Ricordo dello Storico Francesco Arcangeli e i suoi tramandi tra la Pinacoteca nazionale e la Galleria d’Arte Moderna di Bologna

Bologna,maggio 2024 – La Pinacoteca nazionale di Bologna, il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e il Museo Morandi del Settore Musei Civici Bologna rendono omaggio a una figura cardine della storia e della critica d’arte del Novecento, Francesco Arcangeli, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte, proponendo una serie di iniziative a lui dedicate. Francesco Arcangeli collaborò con Cesare Gnudi e Andrea Emiliani negli anni della loro direzione della Pinacoteca e fu direttore della Galleria d‘Arte Moderna (oggi MAMbo) dal 1958 al 1968. L’intero progetto riflette la sua idea di continuità tra l’arte del passato e del presente. Il titolo Tramando si riferisce a una parola chiave […]

  

I Disegni di Giuliano Vangi allo Spazio Officina di Chiasso Centro Seminariale Villa Pontiggia – Breganzona

Lo Spazio Officina di Chiasso ospita la mostra “GIULIANO VANGI: IL DISEGNO”, fino al 21 luglio 2024  a cura di Marco Fagioli e Nicoletta Ossanna Cavadini con progetto di allestimento di Mario Botta. L’esposizione, che si inserisce nel filone dei maestri del XXI secolo, costituisce la prima antologica sulla carriera artistica che abbraccia otto decenni del maestro fiorentino Giuliano Vangi (Barberino di Mugello 1931- Pesaro 2024). L’artista è recentemente scomparso, dopo aver a lungo e con entusiasmo lavorato alla realizzazione di questa mostra che tratta per la prima volta in senso antologico il tema del disegno dal 1944 al 2024. […]

  

Gae Aulenti (1927-2012). Alla Triennale di Milano l’omaggio a una grande protagonista dell’architettura e del design italiano e internazionale

Dal 22 maggio 2024 al 12 gennaio 2025 Triennale Milano presenta la mostra Gae Aulenti (1927-2012), realizzata in collaborazione con l’Archivio Gae Aulenti e curata da Giovanni Agosti con Nina Artioli, direttrice dell’Archivio Gae Aulenti, e Nina Bassoli, curatrice per Architettura, rigenerazione urbana e città di Triennale. L’esposizione, il cui progetto di allestimento è stato realizzato dallo studio Tspoon, rende omaggio a una delle figure più rappresentative dell’architettura e del design italiano e internazionale del secondo Novecento e dei primi anni Duemila, con la prima grande mostra monografica sulla sua intera carriera, durata oltre sessant’anni. Triennale Milano è l’istituzione che ha accompagnato, più di ogni altra, la lunga vicenda espressiva di Gae Aulenti: […]

  

Arte del Vedere. Manifesti e occhiali dalle Collezioni Salce e Stramare al Museo Nazionale Collezione Salce a Treviso

Il Museo nazionale Collezione Salce, in collaborazione con Punti di Vista, organizza, da sabato 18 maggio a domenica 6 ottobre 2024, l’esposizione Arte del Vedere. Manifesti e occhiali dalle Collezioni Salce e Stramare, a cura di Elisabetta Pasqualin e Michele Vello, con la collaborazione di Mariachiara Mazzariol. La mostra, allestita nell’ex chiesa di Santa Margherita, a Treviso, esplora il mondo dell’occhiale attraverso due piani di lettura: la rappresentazione, mediante i manifesti pubblicitari della collezione Salce, e la forma, grazie agli occhiali storici della collezione Stramare. Arte del Vedere è un ideale dialogo tra due collezionisti e le loro passioni. Le policrome […]

  

Giorgio Benvenuto. Il sindacalista e la storia. 60anni di storia d’Italia nel racconto-intervista di uno dei suoi protagonisti

E’ sicuramente un libro che va letto, in tutte le sue 164 pagine (Bruno Chiavazzo, Il sindacalista e la storia,  intervista a Giorgio Benvenuto, introduzione di Pierluigi Castagnetti, Edup, 2024, 21,85 euro). Bruno Chiavazzo non poteva fare di più. Libro ampio, spazia nei meandri della storia del secondo dopoguerra italiano, mette a fuoco eventi, drammi, popolo, società, leggi, lotte e molto altro.  La storia di 60 anni d’Italia raccontata direttamente da uno dei protagonisti. E’ Giorgio Benvenuto. Una lunga militanza sindacale, un vero riformista che ha attraversato le crisi più difficili del secolo scorso: autunno caldo, Brigate Rosse, assassinio di […]

  

Emilio Isgrò un protagonista 2024 alla GNAM di Roma. Un giornalista prestato all’arte. Sue le Cancellature che invadono la vita e il mappamondo.

