La “Pala di Bosco ai Frati” torna al Museo di San Marco nella Sala del Beato Angelico restaurata grazie al contributo dei Friends of Florence.

La Direzione regionale musei della Toscana presenta al Museo di San Marco la Pala di Bosco ai Frati del Beato Angelico restaurata grazie al contributo dei Friends of Florence. Il ritorno di questo splendido dipinto nella Sala del Beato Angelico aggiunge un’opera fondamentale alla ineguagliabile esposizione monografica degli straordinari capolavori del pittore e frate domenicano, che riunisce le tavole monumentali, i dipinti di dimensioni minori, le raffinatissime predelle e i reliquari. La Pala di Bosco ai Frati è certamente da annoverare nel nucleo dei grandi capolavori all’interno della copiosa produzione del frate pittore arrivata fino ai nostri giorni. Si tratta […]

  

La Facciata di Villa Arconati FAR a Castellazzo di Bollate torna a splendere a restauro terminato. La “piccola Versailles” italiana ha ritrovato la sua bellezza senza tempo.

Venerdì 30 aprile 2021 è  stata una data storica per Villa Arconati FAR, perché  dopo 5 anni di lavoro è terminato il lavoro di restauro della Facciata Ovest, che torna al suo antico splendore settecentesco. E’ scesa, infatti, anche l’ultima parte del ponteggio, rivelando la splendida facciata settecentesca, trionfo del più elegante barocchetto lombardo. Una giornata storica, dunque, che ha visto  il coronamento di anni di lavoro portato avanti grazie al lavoro appassionato dalle restauratrici FAR, con il prezioso supporto del personale tecnico di SAEM-SMC e MG. Fondazione Augusto Rancilio ha  ringraziato  l’Architetto Antonella Ranaldi, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e […]

  

La Cappella di Sant’Aquilino in San Lorenzo Maggiore a Milano è tornata al suo antico splendore dopo due anni di restauri.

Da mercoledì 15 luglio 2020, dopo due anni, la Cappella di Sant’Aquilino nella basilica di San Lorenzo Maggiore a Milano torna al suo antico splendore. Si sono infatti conclusi i restauri della Cappella che, per la sua architettura, le pitture della galleria e i pregevoli mosaici, è la più significativa testimonianza della Milano romana e paleocristiana; in particolare i lavori hanno interessato il risanamento conservativo della struttura, la pulitura dei mosaici e degli affreschi e il nuovo sistema d’illuminazione. Il restauro, seguito e sostenuto da Antonella Ranaldi, Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Milano, su progetto e direzione dei lavori […]

  

La Madonna della Cesta di Rubens degli Uffizi torna in Palazzo Pitti a Firenze dopo un restauro di oltre tre anni.

Aveva perso tutta la sua profondità e la sua verve cromatica, riducendosi ad una versione ingiallita e quasi monodimensionale di se stessa: adesso, dopo un accuratissimo intervento di restauro, la celebre Madonna della Cesta del genio della pittura fiamminga Rubens è tornata finalmente a casa, nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze, dopo un’assenza durata oltre tre anni. Da oggi il capolavoro è di nuovo visibile a tutti nella magnifica Sala di Giove, decorata con gli affreschi a tema mitologico di Pietro da Cortona. In questo spazio il dipinto si trova in ottima compagnia, insieme a creazioni di valore […]

  

Un capolavoro di Michelangelo Anselmi, l’Adorazione del Bambino, restaurato ed esposto a Milano nella B.I.G. Borsa Italiana Gallery a Palazzo Mezzanotte.

                                                             L’Adorazione del bambino di Michelangelo Anselmi (Lucca 1491-1492/ Parma 1556 ), capolavoro del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli restaurato grazie al progetto Rivelazioni – Finance for Fine Arts promosso da Borsa Italiana, è esposto  fino al 31 ottobre 2018 a Milano nella B.I.G.-Borsa Italiana Gallery, lo spazio espositivo all’interno di Palazzo Mezzanotte, in occasione dell’ELITE Day, la prima conferenza internazionale dedicata al network globale delle società ELITE. L’opera è stata restaurata grazie al contributo di EPM azienda entrata in ELITE nel 2012 e certificata dal 2015. Il quadro e il restauro. Nel quadro, di provenienza farnesiana, Michelangelo Anselmi raffigura la scena dell’Adorazione del Bambino con grande intimità […]

  

Il Restauro del Pulpito del Duomo di Siena. Il capolavoro di Nicola Pisano è tornato a nuovo splendore.

