I Teatri Storici del Polesine. A rivedere quando Beniamino Gigli, la Callas e Pavarotti si esibivano. La mostra a Palazzo Roncale a Rovigo.

La passione per l’opera, il teatro, la musica, il balletto erano (sono) di casa nel Polesine. Non solo nella città capoluogo, Rovigo, ma in tutto il territorio. Basti pensare che c’è traccia documentata di almeno una cinquantina di teatri, attivi anche in paesini di poche anime, persi nel Delta del Po. Un fenomeno che per capillarità di presenze, in un territorio marginale e complesso com’era quello del Polesine, è davvero unico. Una mostra dal titolo “I teatri storici del Polesine” a Palazzo Roncale a Rovigo, aperta fino al 4 luglio 2021, mette in scena  questi  teatri nati, quasi tutti, dalla […]

  

L’Ottocento e il mito di Correggio. La mostra ospitata alla Pilotta di Parma mette in correlazione il maestro rinascimentale con l’incisore Paolo Toschi.

“L’Ottocento e il mito di Correggio”,  ospitata alla Pilotta di Parma fino al 31 maggio 2021,    è innanzitutto un omaggio a due figure per molti versi fondamentali della storia parmense: Maria Luigia d’Asburgo, Duchessa di Parma, e l’incisore Paolo Toschi. Vuole anche essere una soluzione virtuosa di un problema allestitivo di lunghissima data con cui si sono confrontati tutti i direttori dell’ex Galleria Nazionale. La Rocchetta, teatro di questa “mostra permanente”, infatti è uno spazio importantissimo dal punto di vista storico ma di difficile musealizzazione. Vi si trovano le pale del Correggio in un allestimento ottocentesco storicizzato e quindi inamovibile. […]

  

Bellezze d’Italia. Il Palazzo Farnese di Caprarola nel viterbese.

Incastonata tra i Monti Cimini, Caprarola gode dell’affaccio sul bacino di origine vulcanica, il lago di Vico e dell’aria pura della faggeta vetusta. La Tuscia è la  zona rinomata per la produzione della nocciola gentile e delle castagne nei boschi secolari.  Il palazzo Farnese di Caprarola, legato alla famiglia tra le più importanti del Rinascimento italiano,  i Farnese,  fu costruito in pianta pentagonale su una base che avrebbe dovuto ospitare una fortezza, con  gli imponenti bastioni. Ingentilita in tempi di costruzione, la villa Farnese situata in provincia di Viterbo, nel Lazio, rappresenta uno dei più alti esempi di palazzo rinascimentale. […]

  

Giovanni da Udine tra Raffaello e Michelangelo. Una mostra eccelsa lo incornicia nella Sala del Parlamento del Castello di Udine.

Raffaello lo volle al suo fianco nella Loggia di Psiche alla Farnesina e nell’impresa delle Logge vaticane, Michelangelo lo teneva in alto conto, Clemente VII si affidò a lui per delicati interventi di restauro e decorazione sia a Roma che a Firenze. Giovanni Ricamatore, o meglio, Giovanni da Udine “Furlano”, come si firmò all’interno della Domus Aurea, riuniva in sé l’arte della pittura, del disegno, dell’architettura, dello stucco e del restauro; il tutto a livelli di grande eccellenza.  A Roma, dove era stato uno dei più fidati collaboratori di Raffaello, rimase anche dopo la scomparsa dell’Urbinate, conquistandosi, per la sua […]

  

Bellezze d’Italia. L’abbazia di San Galgano e la Spada nella roccia. In Toscana il luogo più simile all’Irlanda che ci sia in Italia.

Siamo in Italia ma pare di essere in Irlanda. Infatti questa antica architettura cistercense, in rovina, senza il tetto e circondata dalla natura, porta subito alla mente la terra d’Irlanda. Chi cerca un angolo d’Irlanda in Italia può andare subito  a  visitare l’abbazia di San Galgano. Questa antica costruzione dallo stile gotico, risalente al 1218, si trova in Toscana,  a circa 30km da Siena,  nei pressi dell’eremo di Monte Siepi, nel Comune di Chiusdino. Restano in piedi soltanto le mura, ad essa è legata la leggenda della Spada nella Roccia. Si tratta di un’abbazia cistercense che, lascia leggere  i canoni […]

  

San Martino a Lucca. Storie di una gloriosa Cattedrale. Un libro strenna per il 950° della Dedicazione del Duomo.

