Toni Capuozzo e il suo libro “GIORNI DI GUERRA. Russia Ucraina, il mondo a pezzi”. Il servizio dell’informazione e i documenti.

E’ il diario di guerra di ciò che sta veramente avvenendo fra Russia e Ucraina, è il nuovo libro  di Toni Capuozzo, una delle firme più amate  del giornalismo italiano, una delle voci e delle penne più forbite e  colte  della nostra Italia. Con le foto dal fronte di Fausto Biloslavo, Gabriele Micalizzi, Francesco Semprini, Vittorio Nicola Rangeloni. Illustrazioni di Giuseppe Botte.  Libro illuminante che punta dritto alla verità, senza se e senza ma. Libro in cui lo scritto diventa anche televisivo grazie alle belle foto dal Fronte specie di Fausto Biloslavo del Il Giornale. Sono scettico sul ruolo che […]

  

Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco della Pittura Analitica alla Galleria FerrarinArte di Legnago (VR).

La Galleria FerrarinArte di Legnago (VR) presenta  una doppia esposizione personale dedicata agli artisti Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco della Pittura Analitica, una corrente artistica alla quale la Galleria ha sempre riservato grande attenzione, attestandosi tra gli operatori accreditati a livello italiano ed internazionale. La mostra visitabile fino all’11 giugno 2022 si presenta  con un testo  di Carlo Vanoni, in dialogo con Riccardo Guarneri e Luca Maggio, autore delle interviste pubblicate nel catalogo. Il titolo dell’esposizione – “Cambiare per rimanere se stessi” – si riferisce ad una ricerca pittorica di grande attualità che, negli ultimi cinquant’anni, ha […]

  

La Scuola di Decorazione dell’Accademia di Belle Arti di Brera tra storia e contemporaneità.

Accademia di Belle Arti di Brera. Scuola di Decorazione martedì 29 marzo 2022 ore 14.30, Salone Napoleonico e in collegamento online link: meet.google.com/eji-hthf-puo PRESENTAZIONE DEI VOLUMI La Scuola di Decorazione, dall’Ornato alla stagione contemporanea Rubbettino Editore. La Decorazione Contemporanea, tra ricerca e didattica Silvana Editoriale a cura di Marco Pellizzola, Valeria Tassinari, Ida Terracciano con la collaborazione di Sergio Nannicola.   I Saluti di LIVIA POMODORO, Presidente dell’Accademia di Brera; di GIOVANNI IOVANE, Direttore dell’Accademia di Brera; di  ROBERTO PRIOD, Preside Dipartimento Arti Visive.  Interverranno Maria Cristiana Fioretti, Direttrice Scuola di Decorazione Alessandro Oldani, Conservatore dei Beni Culturali – Ufficio […]

  

L’autoritratto di Lucio Fontana. La mostra alla Fondazione Magnani-Rocca a Mamiano di Traversetolo/Parma.

La scoperta del cosmo è una dimensione nuova, è l’infinito, allora buco questa tela, che era alla base di tutte le arti e ho creato una dimensione infinita, un’x che, per me, è la base di tutta l’arte contemporanea. Sennò continua a dire che l’è un büs, e ciao. (dall’intervista a Lucio Fontana di Carla Lonzi in Autoritratto, 1969). La mostra Lucio Fontana. Autoritratto si origina dal rapporto tra l’artista, maestro assoluto dello Spazialismo e dell’arte del XX secolo, e la storica dell’arte Carla Lonzi, allieva del grande Roberto Longhi, che ha rivoluzionato l’idea della critica militante con il suo volume di interviste Autoritratto. Accardi […]

  

Nostalgia. Antropologia di un sentimento. Il libro di Vito Teti edito da Marietti è il saggio che mancava, l’ancora di salvezza.

La nostalgia è il sentimento che, forse più di altri, ha accompagnato l’origine, lo sviluppo e l’affermazione del mondo moderno.  Su questo sentimento Vito Teti ha scritto un libro bellissimo “Nostalgia. Antropologia di un sentimento del presente” (Editore Marietti 1820, pp.296, 20 euro). Classificata come fissazione patologica o attitudine retrospettiva che frena ogni cambiamento, è stata liquidata in modo frettoloso per occultare l’insostenibile pesantezza del tempo presente. Tra pandemie e rischi climatici, dolore e speranza, la nostalgia ritorna ostinatamente a offrirsi come àncora di salvezza, strategia, risorsa, elemento creativo capace di misurarsi con il passato e di delineare possibili itinerari […]

  

Studenti del Liceo Zucchi di Monza in classe con la gonna. Non è parità di genere ma cancellazione dell’identità sessuale.

