Giorgia Meloni è la donna leader del primo Partito d’Italia

Ha vinto le Elezioni Politiche  2022. Parliamo di Giorgia Meloni. Un traguardo inaspettato per molti. Cresciuta nel popolare quartiere romano della Garbatella, si è diplomata in lingue con 60/60esimi presso l’ex istituto Amerigo Vespucci. Inizia a 15 anni con il Fronte della Gioventù e poi diventa responsabile di Azione Studentesca. -Prima Presidente donna di un’organizzazione giovanile di destra, Azione Giovani -E’ stata la Ministra più giovane della storia della Repubblica Italiana, eletta Ministro della Gioventù a soli 31 anni -È stata l’unica italiana a partecipare all’evento nazionale americano dei conservatori statunitensi. Nasce il 15 gennaio del 1977 a Roma nel quartiere […]

  

L’Amore impossibile. Il libro del filosofo Guglielmo Forni Rosa racconta filosofia e letteratura da Rousseau a Lévi-Strauss

“L’Amore impossibile” di Guglielmo Forni Rosa (pp. 200, 2022, Genova-Milano, Marietti 1820) è un libro imperdibile. Il testo è una raccolta di saggi su un tema estremamente complesso e delicato, ovvero  la percezione che l’uomo ha del mondo. L’amore impossibile è l’amore vero, che non si estinguerà mai, che non si sciupa, perché non si consuma nella quotidianità dell’esistenza. Arduo e ostico come il rapporto tra filosofia – e l’autore è esperto di filosofia morale e antropologia filosofica, ha studiato il modernismo religioso, Weil e Rousseau, fra gli altri, ed è stato allievo di Felice Battaglia – e letteratura, Così, […]

  

La Bohème di Puccini al Lirico di Milano per festeggiare i 160 della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado diretta dal Prof. Roberto Favaro.

La bohème è un’opera in quattro “quadri” di Giacomo Puccini su libretto di Giuseppe Giocosa e Luigi Illica ispirato al romanzo di Henri Murger “Scene della vita di Bohème” e rappresentata per la prima volta nel 1896. L’esistenza spensierata di un gruppo di giovani artisti bohémien costituisce lo sfondo dei diversi episodi in cui si snoda la vicenda dell’opera, ambientata nella Parigi del 1830. Ora Milano si ritrova a festeggiare i 160 anni della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado al Teatro Lirico Giorgio Gaber con due serate dedicate a La bohème di Giacomo Puccini, eseguita in forma di concerto, il 13 e il 14 giugno 2022. Qualcosa certo […]

  

1960-1975. Interessanti momenti di vita italiani esposti al Museo di Roma/ Trastevere.

L’autobiografia per immagini del nostro paese, nel momento più effervescente e contraddittorio della sua storia, ossia quando l’Italia è entrata nella modernità, ed è diventata quella che ancora oggi viviamo. Questo ci restituisce la grande mostra fotografica Anni interessanti. Momenti di vita italiana 1960-1975, ospitata al Museo di Roma in Trastevere fino al 16 ottobre 2022.L’esposizione è promossa e organizzata da Archivio Luce Cinecittà con Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con CSAC – Università degli Studi di Parma, Rai Teche e con il patrocinio del Comune di Parma. Servizi museali Zètema Progetto Cultura. Curata da Enrico Menduni, tra i massimi esperti di mass media, la mostra è un viaggio per gli occhi, intenso e […]

  

Il libro bomba che ha sconvolto i Senatori italiani. Il Professor Mariano Bizzarri mette a fuoco il “Covid 19. Un’epidemia da decodificare”.

Scrive questo libro il Professor Mariano Bizzarri tra i più illustri e importanti ricercatori italiani in oncologia e professore Ordinario all’Università Statale La Sapienza di Roma, contrario al Green Pass. Per l’esperto, il certificato verde “non ha alcun fondamento scientifico. In teoria, il Green Pass dovrebbe essere un documento che attesta la non infettività della persona, ottenuta tramite vaccino o certificata dall’esecuzione di un tampone. Però il tampone ci dà informazioni limitate. Inoltre, oggi sappiamo che anche il vaccinato può tornare a infettarsi ed essere fonte di infezione. Dunque a che serve il Green Pass?”, si è chiesto Bizzarri in un’intervista […]

  

Un Divus monumentale di Marisa Settembrini nella Collezione del Palazzo del Consiglio d’Europa nelle Procuratie di Piazza San Marco a Venezia.

