E’ morto Pio Monti lo storico gallerista romano. Animatore della scena artistica internazionale.

Motore della scena artistica e culturale nazionale, storico amico di Gino De Dominicis e di tanti artisti anche di impianto internazionale come Christo l’artista dell’impacchettamento, il gallerista romano, originario di Macerata, Pio Monti, si è spento ieri, all’età di 81 anni. Storico gallerista italiano, animatore della vita culturale romana con uno sguardo e una risonanza internazionali, tra i promotori dell’arte di ricerca fin dagli storici anni ’60, Pio Monti è mancato -ci ha lasciato- lasciando nudo il panorama artistico attuale. La notizia ci viene data da fonti vicine alla famiglia. Si interessò subito all’arte contemporanea nel 1969 e aprì la […]

  

Marisa Zattini al Circolo Esteri di Roma con l’installazione “Alberi” si conquista il titolo di “Eccellenza dell’Arte”.

Un pubblico colto, curioso e selezionato, ha invaso i grandi e aperti spazi del Circolo degli Esteri a Roma. Erano lì per “MONDI” un progetto appositamente ideato per il Circolo Esteri del Ministero Affari Esteri di Roma nel ventennale della Collezione Farnesina di Arte Contemporanea, per una mostra -l’ottava del progetto- dell’artista Marisa Zattini. Nella bellissima sala della prestigiosa sede romana, a tagliare il nastro inaugurale, oltre al sottoscritto  curatore della mostra dal titolo “Alberi-La prosa del mondo- a dare il benvenuto  anche la Ministra Plenipotenziaria del Ministero degli Esteri e Vicepresidente  del Circolo Esteri Laura Carpini che si è […]

  

Marco Bagnoli e il suo progetto “Settantadue nomi – Italian Garden” al Centro Pecci di Prato.

Mercoledì 29 giugno 2022, alle 18, presso la sede del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato,  si è aperto  al pubblico il progetto di “Settantadue nomi – Italian Garden”, l’opera site-specific di Marco Bagnoli recentemente inaugurata nel parco che circonda la Villa Medicea dell’Ambrogiana di Montelupo Fiorentino. L’evento, durante il quale sono stati  presentati il catalogo e il video d’arte che costituisce parte integrante dell’opera, è il primo di una serie di appuntamenti che si svolgeranno  nei musei partner del progetto: oltre al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, il Museo della Ceramica di Montelupo e […]

  

Giuseppe Penone e le idee di pietra alle Terme di Caracalla a Roma

Giuseppe Penone fa il suo ingresso alle Terme di Caracalla  a Roma con un progetto che si inserisce nel monumento e nel suo paesaggio che preserva le imponenti rovine.  “Idee di pietra. Giuseppe Penone a Caracalla” – dal 7 giugno al 30 ottobre 2022 – è un intervento promosso dalla Soprintendenza Speciale di Roma, diretta da Daniela Porro, prodotto da Electa e curato da Francesco Stocchi. L’artista ha scelto di inserire le quattro le opere nel percorso di visita delle Terme di Caracalla, collocandole nell’antica natatio, dove abbracceranno il visitatore mentre la attraversa. ldentity (2019 – alluminio, bronzo), Triplice (2011 – bronzo, pietre di fiume), Idee di […]

  

Il linguaggio artistico di Vincenzo Agnetti alla GAM di Torino

La GAM di Torino presenta la mostra dedicata a Vincenzo Agnetti (Milano, 1926 – 1981), quinto appuntamento del ciclo espositivo nato dalla collaborazione tra l’Archivio Storico della Biennale di Venezia e la VideotecaGAM e volto a testimoniare la stagione iniziale del video d’artista italiano tra anni Sessanta e Settanta. L’esposizione a cura di Elena Volpato affronta attraverso poche, irrinunciabili opere un aspetto centrale del lavoro di Agnetti: la sostituzione tra parola e numero come ultimo grado di analisi critica e azzeramento del linguaggio. Il tema emerge nelle sue opere a partire dal 1968 con la realizzazione della Macchina drogata, una calcolatrice che traduce i […]

  

Il Ponte Casa d’Aste annuncia in catalogo l’asta di autentici capolavori dei più grandi artisti del mondo.

