“Annientare” di Michel Houellebecq. Un libro e una sconvolgente storia che apre sul prossimo inferno dell’Europa.

“Annientare” di Michel Houellebecq (La Nave di Teseo, pag. 743, Euro 23,00, Traduzione di Milena Zemira Ciccimarra). Michel Houellebecq torna a raccontare il nostro tempo con un romanzo impetuoso e fluviale, ancorandoci alla storia di un uomo, Paul Raison, che, di fronte a una minaccia più grande di lui, tenta di ricomporre i pezzi disallineati della propria vita, e si trova a guardare a Prudence, un amore perduto eppure in qualche modo presente, come all’unica isola protetta di una civiltà in pericolo. Dando vita a una storia d’amore fra le più belle e tormentate della sua letteratura. Tutto avviene nell’arco […]

  

“L’Occidente e il nemico permanente” è il libro di Elena Basile, ex Ambasciatrice. Un atlante della politica mondiale contemporanea.

Elena Basile, già Ambasciatrice d’Italia a Bruxelles e a Stoccolma, ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “L’Occidente e il nemico permanente” (Paper first, 2024) con una prefazione di Luciano Canfora ed una postfazione di Alberto Bradanini. Una prefazione e una postfazione non da poco. Tanto per sottolineare questi scritti che considero vibranti, Luciano Canfora (Bari, 1942) è fra i maggiori filologi italiani, allievo dello storico dell’antichità Ettore Lepore. Luciano Canfora è figlio dello storico della filosofia Fabrizio Canfora e della latinista e grecista Rosa Cifarelli, entrambi docenti del liceo ginnasio Quinto Orazio Flacco di Bari, nonché antifascisti protagonisti della vita […]

  

Il libro “Peccato originale” di Salvatore Di Bartolo è radiografia dell’Occidente e monito e guida libertaria

Prezioso e sapienziale il libro appena uscito, dal titolo “Peccato originale” (Editrice La Bussola di Gioacchino Onorati, pp. 128, Roma 2024) autore Salvatore Di Bartolo, docente a Tradate, opinionista e saggista trentaduenne, di origini siciliane, alla sua quinta pubblicazione in poco più di due anni. Il libro che ha la prefazione del collega giornalista Nicola Porro, pone sotto la lente d’ingrandimento la crisi identitaria e valoriale che imperversa in un Occidente quasi allo sbando, e che ha perduto la strada maestra; paralizzato da una sorta di “catarsi del politicamente corretto”, che, secondo il punto di vista dell’autore, spingerebbe una larga fetta dell’establishment progressista, finanziariamente e […]

  

I disegni del Re. In un libro la vita, l’educazione e le opere di Vittorio Emanuele III re d’Italia.

I disegni del Re. L’educazione all’arte di Vittorio Emanuele III di Savoia, a cura di Carmelo Cipriani, Gangemi Editore, Roma, 2021, pp. 136, un nuovo volume pubblicato da Gangemi, approfondisce la personalità di Vittorio Emanuele III, attraverso i suoi disegni giovanili.   Un prezioso volume  ad opera di un giovane storico dell’arte che indaga  sull’educazione anche artistica impartita al nostro Re Vittorio Emanuele III  in gioventù; ma non è solo la curiosità di  conoscere dati  e materiali sull’argomento, quanto capire la sensibilità che circolava intorno all’arte e alla cultura in Casa Savoia.  La ricerca storica muta in continuazione, e  il […]

  

Emil M. Cioran con “Finestra sul nulla” pubblicato da Adelphi. Preziosi frammenti di vita, morte e solitudine.

Un giorno di primavera del 1990 E.M. Cioran, già diventato “il vate del vuoto interiore” (come lui stesso ebbe a definirsi) uscì dalla sede parigina di Gallimard. Dal 1949 in poi l’editore francese aveva pubblicato un suo libro più o meno ogni quattro anni, i primi solo a bassa tiratura. All’epoca, invece, si era trasformato in un bestsellerista, da fare impallidire -quanto a nichilismo- Nietzsche e Leopardi. Il 20 giugno 1995 moriva Emil Cioran, filosofo, non molto distante dai Giardini del Lussemburgo dove amava tanto passeggiare, forse troppo lontano da quel paradiso terrestre che era stata in gioventù la Romania, “isolata da tutto e […]

  

