Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento. La mostra dello scultore prediletto da D’Annunzio a Traversetolo-Parma.

Al museo Renato Brozzi di Traversetolo (Parma) un’esposizione unica nel suo genere, che offre per la prima volta, a livello nazionale, una panoramica globale sulla scultura animalier in Italia, con oltre 100 opere e più di 50 artisti rappresentati. Cento anni fa, per Renato Brozzi (Traversetolo 1885-1963) il 1920 scoccava all’insegna di commissioni ed eventi che ne avrebbero consacrato definitivamente la fama di animalista, anzi del “più grande Animaliere italiano dopo il Pisanello”, secondo la definizione solenne e lapidaria coniata da Gabriele D’Annunzio. Da qui le ragioni della mostra Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento, […]

  

La Vittoria Alata di Renato Brozzi. Restaurata a Casarano (Lecce) l’opera-capolavoro dello scultore che fu amico di Gabriele D’Annunzio.

Circa due mesi orsono tenni una  lectio magistralis dal titolo “Il Monumento ai Caduti  di Casarano. Il   recupero esemplare della Vittoria alata,  un monumento capolavoro di Renato Brozzi (Traversetolo-Parma 1885- , storico scultore della prima metà del Novecento”, in Casarano- Lecce nel Palazzo De Lorenzi per significare e storicizzare il lavoro di restauro della “Vittoria Alata” di Renato Brozzi. Il monumento ai Caduti di Casarano, eccelso capolavoro  scultoreo, dell’orafo e scultore prediletto da  D’Annunzio,  era tornato a nuovo splendore grazie al prezioso concorso di restauro messo in piedi  da un comitato cittadino nei nomi di  Fabio D’Astore, Alessandro De Lorenzi, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>