A Roma, alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, al via l’iniziativa “Artista alla GNAM” che propone, a partire da “Emilio Isgrò: Protagonista 2024”, un programma di “artisti in visita”, ovvero di visiting artist, concepito con la formula “un anno, un artista, una sala”. Come accade in alcune istituzioni internazionali, il museo “ospiterà” un artista italiano per un anno, organizzando una serie di incontri ed esponendo in una sala una selezione significativa delle sue opere. L’iniziativa, promossa e organizzata dal direttore della GNAM Cristina Mazzantini, in collaborazione con l’Archivio Emilio Isgrò, grazie al contributo di Intesa Sanpaolo e Techbau, main sponsor, con […]

  

Ricordo di Pino Pinelli a pochi giorni dalla scomparsa in due gallerie di Milano. Opere come frammento e disseminazione

E’ mancato al mondo dell’arte, ai familiari, agli amici, agli studiosi del mondo artistico, Pino Pinelli, non solo un grande artista della contemporaneità, ma soprattutto un grande signore, così mi piace ricordare l’amico fraterno, il sodale di tanti eventi, come ricordo il viaggio che facemmo insieme da Milano a Morterone in Casa Invernizzi, tanti anni fa.  Ora le gallerie A arte Invernizzi e Artra di Milano inaugurano martedì 21 maggio 2024, alle ore 18, una mostra personale di Pino Pinelli, nata da un’intervista di Tommaso Trini con l’artista. A partire dagli inizi degli anni Settanta Pino Pinelli ridefinisce il concetto […]

  

Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere in mostra da Tornabuoni Arte a Firenze

Tornabuoni Arte Firenze  presenta “Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere”, una mostra che celebra la convergenza tra letteratura e arti visive, attraverso la figura del poeta Giuseppe Ungaretti (Alessandria d’Egitto, 1888 – Milano, 1970). “Pittura e poesia. Ungaretti e l’arte del vedere” è questo il titolo della mostra aperta nella galleria Tornabuoni Arte di Firenze dal 16 maggio al 12 luglio. Si tratta di un omaggio al grande poeta italiano Giuseppe Ungaretti con una selezione di opere di artisti che conobbe, frequentò a Parigi e Roma, e sui quali scrisse. L’esposizione traccia un panorama dell’arte italiana ed europea tra gli anni Dieci e […]

  

Hidetoshi Nagasawa. Opere dal 1969 al 2018. Tre mostre a Milano

BUILDING presenta, dal 4 aprile al 20 luglio 2024, Hidetoshi Nagasawa. 1969-2018, una grande retrospettiva a cura di Giorgio Verzotti, dedicata a uno dei più grandi artisti operanti in Italia dalla fine degli anni Sessanta, dislocata in tre sedi espositive della città di Milano: BUILDING, Galleria Moshe Tabibnia, Casa degli Artisti. Quest’ultima sede ospita, dall’8 maggio al 4 giugno 2024, un ulteriore approfondimento del progetto espositivo, aprendo le porte di quello che fu lo studio di Nagasawa dal 1978 al 2007. In occasione dell’inaugurazione, mercoledì 8 maggio 2024 dalle ore 19.00, Casa degli Artisti intitolerà l’atelier al primo piano alla […]

  

Alla Casa d’Asta Il Ponte di Milano per maggio un appuntamento dove saranno battuti capolavori mondiali di arte contemporanea

L’attesa è frenetica e talmente fibrillante, quella dell’Asta di Arte Moderna e Contemporanea che si tiene nella Casa d’Asta Il Ponte di Milano programmata per le giornate del 28 e 29 maggio 2024, da osservare sui media un tam tam tra collezionisti, quasi ossessivo, per aggiudicarsi quell’opera, quelle opere,  che molti vorrebbero possedere. Torna, dunque, -aggiungo che era ora- l’atteso appuntamento con l’Arte moderna e contemporanea, tra opere inedite e artisti di fama internazionale, un’occasione unica per i collezionisti più esigenti e gli amanti dell’arte di immergersi in un altro straordinario viaggio tra le grandi avanguardie e i movimenti artistici […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>