L’artista Willie Doherty con “Where / Dove” a Modena per la prima volta. Nelle immagini di video e foto fa brillare il concetto di confine.

Fondazione Modena Arti Visive presenta “Where / Dove”, prima personale dell’artista nordirlandese Willie Doherty (Derry, 1959) in un’istituzione italiana, che si terrà nella sede espositiva della Palazzina dei Giardini  a Modena dal 7 novembre 2020 al 31 gennaio 2021. Il concetto di confine – sia esso concreto o immaginario-– abbia sempre avuto un ruolo cardine nella pratica artistica di Willie Doherty, per la prima volta viene messo esplicitamente al centro di un suo progetto espositivo,  al centro della sua prima personale di Willie Doherty in Italia, con l’intento di indurre lo spettatore a mettere in discussione le proprie convinzioni sul suo valore e significato, rivelandone la complessità e i numerosi risvolti politici, […]

  

Intervista al regista Carlo Luglio, produttore di film sperimentali e indipendenti.

Figura singolare della produzione cinematografica italiana, Carlo Luglio (Napoli 1967)  è da qualche tempo attivo sul fronte culturale ad accendere  non solo stimoli novelli e storie di vita, attraverso pellicole originali, sperimentali, d’Avanguardia  e  indipendenti, ma anche strategie di lavoro per dare cornice a tradizioni del Sud, approcci antropologici e  ampi sguardi di sociologia.   Impegnato com’è  sia nella produzione di film, non ultimo il suo  “Il ladro di cardellini” ( presentato all’Anteo di Milano il 29 ottobre 2020), che nella docenza all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, lascia vivere  nei suoi lavori  una lettura ante litteram del suo […]

  

Robert Capa in color. La mostra del fotografo di fama mondiale nei Musei Reali di Torino.

La mostra “Capa in color”  presenta, per la prima volta in Italia, gli scatti a colori di Robert Capa, fotografo di fama mondiale. La collezione è presentata da ICP-International Center of Photography, grazie a ICP Exhibitions Committee e ai fondi pubblici del New York City Department of Cultural Affairs in partnership con il consiglio cittadino. Curata dal Centro Internazionale di Fotografia di New York, è prodotta dalla Società Ares con i Musei Reali e allestita nelle Sale Chiablese fino  al 31 gennaio 2021. Robert Capa è internazionalmente noto come maestro della fotografia in bianco e nero, ma ha lavorato regolarmente con pellicole […]

  

Leopoldo Serra, un protagonista del Risorgimento tra Roma e Torino. La mostra lo racconta al Museo civico del Risorgimento di Bologna.

Fu il bolognese Leopoldo Serra, alla guida del 12° Battaglione Bersaglieri, il primo ufficiale dell’esercito regio in avanzata a varcare il ciglio della breccia aperta nelle Mura aureliane a pochi metri da Porta Pia, la mattina del 20 settembre 1870 intorno alle ore 9, dopo circa quattro ore di cannoneggiamenti, in una Roma conquistata e sottratta, dopo mille anni, al potere temporale pontificio. Era l’ultimo atto dell’agognato sogno risorgimentale finalmente avveratosi e il primo passo, di enorme portata storica e simbolica, verso il futuro unitario della nazione italiana, con la Città Eterna annessa al Regno d’Italia e acclamata Capitale di […]

  

Milano celebra Margaret Bourke-White una delle figure più rappresentative del fotogiornalismo mondiale.

Milano celebra Margaret Bourke-White (New York, 1904 – Stamford, 1971), a Palazzo Reale, fino al 14 febbraio 2021, tra le figure più rappresentative ed emblematiche del fotogiornalismo, attraverso una selezione inedita delle immagini più iconiche realizzate nel corso della sua lunga carriera. Curata da Alessandra Mauro, la mostra è promossa e prodotta da Comune di Milano|Cultura, da Palazzo Reale e da Contrasto, in collaborazione con Life Picture Collection, detentrice dell’archivio storico di LIFE. L’esposizione rientra ne “I talenti delle donne”, un palinsesto promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano dedicato all’universo delle donne. “I talenti delle donne” vuole fare […]

  

Ara Güler. Istanbul vista attraverso le foto in bianco e nero del fotografo turco esposte al Museo di Roma in Trastevere.

