I capolavori della collezione Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca in mostra al Complesso di San Micheletto.

Prorogata fino al 5 dicembre 2021 la mostra Bellezza. Appartenenza. Identità, in cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca espone eccezionalmente alcune opere della sua collezione privata. Con la mostra, la Fondazione ha inaugurato uno spazio espositivo inedito e fino ad ora mai utilizzato, la Sala dell’Affresco del Complesso di San Micheletto, i cui ambienti, rinnovati per l’occasione, danno vita ad un nuovo polo culturale al servizio della comunità e del territorio. Bellezza. Appartenenza. Identità, che si è da poco arricchita di una nuova e prestigiosa opera, il Sant’Agostino allo scrittoio di Pietro Paolini, esponente dei caravaggeschi, dedica una […]

  

Eric Zemmour prossimo Presidente della Francia? La Francia riscopre con lui la grandeur. Il richiamo a De Gaulle.

Éric Zemmour (Montreuil, 31 agosto 1958) può essere il prossimo presidente francese? Diciamo che potrebbe esserlo. Ma chi è Zemmour? Zemmour rappresenta la Francia di una volta, quella beninteso  di Napoleone, di Notre Dame de Paris e del generale Charles de Gaulle, una Francia che certamente non vuole diventare una Repubblica islamica. “Il pericolo per la Francia è quello di diventare un secondo Libano”, dice spessissimo Zemmour. Sta di fatto che Il Financial Times lo ha definito un  “estremista di Destra ”,  per il New York Times è “ l’esperto di Destra”,  per Die Zeit, è “ l’uomo che divide la Francia ”. […]

  

L’incanto del paesaggio fra disegno, arte e tecnologia. Naturalisti, geografi, storici dell’arte nel Ticino. La mostra alla Pinacoteca Zunst di Rancate/Mendrisio

Tra la metà dell’Ottocento e la prima metà del Novecento il territorio ticinese è stato gradualmente scoperto e descritto da molti naturalisti e uomini di scienza, da geografi, fotografi, pittori, storici dell’arte: essi hanno percorso e analizzato, sia con gli strumenti scientifici, sia attraverso gli strumenti tecnici propri della loro epoca e del loro mestiere (il disegno, il rilievo morfologico, l’incisione, la fotografia, la pittura ad olio…) il paese in cui vivevano e operavano.  È un territorio interamente costruito, nella sua fisicità, da un’onnipresente e aspra natura alpina e soprattutto dagli uomini che nel corso dei secoli l’hanno utilizzata, vissuta […]

  

Il Ponte Casa d’Aste dà il via alla tornata d’asta di arte contemporanea con un catalogo di capolavori di assoluto valore.

Strabiliante, un evento di mercato dell’arte a dir poco spettacolare, una mostra del contemporaneo, ancor prima della messa in asta, con opere di eccezionale valore e sorprendente  esteticità, capolavori, il meglio del meglio, il top del top. Solo “Il Ponte Casa d’Aste” di Milano poteva darci questa meraviglia delle meraviglie. Tutto ciò lo si deve alla preziosa professionalità e competenza di Freddy Battino e alla sua equipe. Non vi è oggi 2021 in Italia con questa anteprima d’asta una realtà espositiva di così alto spessore. Il 30 novembre e 1 dicembre 2021 torna l’atteso appuntamento con l’Arte moderna e contemporanea […]

  

Studenti del Liceo Zucchi di Monza in classe con la gonna. Non è parità di genere ma cancellazione dell’identità sessuale.

“La battaglia contro il sessismo e a favore della parità di genere ovunque, sia nella scuola sia negli ambienti di lavoro, è sacrosanta. Non posso nascondere però più di qualche perplessità rispetto all’iniziativa adottata dagli studenti del liceo Zucchi di Monza che sembra confondere il tema della parità di genere con quello della cancellazione dell’identità sessuale. Una trovata sconclusionata e poco rispettosa delle vere battaglie del dopoguerra per l’emancipazione della donna. La gonna nella nostra cultura è simbolo di femminilità e, in particolare la mini gonna inventata dalla stilista londinese Mary Quant, è stata negli anni ’60 un simbolo di […]

  

Un “Divus” di Marisa Settembrini, artista di chiara fama, nella Preziosa Collezione del Circolo Ministero Esteri di Roma.

