Indro Montanelli. Un italiano contro. Un libro lo incornicia grande maestro, grande giornalista, intellettuale contro.

Volevo iniziare a scrivere questa recensione a mò di lettera con un “Caro Montanelli”.  Perché Montanelli non solo mi è stato caro e mi è caro, ma è stato per me un padre, un “maîtres à penser”.  Eh sì, perché Indro l’ho vissuto in prima persona nella sede de “Il Giornale”, da vicino, e sono diventato giornalista (iscritto all’Albo Giornalisti) grazie a lui.  Ricordo quando dal quinto piano (cronaca- qui sulle pagine avevo la rubrica “La Mostra della Settimana”) o dal quarto (Cultura- ricordo il suo “bravo” per un articolo su “Adriano Parisot”) della Redazione del Giornale di Via Gaetano […]

  

L’arte, la cultura e gli artisti assenti, o quasi, dalla carta stampata. Un libro documenta storicamente come l’informazione ha considerato l’arte contemporanea.

Dov’è la Cultura? Dov’è l’Arte? Dove sono le rubriche artistiche e le recensioni dei Critici? Non ci sono. Abolite. C’erano una volta. Parola di giornalista. Parola di Storico dell’Arte. Ma credetemi, non è solo questione di crisi e di foliazione diminuita sulla carta stampata, è che l’Italia si è involgarita, l’hanno involgarita con gli spread e le banche ingrassate. Un libro scritto da B.Cinelli, F.Fergonzi, M. G. Messina, A.Negri, dal titolo “Arte moltiplicata. L’Immagine del ‘900 nello specchio dei rotocalchi” (Bruno Mondadori Ricerca,Torino-Milano) racconta l’arte nei giornali, anzi passa in rassegna storicamente il fatto che l’arte contemporanea è stata, nell’ultimo […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>