Venerdì 15 giugno nel Duomo di Siena, il rettore dell’Opera della Metropolitana, Gian Franco Indrizzi, presenterà il restauro del Pulpito di Nicola Pisano. Un complesso e articolato contratto, ancor oggi conservato, attesta che il 29 settembre 1265 l’Opera del Duomo di Siena commissionò a Nicola pisano l’esecuzione di un Pulpito marmoreo, che il grande architetto e scultore portò a termine nel giro di tre anni con l’aiuto del figlio Giovanni e degli allievi Arnolfo di Cambio e Lapo. La monumentale struttura architettonica, interamente coperta di altorilievi scolpiti, fu sistemata nella zona destra dello spazio sottostante la cupola e qui rimase […]

  

La Vittoria Alata di Renato Brozzi. Restaurata a Casarano (Lecce) l’opera-capolavoro dello scultore che fu amico di Gabriele D’Annunzio.

Circa due mesi orsono tenni una  lectio magistralis dal titolo “Il Monumento ai Caduti  di Casarano. Il   recupero esemplare della Vittoria alata,  un monumento capolavoro di Renato Brozzi (Traversetolo-Parma 1885- , storico scultore della prima metà del Novecento”, in Casarano- Lecce nel Palazzo De Lorenzi per significare e storicizzare il lavoro di restauro della “Vittoria Alata” di Renato Brozzi. Il monumento ai Caduti di Casarano, eccelso capolavoro  scultoreo, dell’orafo e scultore prediletto da  D’Annunzio,  era tornato a nuovo splendore grazie al prezioso concorso di restauro messo in piedi  da un comitato cittadino nei nomi di  Fabio D’Astore, Alessandro De Lorenzi, […]

  

Restaurato il Trittico di Wurzburg di Gherardo Starnina che è tornato ad essere un polittico.

Alla fine di gennaio 2018  il capolavoro di Gherardo Starnina, opera tra le più importanti della pittura fiorentina tra Tre e Quattrocent, tornerà  a Würzburg. Le tre tavole, che erano comunque in buono stato di conservazione, sono state restaurate dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. In occasione della presentazione del restauro è stato  annunciato l‘ambizioso progetto di cooperazione internazionale tra la Galleria dell’Accademia di Firenze e il Martin von Wagner-Museum der Universität Würzburg. Le vicende che riguardano le tavole dello Starnina hanno inzio con Martin von Wagner, artista e collezionista al servizio dei re di Baviera nel primo Ottocento. Nonostante […]

  

Restaurata L‘Annunciazione di Plautilla Nelli. Il capolavoro è il regalo di Natale per Palazzo Vecchio a Firenze.

I regali di Natale sono infiniti. Scoperta recentemente in un deposito di Palazzo Vecchio, una ‘nuova’ Annunciazione riferibile alla pittrice rinascimentale Plautilla Nelli è stata restaurata dalla fondazione Advancing Women Artists ed esposta nel museo per la prima volta. L’Annunciazione era un tema pittorico molto amato dagli artisti del Cinquecento e Nelli, come esponente della Scuola di San Marco che era a conoscenza della versione di Beato Angelico, non fece eccezione. “Poiché questo dipinto raffigura la Vergine Maria che riceve la notizia della nascita di Cristo dall’Arcangelo Gabriele, abbiamo pensato che il suo restauro fosse un modo perfetto per condividere […]

  

La Via Appia Antica riemerge alle porte di Roma, è un tratto della famosa strada romana in perfetto stato di conservazione.

                                                                                                                        Un tratto dell’Appia Antica rimasto sepolto per più di 1500 anni all’altezza di Marino, nell’area dei Castelli Romani, è tornato alla luce. A seguito dei lavori di costruzione di un fast food, questo preziosa struttura viaria è comparsa con meraviglia di tutti per il perfetto stato di conservazione e, dunque, è stata restituita al pubblico dopo un intervento di restauro. Sui 45 metri di basolato, delimitato da muretti in pietra e canali per lo scolo dell’acqua, sono ancora visibili i segni del passaggio dei carri romani. E ancora sorprese gli archeologi in quanto sono state rinvenute delle sepolture […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>