“La battaglia contro il sessismo e a favore della parità di genere ovunque, sia nella scuola sia negli ambienti di lavoro, è sacrosanta. Non posso nascondere però più di qualche perplessità rispetto all’iniziativa adottata dagli studenti del liceo Zucchi di Monza che sembra confondere il tema della parità di genere con quello della cancellazione dell’identità sessuale. Una trovata sconclusionata e poco rispettosa delle vere battaglie del dopoguerra per l’emancipazione della donna. La gonna nella nostra cultura è simbolo di femminilità e, in particolare la mini gonna inventata dalla stilista londinese Mary Quant, è stata negli anni ’60 un simbolo di […]

  

Indro Montanelli. Un italiano contro. Un libro lo incornicia grande maestro, grande giornalista, intellettuale contro.

Volevo iniziare a scrivere questa recensione a mò di lettera con un “Caro Montanelli”.  Perché Montanelli non solo mi è stato caro e mi è caro, ma è stato per me un padre, un “maîtres à penser”.  Eh sì, perché Indro l’ho vissuto in prima persona nella sede de “Il Giornale”, da vicino, e sono diventato giornalista (iscritto all’Albo Giornalisti) grazie a lui.  Ricordo quando dal quinto piano (cronaca- qui sulle pagine avevo la rubrica “La Mostra della Settimana”) o dal quarto (Cultura- ricordo il suo “bravo” per un articolo su “Adriano Parisot”) della Redazione del Giornale di Via Gaetano […]

  

Il Circolo Esteri di Roma compie 85 anni. La dèpendance del Ministero degli Affari Esteri è istituzione italiana prestigiosa che onora il Sistema Paese.

Fondato nel 1936 dal Ministro degli Esteri del tempo, vale a dire Galeazzo Ciano, con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, il Circolo degli Esteri, oggi istituzione appendice  del Ministero degli Affari Esteri, è una delle istituzioni culturali maggiormente vitali di Roma  Capitale; mantiene tuttora una forte vocazione internazionale e concorre alle attività istituzionali e di rappresentanza del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, ospitando cerimonie ufficiali ed offrendosi come elegante sede per incontri di lavoro, formali e informali. Preciso che solo in Italia i diplomatici italiani hanno una Dependance così significativa perché né i diplomatici francesi […]

  

I diari dal carcere di Sepideh Gholian. Le pagine crude, amare e dolorose della giornalista iraniana colpita dal carcere.

“Diari dal carcere” di Sepideh Gholian  (Gaspari editore, 148 pagine  euro 16,00)  è un libro  che si legge come un pugno al cuore.   “Un diario di parole e immagini, che commuove prima ancora di indignare. Testimonianza straziante di come la libertà di pensiero, in troppi paesi, venga punita con la carcerazione e la tortura”, così Emanuele Russo  presidente di Amnesty International  nella prefazione .  “L’Iran è una prigione a cielo aperto. Non fa più differenza che una persona sia in prigione oppure no, il solo fatto di vivere in Iran ci rende prigionieri”,  questa frase della giornalista scrittrice mi ha […]

  

Vogliamo tutto. Una mostra sul lavoro, tra disillusione e riscatto. L’omaggio a Nanni Balestrini al Binario 1 & 2 – Duomo- a Torino.

OGR Torino presenta “Vogliamo tutto. Una mostra sul lavoro, tra disillusione e riscatto”, aperta fino al 16 gennaio 2021, a cura di Samuele Piazza con Nicola Ricciardi: una collettiva per riflettere sulla trasformazione del lavoro nel contesto post-industriale e digitale, tra coscienza e disillusione, precarietà e riscatto. In OGR Torino, luogo simbolo della transizione verso nuovi modelli di produttività, le installazioni, le sculture, i video e le performance di tredici artisti invitano a osservare i resti di un recente passato industriale e le ambivalenze di nuove condizioni lavorative. Vogliamo tutto prende il titolo da un romanzo dell’artista e scrittore Nanni […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>