Poeti e romanzieri russi col mal d’Italia, da Gogol a Cechov, da Dostoevskij a Brodskij.

Per tutto l’Ottocento e parte del Novecento l’Italia è divenuta la “patria dell’anima” il luogo amato da scrittori e poeti russi; basti pensare ai loro viaggi frequenti e veloci, come fu per Cechov che si recò “nel paese delle meraviglie tre volte, facendo tappa sempre nella “città bella” di Venezia.  Né si possono dimenticare i lunghi soggiorni di Gorkij a Capri e Sorrento o di Gogol a Roma “patria dell’anima” di cui ci rimangono numerosi documenti. Lo scrittore si trasferì nella capitale italiana tra il 1837 e il 1841 e vi trovò ispirazione: qui scrisse “Il Cappotto” e il primo […]

  

Paolo Scheggi architetto dello spazio alla Cardi Gallery di Milano

La mostra ripercorre attraverso una selezione di oltre 25 opere la ricerca dell’artista dai primi anni Sessanta all’inizio degli anni Settanta. Per l’occasione è stato ricostruito, nella sua versione originaria, lo storico ambiente immersivo Interfiore, presentato per la prima volta alla Galleria La Tartaruga di Roma  nel 1968. A distanza di 60 anni dall’ingresso in collezione di due Intersuperfici di Paolo Scheggi nella Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, allora diretta da Palma Bucarelli, e dalla partecipazione dell’artista alla collettiva Monocroma a Bologna e Firenze, questa mostra intende analizzare la sua ricerca artistica dai primi anni Sessanta agli inizi degli […]

  

“Di cuore e di coraggio” il libro di Giacinto Siciliano direttore del Carcere di San Vittore a Milano

Entro nelle pagine del libro che sfoglio lentamente e con gli occhi inseguo le parole che bruciano le realtà più delicate e dolorose come le rivolte e i suicidi in carcere. Ricordi, tristi e dolorosi ricordi del direttore di un penitenziario. Il volume di Giacinto Siciliano dal titolo “Di cuore e di coraggio” (Rizzoli 2022) ci parla di penitenziari, di carceri, senza dover dimenticare che il senso dello Stato è uno dei pilastri essenziali di qualsiasi società civile.  E in funzione di quel laborioso lavoro  che consiste nel  recuperare e consolidare il senso dello Stato in chi lo ha perduto, […]

  

Smens e la Xilografia in rivista, in mostra alla Biblioteca dei Musei Reali di Torino

L’esposizione ripercorre la lunga storia dell’arte xilografica e tipografica, attraverso il dialogo e il confronto tra alcune antiche edizioni illustrate della Biblioteca Reale e le tavole incise da Gianfranco Schialvino e Gianni Verna per la rivista SMENS. La rassegna celebra l’ingresso nelle collezioni della Biblioteca Reale di Torino dell’intero corpus della rivista SMENS, donato da Gianfranco Schialvino e Gianni Verna. Dal 13 gennaio al 25 marzo 2023, la Biblioteca Reale di Torino ospita una mostra che ripercorre la storia della xilografia, partendo dall’esperienza della rivista SMENS, fondata da due artisti piemontesi, Gianfranco Schialvino e Gianni Verna; un raffinato progetto che […]

  

Nicola Bolla e Andrea Chisesi omaggiano Gabriele D’Annunzio per il centenario della donazione del Vittoriale allo Stato italiano.

La mostra, realizzata nell’ambito di Ivrea Capitale Italiana del Libro 2022, è un omaggio a Gabriele D’Annunzio per il centenario della donazione del Vittoriale allo Stato italiano e presenta i lavori di Andrea Chisesi e Nicola Bolla. L’esposizione è arricchita da alcuni manifesti pubblicitari provenienti dalle collezioni dell’Associazione Archivio Storico Olivetti. Sabato 21 gennaio 2023 Ivrea Capitale italiana del libro ha inaugurato la seconda parte del suo anno da Capitale con la mostra Vate, Vanitas, Vittoria, ispirata alla figura di Gabriele D’Annunzio e realizzata in occasione del centenario della donazione del Vittoriale allo Stato italiano. La mostra, curata da Costanza Casali, propone opere di Nicola Bolla e Andrea […]

  

Edgar Degas ritorna a Napoli. Duecento opere nella Sala del Refettorio del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore.