Lucido osservatore della storia e della  società turca, Ara Güler(1928-2018) ha lasciato in eredità un archivio di oltre due milioni di foto, di cui una selezione di circa 80 immagini è in mostra, una grande retrospettiva dedicata in particolare alla città di Istanbul, una sezione è riservata ai ritratti di personaggi famosi tra i quali, Federico Fellini, Pablo Picasso, Salvator Dalì, Sophia Loren. Ara Güler era un fotoreporter armeno-turco, soprannominato “l’occhio di Istanbul” o “il fotografo di Istanbul”. Era “uno dei pochi fotografi turchi conosciuti a livello internazionale”. Nominato uno dei sette fotografi migliori al mondo dal British Journal of […]

  

Musiche per immagini. Un libro denso, prezioso e coinvolgente del musicologo Roberto Favaro che apre a mondi da scoprire e sognare.

Roberto Favaro è uno studioso impareggiabile, un ricercatore e uno scrittore da sempre impegnato sul fronte della musicologia e sui rapporti di questa con arti affini, come la poesia, le arti visive, l’architettura, le nuove tecnologie dell’arte, ecc. Abbiamo tra le mani il suo ultimo e prezioso libro dal titolo “Musiche per immagini”(Marsilio editore, pp. 186, 2020, Euro 12,50). Lo studioso è professore di  storia della musica presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove è anche vicedirettore. Questo libro è una guida all’ascolto di 70 musiche del repertorio classico relative al periodo che va dal Barocco al […]

  

Il volto degli Italiani e dell’Italia nelle foto di Massimo Baldini. Un libro edito da Il Mulino fa leggere l’Italia profonda.

Il Mulino ha editato  il  libro “GLI ITALIANI”, di Massimo Baldini, progetto con cui la casa editrice ha  inaugurato  una nuova attenzione editoriale per la fotografia contemporanea (Fotografie di Massimo Baldini,Testi scelti da Claudio Giunta, Con uno scritto di Claudio Marra, Edizioni Il Mulino, Formato 21×19,7, stampato su carta patinata, Confezione rilegata con plancia plastificata). Il libro raccoglie 83 foto scattate dall’autore tra il 2015 e il 2018, alle quali fa da contrappunto una serie di testi scelti dall’italianista Claudio Giunta tra narrativa, poesia, saggi e interviste, da Dante a Pasolini, a Stefano Benni. Completa il volume uno scritto di […]

  

Un artista chiamato Bansky a Palazzo dei Diamanti di Ferrara. Tra i più grandi artisti globali del nuovo millennio.

Palazzo dei Diamanti a Ferrara  presenta la mostra Un artista chiamato Banksy, visitabile fino al 27 settembre 2020,  a cura di Stefano Antonelli, Gianluca Marziani e Acoris Andipa, ideata e prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, in collaborazione con Ferrara Arte. Originario di Bristol, nato intorno al 1974, inquadrato nei confini generici della street art, Banksy rappresenta il più grande artista globale del nuovo millennio, esemplare caso di popolarità per un autore vivente dai tempi di Andy Warhol.  A parlare, al posto dell’artista inglese che nessuno ha mai visto e di cui nessuno conosce il volto, sono le sue opere. Opere […]

  

Ren Hang e gli scatti di nudo. L’acclamato artista cinese vive la sua notorietà mondiale con una mostra al Centro per l’Arte Contemporanea Pecci di Prato.

Tra i primi nuovi progetti da inaugurare in  un museo italiano, dopo la chiusura per l’emergenza sanitaria, il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato presenta, fino al 23 agosto 2020,  per la prima volta in Italia un corpus di opere dell’acclamato fotografo e poeta cinese Ren Hang (1987- 2017), tragicamente scomparso a neppure trent’anni. Curata da Cristiana Perrella, la mostra Nudi raccoglie una selezione di 90 fotografie, 90 scatti firmati Ren Hang provenienti da collezioni internazionali, accompagnate dalla documentazione del backstage di un suo shooting nel Wienerwald nel 2015 e da un’ampia selezione dei libri fotografici da lui […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>