Primavera di fuoco artistico e di acquisti sul fronte delle aste a livello mondiale, da Londra a New York e a Milano. Nonostante la recessione che si affaccia sul globo intero. La fibrillazione serpeggia tra gli investitori e i collezionisti. E’così che anche la Casa d’Aste Il Ponte per la prossima asta di questi giorni (24 e 25 maggio 2022) ha pubblicato un superbo catalogo di arte moderna e contemporanea per un totale di 409 lotti. Delle due aste in programma in Via Pontaccio, sede de Il Ponte, la più importante senza forse è quella del 24 maggio alle ore 15. […]

  

Antonio Scaccabarozzi un maestro del XX secolo al Museo del Novecento di Milano.

Il Museo del Novecento presenta “Antonio Scaccabarozzi. Progettare sconfinare” a cura di Gabi Scardi, una mostra monografica (aperta fino al 29 maggio 2022) che, con il supporto dell’Associazione Archivio Antonio Scaccabarozzi, ripercorre l’attività dell’artista tra pittura, disegno e installazioni ambientali. Con questa personale il Museo del Novecento continua l’indagine sull’arte italiana della seconda metà del XX secolo, dedicando spazio e visibilità a nomi riconosciuti dalla critica storico-artistica ma spesso meno noti al grande pubblico. Le numerose opere, provenienti dall’Associazione Archivio Scaccabarozzi e da collezioni private, molte per la prima volta in mostra, raccontano il lavoro che l’artista ha condotto con […]

  

Le Poesie industriali di Marcel Broodthaers al Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano MASI | LAC

La mostra è organizzata in collaborazione con WIELS, Bruxelles. A cura di Dirk Snauwaert e Charlotte Friling, presentazione al MASI Lugano a cura di Francesca Benini in collaborazione con Maria Gilissen Broodthaers, Marie-Puck Broodthaers e Succession Marcel Broodthaers. La mostra, visitabile fino al 13 novembre è articolata in un percorso fluido, che tocca i diversi temi, momenti e ossessioni dell’universo artistico di Marcel Broodthaers: dalle prime Poesie industriali al progetto del suo personale Musée d’Art Moderne, Département des Aigles, dal cinema ai riferimenti a Magritte e Mallarmé, fino agli esperimenti al confine tra parola scritta e arti visive. Le prime placche […]

  

Nicola Salvatore incoronato re del contemporaneo. Il canto delle balene è la mostra che lo vede al Circolo degli Esteri di Roma. Una lezione alla cultura e all’umanità.

Ci sono mostre imperdibili, e soprattutto mostre che più di altre hanno la vera cornice della contemporaneità, misurate sulla storia, vere e proprie lezioni in cui l’arte non è fine a se stessa, ma indicatore illuminato per tutti.  In questo senso si muove da qualche tempo l’artista italiano Nicola Salvatore, un super artista che, fossi stato indicato dal Ministro Beni e Attività Culturali   curatore del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia 2022, avrei scelto e invitato ad esporre, perché unico e solo artista capace di traghettare il presente dell’attualità artistica italiana.  Ma lobby e altro -purtroppo- movimentano un teatro non […]

  

A Milano sfilata di cento scheletri. Una performance sinistra di Romeo Castellucci che trita l’uomo e l’intera umanità.

Sensazionale. Siamo nel mese di novembre, in cui c’è la ricorrenza dei defunti, e siamo anche in un momento in cui la pandemia da Covid -siamo alla quarta ondata- riprende a salire.  Ebbene, ecco un centinaio di scheletri in marcia nella notte, nel centro di Milano. E’ la performance a sorpresa ideata dal regista di culto Romeo Castellucci, Grand Invité 2021-2024 di Triennale Milano, dove nei giorni scorsi ha presentato il suo ultimo spettacolo ‘Bros’. La sfilata in notturna, non annunciata, fa parte di un nuovo progetto video del regista, e ha visto un centinaio di attori vestiti di nero […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>