Il dodicenne Federico Tomasi sulla Vetta del Monte Bianco. Un traguardo di rilievo.

Il giovanissimo Federico Tomasi, allievo dell’Istituto Internazionale Salesiano “Edoardo Agnelli” di Torino, accompagnato dalla guida alpina trentina Matteo Faletti, ha conquistato la vetta del Monte Bianco. Federico ha 12 anni ed è il più giovane italiano ad essere salito sul Tetto d’Europa. Mai un italiano così giovane è arrivato così in alto: dopo otto ore consecutive di camminata (partito a mezzanotte dal Rifugio “Francesco Gonella”) ha raggiunto la cima del Monte Bianco, 4.810 metri. Lo ha fatto il 25 giugno 2022 dalla Via italiana, la più lunga e faticosa delle tre che portano in cima. La lunga discesa a valle […]

  

Salvatore Garau certifica i primi 37 alberi del Lungomare di Torregrande (Oristano). Nasce il MACCAB ( Museo d’Arte Contemporanea a cielo aperto).

Oristano, giugno 2022. Un museo d’arte contemporanea a cielo aperto dedicato ai bambini nato da un’idea dell’artista Salvatore Garau, voluto per sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’ingiustificato abbattimento di 50 enormi pini che l’amministrazione comunale di Oristano ha deciso di effettuare sulla marina di Torregrande. ALBERI SCULTURA. L’idea di Salvatore Garau di fondare il MACCAB sul lungomare di Torregrande, che ha da subito trovato il consenso da parte dell’opinione pubblica e della popolazione, stabilisce che i pini presenti sul lungomare da oltre sessant’anni e che dovrebbero essere abbattuti, non sono più solo opere d’arte della natura ma vere e proprie Sculture Viventi di Arte […]

  

“Galla” di Aaron Nachtailer, una foresta galleggiante di 20 mq nel Canal Grande a Venezia.

Durante la 59esima Biennale d’Arte di Venezia, l’installazione “Galla”, dell’artista argentino Aaron Nachtailer, una Foresta galleggiante di 20 mq, viene presentata nel Canal Grande a Venezia. La foresta, davanti agli imponenti Palazzi sembra fragile, e rappresenta lo stato di vulnerabilità di tutte le foreste del mondo. Allo stesso tempo la foresta è la metafora di Venezia stessa, fragile, dal futuro incerto, di fronte al cambiamento climatico e all’innalzamento delle acque. “Un invito al visitatore a ritrovare un equilibrio con se stesso e con la Natura”. “Galla” mira a contribuire a creare consapevolezza di protezione della biodiversità e delle foreste, è un’opera sostenibile e responsabile […]

  

Antonio Scaccabarozzi un maestro del XX secolo al Museo del Novecento di Milano.

Il Museo del Novecento presenta “Antonio Scaccabarozzi. Progettare sconfinare” a cura di Gabi Scardi, una mostra monografica (aperta fino al 29 maggio 2022) che, con il supporto dell’Associazione Archivio Antonio Scaccabarozzi, ripercorre l’attività dell’artista tra pittura, disegno e installazioni ambientali. Con questa personale il Museo del Novecento continua l’indagine sull’arte italiana della seconda metà del XX secolo, dedicando spazio e visibilità a nomi riconosciuti dalla critica storico-artistica ma spesso meno noti al grande pubblico. Le numerose opere, provenienti dall’Associazione Archivio Scaccabarozzi e da collezioni private, molte per la prima volta in mostra, raccontano il lavoro che l’artista ha condotto con […]

  

Il Padiglione della Macedonia del Nord alla Biennale di Venezia fa vivere l’arte con il Landscape Experience, inaugurato il progetto multimediale.

La NI Galleria Nazionale della Repubblica di Macedonia del Nord, il suo Commissario: Dita Starova Qerimi, PhD, Direttore della NI Galleria Nazionale della Repubblica di Macedonia del Nord; i Curatori: Ana Frangovska, MA, Senior Curator presso la Galleria Nazionale della Repubblica di Macedonia del Nord e Sanja Kojic Mladenov, PhD, Curator Advisor presso il Museo di Arte Contemporanea di Novi Sad, R. Serbia e curatore del progetto Eurovision presso il Dipartimento di Arti Visive di ifa Stoccarda, hanno aperto ufficialmente  Il Padiglione alla Biennale di Venezia 2022 alla Scuola dei Laneri, Fondamenta del Gaffaro. Erano presenti all’inaugurazione la Ministra della […]

  

Jacquie Maria Wessels al Pan di Napoli con i Garage Stills, luoghi di lavoro come nature morte.