E’ grazie al Progetto “Monumentalmente” ovvero Disseminazione monumentale a Venezia  di opere d’arte  e di artisti di chiara fama, progetto da me curato  in occasione della Biennale Internazionale d’Arte di Venezia 2022, che un capolavoro della contemporaneità  di Marisa Settembrini artista di fama internazionale  è stato  collocato negli Uffici del Consiglio d’Europa  a Venezia nel Palazzo delle Procuratie in Piazza San Marco   grazie  all’accoglienza  e alla propulsione culturale dell’Ambasciatrice Luisella Pavan-Woolfe, direttrice del Consiglio d’Europa Ufficio di Venezia, con la collaborazione del Dottor Mattia Carlin Vicepresidente Unione dei Consoli in Italia.  Il Consiglio d’Europa a Venezia supporta la sede centrale […]

  

160 anni di Civica. I concerti per il 160° anniversario della nascita della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado di Milano (1862).

E’ un traguardo significativo questo del 160° anniversario della nascita della Civica Scuola di Musica di Milano. Una scuola di eccellenza musicale, prestigiosa università milanese, oggi nobilmente diretta da una figura di significante rilievo come il Prof. Roberto Favaro internazionalmente riconosciuto per la sensibilità e la cultura musicale. E con l’Anno Accademico in corso 2021-2022, grazie alla direzione illuminata del Prof. Roberto Favaro, illustre musicologo italiano e Docente di Storia della Musica, ecco che l’istituzione musicale “Civica Scuola di Musica di Milano”, che presto diverrà anche Politecnico delle Arti, ha messo in piedi una serie di concerti da non perdersi. […]

  

Studenti del Liceo Zucchi di Monza in classe con la gonna. Non è parità di genere ma cancellazione dell’identità sessuale.

“La battaglia contro il sessismo e a favore della parità di genere ovunque, sia nella scuola sia negli ambienti di lavoro, è sacrosanta. Non posso nascondere però più di qualche perplessità rispetto all’iniziativa adottata dagli studenti del liceo Zucchi di Monza che sembra confondere il tema della parità di genere con quello della cancellazione dell’identità sessuale. Una trovata sconclusionata e poco rispettosa delle vere battaglie del dopoguerra per l’emancipazione della donna. La gonna nella nostra cultura è simbolo di femminilità e, in particolare la mini gonna inventata dalla stilista londinese Mary Quant, è stata negli anni ’60 un simbolo di […]

  

Il friulano Ivan Crico poeta bilingue in “L’altro cielo del mondo”, diario inimitabile, miracolo linguistico, canto universale di un luogo di confine.

Il poeta friulano che scrive in “bisiàc e tergestino” intona il proprio atto di parola  in un rituale vocalico allineato  in una sequenza ritmica che è propria del suo dialetto, in quella terra di confine che è Gorizia. Un ritmo non solo linguistico, ma tramatura, tessitura e  partitura che si fa anche gestuale, corporale, musicale, dove la “ripetizione”  viene intesa come memorabilità, liturgia e messaggio nella differenza  (…la fassa sensa più nome, la fonda/sóva canson che mai no la se pande…).  Nei suoi messaggi di luogo, tempo e spazio, ruotanti  come “consistenza” di vita,  Ivan Crico trova  un incerto rimbombo, […]

  

L’opera “La Pandemia” di Gabriella Ventavoli nella Collezione di Arte Contemporanea dello Storico Liceo Statale di Brera a Milano.

I virus,  il Coronavirus, la Pandemia da Covid-19,  la malattia, la paura, l’isolamento,  sono temi  da sempre molto affascinanti per la fantasia di uno scrittore, di un’artista e degli  intellettuali.  A guardarsi attorno lo si capisce  dalla  gente  che circola per strada con le mascherine,  ed anche dalle piazze vuote. Davanti alla malattia grave e diffusa, il tempo da una parte rallenta, nel chiuso delle case serrate, dall’altra accelera, con ogni gesto che ci pare e potrebbe essere l’ultimo prima di essere colpiti e magari uccisi dal virus. Assieme con l’emergenza si acuiscono scelte e diversità, da quelle morali imposte […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>