Questo “Divus” è un capolavoro della contemporaneità. L’autrice è Marisa Settembrini. Un telero in formato 130 x 150 cm. raffigurante Cesare Augusto,  dal titolo “Divus” è entrato a far parte della Collezione del Circolo Ministero Esteri di Roma; si unisce a opere di Arnaldo Pomodoro, Sandro Chia, Umberto Mastroianni, Pietro Consagra, Giorgio De Chirico, Luciano Schifano, Arturo Vermi e altri.   Marisa Settembrini tra maggio e settembre 2021 qui  al Circolo Ministero Esteri di Roma aveva tenuto una storica mostra dal titolo “Geografie dell’icona”, inaugurata dagli Ambasciatori  Umberto Vattani e Gaetano Cortese  e dal Ministro Plenipotenziario Luigi Maria Vignali. Marisa Settembrini, […]

  

Vetri dal Rinascimento all’Ottocento. La donazione Cappagli Serretti per i Musei Civici d’Arte Antica di Bologna. L’esposizione, allestita al Museo Civico Medievale.

Vetri dal Rinascimento all’Ottocento. La donazione Cappagli Serretti per i Musei Civici d’Arte Antica di Bologna,  a cura di Mark Gregory D’Apuzzo, Massimo Medica, Mauro Stocco. Mostra promossa in collaborazione con Fondazione Musei Civici di Venezia, con il patrocinio di Association internationale pour l’histoire du verre – Comitato Nazionale Italiano e International Year of Glass 2022 13 novembre 2021 – 18 aprile 2022. La donazione Cappagli Serretti per i Musei Civici d’Arte Antica di Bologna promossa in collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia, a cura di Mark Gregory D’Apuzzo (conservatore Museo Davia Bargellini, Bologna), Massimo Medica (direttore Museo […]

  

Scoperto in Turchia santuario rupestre con colonne a forma di fallo e datato a 11mila anni fa.

Una scoperta sensazionale.  L’archeologia del terzo millennio riporta alla luce in Turchia un edificio sacro che affonda le radici nella preistoria e  si pensa -dagli archeologi-  essere stato il cuore di una sacralità  cerimoniale di sacerdoti e  fedeli. La scoperta archeologica di un grande santuario è avvenuta nell’area sud-est della Turchia, certo più antico di Stonenhenge, misterioso, scavato nella roccia ben oltre 11mila anni.  La scoperta mostra un ambiente sotterraneo di 23 metri di diametro e profondo cinque metri e mezzo, qui si è rivelata ben conservata la scultura di una imponente testa dai tratti umani,  affiorante  dalla parete rocciosa […]

  

Ottaviano Nelli artista massimo del gotico internazionale e il ‘400 a Gubbio. La mostra al Palazzo Ducale di Gubbio.

Gubbio apre la stagione delle mostre autunnali e rende omaggio ad Ottaviano Nelli, con una mostra monografica dedicata ad uno dei massimi pittori più rappresentativi del gotico internazionale. Significativa la ricostruzione di un grande polittico francescano attualmente smembrato e conservato in cinque sedi tra Italia, Francia e Stati Uniti. Per la prima volta viene presentato al pubblico nella sua integrità. L’itinerario urbano completa la scoperta di Ottaviano Nelli a Gubbio, con la visita a cicli di grandiose narrazioni. L’arte caleidoscopica di Ottaviano Nelli è protagonista della mostra “Ottaviano Nelli e il ‘400 a Gubbio. Oro e colore nel cuore dell’Appennino”, […]

  

Il Quirinale invaso di Arte Contemporanea. Un progetto che sgomita nell’ex Palazzo dei Papi.

Adesso il palazzo del Quirinale, definito dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella “La casa degli italiani”, è divenuto Museo del Contemporaneo per la presenza di opere d’arte e oggetti di design collocati -direi meglio disseminati- in maniera puntuale e mai invasiva all’interno dei diversi appartamenti, in sommesso dialogo con preziosi arazzi, reperti archeologici di pregio, volte affrescate e lampadari di cristallo. Si tratta di un progetto voluto da Ugo Zampetti, segretario generale della Presidenza della Repubblica, arrivato nel 2021 alla sua terza edizione – progetto forse copiato dalla Collezione Farnesina  sita nel  Palazzo della Farnesina, mirabilmente ideato dall’Ambasciatore Umberto Vattani o […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>