Visionaria, meticolosa, la serie fotografica “Garage Stills” di Jacquie Maria Wessels (Amsterdam – NL), promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, è stata inaugurata al PAN di Napoli,  e visitabile fino al 13  gennaio 2022, documenta una realtà che sta lentamente scomparendo, poiché – come si legge nel testo della presentazione – la tecnologia computerizzata – nei luoghi di lavoro – sta prendendo il sopravvento”. Per la realizzazione del progetto “Garage Stills”, l’artista è andata alla ricerca delle autofficine di tutto il mondo, lasciandosi affascinare dalle forme, dai colori e dagli oggetti a lei sconosciuti che animano questo meraviglioso universo dei garages. Dopo un’attenta analisi dell’ambiente, Wessels crea nature morte direttamente sul posto sfruttando gli elementi a disposizione. […]

  

A Caorle il mercatino di Natale più lungo d’Europa, 1.430 metri di casette natalizie a “Caorle Wonderland”.

La manifestazione inaugura il 4 dicembre 2022 con il DJ Albertino. Attese 500 mila persone fino al 9 gennaio. L’area delle casette natalizie è la più lunga d’Europa. Altra novità saranno gli Alpaca, con i quali si potranno fare i selfie. CAORLE. Sarà il Mercatino di Natale più lungo d’Europa quello di Caorle. In tutto 1.430 metri di lunghezza con una settantina di casette natalizie. E’ il primato europeo per “Caorle Wonderland”, maratona di eventi natalizi organizzati a Caorle dal 4 dicembre al 9 gennaio. Per l’apertura della manifestazione ci sarà un ospite d’eccezione, DJ Albertino, conduttore radiofonico e personaggio […]

  

L’incanto del paesaggio fra disegno, arte e tecnologia. Naturalisti, geografi, storici dell’arte nel Ticino. La mostra alla Pinacoteca Zunst di Rancate/Mendrisio

Tra la metà dell’Ottocento e la prima metà del Novecento il territorio ticinese è stato gradualmente scoperto e descritto da molti naturalisti e uomini di scienza, da geografi, fotografi, pittori, storici dell’arte: essi hanno percorso e analizzato, sia con gli strumenti scientifici, sia attraverso gli strumenti tecnici propri della loro epoca e del loro mestiere (il disegno, il rilievo morfologico, l’incisione, la fotografia, la pittura ad olio…) il paese in cui vivevano e operavano.  È un territorio interamente costruito, nella sua fisicità, da un’onnipresente e aspra natura alpina e soprattutto dagli uomini che nel corso dei secoli l’hanno utilizzata, vissuta […]

  

Ettore Spalletti maestro dell’arte contemporanea celebrato dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea inaugura la mostra Ettore Spalletti. Il cielo in una stanza, a cura di Éric de Chassey e in collaborazione con lo Studio Ettore Spalletti, la prima – visitabile fino al 27 febbraio 2022  – che celebra il grande maestro dell’arte contemporanea a pochi anni dalla sua scomparsa, avvenuta nel 2019.  Un corpus selezionatissimo di opere, tra pittura e scultura, riscrivono gli spazi del Salone Centrale trasformandolo in un paesaggio che esprime il senso e la portata della ricerca artistica di Ettore Spalletti, protagonista di un percorso solitario e caratterizzato da tratti di unicità nella […]

  

Shamsia Hassani, prima street artist afgana in difesa delle donne. Pallavolista afghana decapitata dai talebani, perché “giocava senza hijab”.

Mobilitazione social per diffondere i lavori dell’artista con protagoniste quasi sempre donne rappresentate spesso senza bocca e con gli occhi chiusi, contrapposte al nero dei talebani. Era già famosa Shamsia Hassani, prima street artist afgana, ma da quando in Afghanistan hanno ripreso il potere  i talebani  i suoi lavori nei quali attacca frontalmente i talebani e si oppone all’oppressione delle donne hanno trovato nei social una grande cassa di risonanza. Proprio dai social è partita una mobilitazione per condividere i suoi graffiti: immagini potenti che mostrano spesso ragazze con gli occhi chiusi e senza bocca vestite di blu di fronte […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>