“Milano in metrò”. Il libro di Barbara di Castri presentato ufficialmente alla Fondazione ATM di Milano

Ogni giorno mi arrivano sul tavolo di lavoro decine e decine di cataloghi d’arte e libri per recensione, ma la selezione vi assicuro è altissima, pochi arrivano in finale, alla lettura completa. E’ la volta di “Milano in metro” (Inventiamo Editore, Milano 2023) della scrittrice e giornalista Barbara di Castri, non nuova alla pubblicazione. Suoi e meravigliosi i testi su Roma e Milano, eppoi Napoli, città italiane scoperte e amate, raccontate a tutti con un linguaggio e una scrittura invidiabili; viaggi dentro, attorno, sotto, e sopra le città, di cui la Di Castri coglie ogni particolare, certo i più interessanti […]

  

Beato lui, il libro di Pietrangelo Buttafuoco che fa il panegirico su l’arcitaliano Silvio Berlusconi.

“Beato lui” recita il titolo del libro di Pietrangelo Buttafuoco (Pietrangelo Buttafuoco, Beato lui. Panegirico dell’arcitaliano Silvio Berlusconi, Longanesi – Mauri Spagnol, Milano, giugno 2023, 144 pagine, 17,90 euro). Un super libro, una super inchiesta, un super panegirico. Un titolo giusto? Non proprio. Perché il nostro amato Silvio Berlusconi, con tutto quello che gli hanno scatenato addosso ne ha dovute subire di angherie, di accuse maldestre, di invidie e lascio a voi l’altro che non sto qui a rammentare. L’uomo più amato dagli italiani, di cui molti di questi al bar dicevano “beato lui”, quando poi tanto beato non era. Ho aspettato […]

  

Costantino il fondatore. Il libro sul primo imperatore cristiano pubblicato da Graphe.it

  Chi fu realmente Costantino il Grande? Fu davvero il primo Imperatore cristiano come vuole una lunga tradizione? E, soprattutto, che senso ha parlare oggi di un personaggio del passato sul quale, apparentemente, è stato detto di tutto? Risponde a queste domande e ad altre ancora il  libro “Costantino. Il fondatore” edito da Graphe.it nella collana I condottieri diretta da Gaetano Passarelli. Certo che ad affrontare la storia, e in particolare la storia antica, è fondamentale l’uso corretto delle fonti, specie  quando si tratta di fonti scritte in latino o in greco in cui la traduzione diventa effettivamente un’operazione complessa. Senza […]

  

John Coleman e il libro bomba. “La gerarchia dei cospiratori, il comitato dei Trecento”, afferma che il WEF (World Economic Forum) ucciderà 4 miliardi di abitanti della terra entro il 2030

Nel libro, John Coleman ex agente della CIA  sostiene che un comitato internazionale, guidato dal Gruppo Bilderberg e dalle agenzie di intelligence occidentali, guiderebbe il mondo verso un futuro distopico, in cui 4 miliardi di “mangiatori inutili” sarebbero eliminati entro il 2050 attraverso guerre limitate, epidemie organizzate e fame. Svelata la confessione dell’agente della CIA del 1992: “Il WEF ucciderà 4 miliardi entro il 2030” Questo è il contributo che l’Arcivescovo Carlo Maria Viganò ha inviato il 6 febbraio 2023 sia al Blog di Aldo Maria Valli  che a  Stilum Curiae di Marco Tosatti. Lo ripropongo ai lettori perchè le […]

  

Fabrizio D’Amico e il suo “L’ansia e la grazia” in uscita da Quodlibet. Raccolta di scritti di uno storico dell’arte di eccellenza.

“L’ansia e la grazia. L’arte a Roma negli anni Cinquanta”, di Fabrizio D’Amico, a cura di Lara Conte nella collana Biblioteca Passarè Studi di Arte contemporanea e arti primarie ovvero Critica e storia dell’arte (pp. 256, euro 24,00, 2023) è in uscita da Quodlibet. E’il testo in cui sono raccolti gli scritti di un collega qual è stato Fabrizio D’Amico,  che ci ha trovati amici e sodali di lavoro nei primissimi anni Settanta, studenti prima e docenti poi, dell’Università La Sapienza a Roma, lui assistente di Cesare Brandi e io assistente di Giulio Carlo Argan. Un libro testimoniale che mostra […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>