“San Martino a Lucca.  Storie di una cattedrale”  è una delle strenne più avvincenti e più cariche di storia,   sia religiosa  che architettonica ed artistica, uscite nel 2020. La storia  e le storie del Duomo di Lucca celebrano anche la gloria della cristianità nei secoli.  Il volume edito da PlubliEd -Editore in Lucca a cura di Paolo Bertoncini Sabatini, con fotografie  di Andrea  Vierucci, introduzione di Monsignor  Timothy Verdon,  e saggi di Paolo Bertoncini Sabatini, Luigi Bravi, Aurora Corio, Clario di Fabio, Luigi Ficacci, Annamaria Giusti, Raffaele Savigni, ha un costo di Euro 49,00. Un volume  prestigioso  che fa luce, […]

  

La Sala del Beato Angelico inaugurata al Museo di San Marco a Firenze. L’evento per le celebrazioni dei 150 anni del Museo.

La Direzione regionale musei della Toscana del Mibact inaugura in diretta streaming sulla pagina Facebook del Museo di San Marco la nuova “Sala del Beato Angelico” del Museo di San Marco, interamente riallestita grazie a Friends of Florence. Questo prestigioso intervento chiude idealmente le celebrazioni per i 150 anni del Museo, dopo la presentazione nello scorso anno dei restauri dei capolavori del Giudizio Universale e della Pala di San Marco. La nuova denominazione del vasto ambiente realizzato nel 1918-1921 e chiamato in maniera impropria “Ospizio dei Pellegrini”, poi più semplicemente “Ospizio”, conferma una componente basilare delle origini del celebre museo […]

  

Intervista ad Antonio Onorato AD di Palazzina Grassi a Venezia. Figura italiana preziosa e innovativa, attivo fra Management e Cultura.

Antonio Onorato, Amministratore Delegato di Palazzina Grassi, boutique hotel cinque stelle sul Canal Grande interamente disegnato da Philippe Starck. Veneziano di origine, dopo diverse esperienze come AD di grandi aziende, è rientrato in città per seguire questo progetto personale. Palazzina Grassi vive  luminosamente nei 2800 metri quadri, su tre piani, ogni singolo elemento, degli ambienti e degli arredi, è stato scelto per contribuire a trasmettere l’atmosfera di una casa vissuta, intrisa di fascino e di vita. Celebrata dalle più importanti testate della stampa italiana e internazionale, PalazzinaG, entrando nella “hot list” di Condè Nast Traveller dei 50 migliori alberghi in […]

  

Le donne dell’Impero Romano. Gli Uffizi raccontano con una mostra il potere femminile nell’Antica Roma.

“Imperatrici, matrone, liberte” è il titolo della nuova esposizione archeologica delle Gallerie degli Uffizi , trenta opere,  tra le quali anche le sculture raffiguranti la madre  di Nerone e la moglie di Domiziano, per spiegare  i tanti (e rilevanti) ruoli della donna nella società del tempo.  Il direttore Schmidt: “Una mostra al femminile, che al contempo rivela l’immenso patrimonio archeologico delle Gallerie degli Uffizi, negli ultimi anni sempre più attenti a proporre un’immagine forte delle donne”. Potenti. Determinate. Discusse. Indipendenti. Ribelli. E molto altro ancora.  Le donne romane dell’età imperiale, con le loro storie, i loro segreti, le loro battaglie […]

  

Raffaello e Giuseppe Bossi a Milano. I due capolavori dell’urbinate in città. Una mostra memorabile al Castello Sforzesco di Milano.

La mostra di Milano si svolge al Castello Sforzesco dal 27 novembre 2020 al 7 marzo 2021, con il titolo Giuseppe Bossi e Raffaello al Castello Sforzesco di Milano. Centrale è quindi la figura di Giuseppe Bossi, (1777-1815), pittore, scrittore, collezionista e significativo segretario dell’Accademia di Belle Arti di Brera nei primi anni dell’Ottocento. Protagonista del Neoclassicismo a Milano, fu colui che introdusse in città l’opera raffaellesca e il suo stile. Il percorso si sviluppa a partire da una selezione di disegni da lui realizzati e ispirati alle immagini del “divino pittore”, non limitandosi solo a copiarle, ma abbracciandone la […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>