È noto che il pittore e scultore Edgar Degas (1834 – 1917) coltivò sin dalla giovinezza uno stretto rapporto con l’Italia e con Napoli, eppure mai, fino ad oggi, la città ha ospitato una mostra a lui dedicata. Per la prima volta in assoluto, dal 14 gennaio fino al 10 aprile 2023, “Degas, il ritorno a Napoli” celebra finalmente quel legame, con una selezione di quasi 200 opere originali esposte nella Sala del Refettorio del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, a pochi passi da Palazzo Pignatelli di Monteleone, residenza del nonno paterno e di parte della famiglia, meglio conosciuto come Palazzo Degas. Prodotta […]

  

La collezione rivelata. Carte e libri d’artista dal laboratorio d’arte grafica di Modena.

Una mostra dedicata alla stampa originale d’arte, per rendere omaggio a due storiche realtà modenesi: la Biblioteca Poletti – aperta 150 anni fa, nel 1872 grazie al lascito dell’omonimo architetto, che volle dotare la sua città di una biblioteca pubblica utile per gli studi di arte e architettura – e il Laboratorio d’Arte Grafica di Modena, guidato da Roberto Gatti e da Anna Maria Piccinini, che dal 1979 coinvolge e affianca artisti di rilievo nazionale e internazionale. Due luoghi di diffusione, valorizzazione e custodia della grafica d’arte da cui sono passati grandissimi artisti. “La collezione rivelata. Carte e libri d’artista dal Laboratorio d’Arte Grafica di […]

  

Al Frisà Bistrot di Milano la mostra di Roberto Rosso docente a Brera. Premiato Paride Sansò titolare del locale dove vive il progetto “Capolinea Frisà ”

La mostra dal titolo “Brindisi natalizio” dell’artista  Roberto Rosso, rientra in un progetto artistico internazionale, “CAPOLINEA FRISA’ ”, per FRISA’ BISTROT in zona Isola a Milano, location internazionalmente nota, che  focalizza l’attenzione su talune figure in progress della nuova stagione artistica europea.  L’esposizione riunisce un certo numero di opere che compongono una vera e propria installazione, capace di campionare il percorso singolare di questo illustre  artista  italiano. All’inaugurazione una prolusione del Prof. Carlo Franza, curatore della mostra, unitamente alla partecipazione di intellettuali italiani e stranieri e di numerosi collezionisti.  Si è brindato  con vini pugliesi. Paride Sansò titolare di Frisà […]

  

Inge Morath. Fotografare da Venezia in poi al Museo di Palazzo Grimani a Venezia

ll Museo di Palazzo Grimani di Venezia celebra la figura della fotografa Inge Morath (Graz 1923 – New York 2002) con una sezione inedita per l’Italia dedicata alla città lagunare dove la sua carriera ebbe avvio. E’ stato l’amore a condurre nel novembre del 1951 Inge Morath e Lionel Burch, neo sposi, a Venezia. E sono stati il maltempo in Laguna e Robert Capa, a far diventare lei, che con la fotografia non aveva dimestichezza diretta ma che collaborava già con la celebre agenzia fotografica parigina, la prima donna fotografa dell’Agenzia Magnum Photos. La mostra che dal 18 gennaio al […]

  

Spari in classe a Rovigo. Scuola italiana nel baratro. Docente denuncia 24 studenti.

“Li denuncio tutti per difendere la mia dignità e quella dei miei colleghi, ma soprattutto perché è stato oltrepassato un confine”. Maria Luisa Finatti è un’insegnante di Scienze e Biologia all’Itis Marchesini di Rovigo. Tre mesi fa è comparsa in un video girato dai suoi studenti, la riprendevano mentre altri ragazzi della classe le sparavano durante la lezione con una pistola ad aria compressa. Dopo aver riflettuto a lungo, ha deciso che non saranno solo i provvedimenti disciplinari scolastici a definire il profilo di gravità dell’accaduto. Maria Luisa Finatti ha denunciato tutti i 24 studenti di quella classe prima per […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2023
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>