Emilio Isgrò un protagonista 2024 alla GNAM di Roma. Un giornalista prestato all’arte. Sue le Cancellature che invadono la vita e il mappamondo.

A Roma, alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, al via l’iniziativa “Artista alla GNAM” che propone, a partire da “Emilio Isgrò: Protagonista 2024”, un programma di “artisti in visita”, ovvero di visiting artist, concepito con la formula “un anno, un artista, una sala”. Come accade in alcune istituzioni internazionali, il museo “ospiterà” un artista italiano per un anno, organizzando una serie di incontri ed esponendo in una sala una selezione significativa delle sue opere. L’iniziativa, promossa e organizzata dal direttore della GNAM Cristina Mazzantini, in collaborazione con l’Archivio Emilio Isgrò, grazie al contributo di Intesa Sanpaolo e Techbau, main sponsor, con […]

  

“Annientare” di Michel Houellebecq. Un libro e una sconvolgente storia che apre sul prossimo inferno dell’Europa.

“Annientare” di Michel Houellebecq (La Nave di Teseo, pag. 743, Euro 23,00, Traduzione di Milena Zemira Ciccimarra). Michel Houellebecq torna a raccontare il nostro tempo con un romanzo impetuoso e fluviale, ancorandoci alla storia di un uomo, Paul Raison, che, di fronte a una minaccia più grande di lui, tenta di ricomporre i pezzi disallineati della propria vita, e si trova a guardare a Prudence, un amore perduto eppure in qualche modo presente, come all’unica isola protetta di una civiltà in pericolo. Dando vita a una storia d’amore fra le più belle e tormentate della sua letteratura. Tutto avviene nell’arco […]

  

L’ultima poesia è il romanzo di Suzumi Suzuki, una storia toccante di formazione

“L’ultima poesia” è il titolo del romanzo di Suzumi Suzuki pubblicato da Leggereditore (Traduzione di Chiara Pasqualini, Pagine 128, prezzo 12 euro, in libreria dal 22 aprile 2024). La protagonista di questo seducente romanzo se ne è andata di casa a 17 anni. Ora che ne ha 25, lavora come intrattenitrice nel quartiere notturno di Tokyo. La madre, con cui non ha rapporti da tempo e che è gravemente malata, si presenta all’improvviso alla sua porta con il desiderio di rimanere da lei per un po’ di tempo e comporre così la sua ultima poesia. Ma un giorno collassa e […]

  

“L’Occidente e il nemico permanente” è il libro di Elena Basile, ex Ambasciatrice. Un atlante della politica mondiale contemporanea.

Elena Basile, già Ambasciatrice d’Italia a Bruxelles e a Stoccolma, ha appena pubblicato un nuovo libro dal titolo “L’Occidente e il nemico permanente” (Paper first, 2024) con una prefazione di Luciano Canfora ed una postfazione di Alberto Bradanini. Una prefazione e una postfazione non da poco. Tanto per sottolineare questi scritti che considero vibranti, Luciano Canfora (Bari, 1942) è fra i maggiori filologi italiani, allievo dello storico dell’antichità Ettore Lepore. Luciano Canfora è figlio dello storico della filosofia Fabrizio Canfora e della latinista e grecista Rosa Cifarelli, entrambi docenti del liceo ginnasio Quinto Orazio Flacco di Bari, nonché antifascisti protagonisti della vita […]

  

L’Ambasciata d’Italia in India è il titolo del testo miliare dell’Ambasciatore Gaetano Cortese presentato a Roma nel Palazzo del Senato della Repubblica

Tappe, di cultura e storia tutta italiana, quelle che ci propone e consegna a cadenza direi quasi annuale, l’illustre Ambasciatore Gaetano Cortese, un’intera vita, la sua, spesa al servizio  del Ministero degli Esteri, nelle residenze diplomatiche più prestigiose del mondo. Ora è la volta del volume “L’Ambasciata d’Italia in India” nel 75° anniversario delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e l’India, edito dall’ Editore Carlo Colombo in Roma, che è stato presentato al Senato della Repubblica, su iniziativa del Sen. Giulio Terzi di Sant’Agata, presidente della Sezione parlamentare bilaterale Italia-India, oltre che presidente della Commissione Affari Europei di Palazzo Madama. A […]

  

Il libro “Peccato originale” di Salvatore Di Bartolo è radiografia dell’Occidente e monito e guida libertaria

Prezioso e sapienziale il libro appena uscito, dal titolo “Peccato originale” (Editrice La Bussola di Gioacchino Onorati, pp. 128, Roma 2024) autore Salvatore Di Bartolo, docente a Tradate, opinionista e saggista trentaduenne, di origini siciliane, alla sua quinta pubblicazione in poco più di due anni. Il libro che ha la prefazione del collega giornalista Nicola Porro, pone sotto la lente d’ingrandimento la crisi identitaria e valoriale che imperversa in un Occidente quasi allo sbando, e che ha perduto la strada maestra; paralizzato da una sorta di “catarsi del politicamente corretto”, che, secondo il punto di vista dell’autore, spingerebbe una larga fetta dell’establishment progressista, finanziariamente e […]

  

I disegni del Re. In un libro la vita, l’educazione e le opere di Vittorio Emanuele III re d’Italia.

I disegni del Re. L’educazione all’arte di Vittorio Emanuele III di Savoia, a cura di Carmelo Cipriani, Gangemi Editore, Roma, 2021, pp. 136, un nuovo volume pubblicato da Gangemi, approfondisce la personalità di Vittorio Emanuele III, attraverso i suoi disegni giovanili.   Un prezioso volume  ad opera di un giovane storico dell’arte che indaga  sull’educazione anche artistica impartita al nostro Re Vittorio Emanuele III  in gioventù; ma non è solo la curiosità di  conoscere dati  e materiali sull’argomento, quanto capire la sensibilità che circolava intorno all’arte e alla cultura in Casa Savoia.  La ricerca storica muta in continuazione, e  il […]

  

“Il ritorno del lupo” di Aimè Maquignaz, un romanzo che innalza sull’altare del mondo natura e animali.

Le prime righe del romanzo “Il ritorno del lupo” di Aimè Maquignaz (prefazione di Mauro Corona, pp. 207, Piemme Edizioni) mi hanno benevolmente sorpreso e le propongo al lettore. Scrive Maquignaz: “Con questo libro Il ritorno del lupo, il terzo di una serie dedicata agli amanti della montagna e del mistero della vita, ho voluto pagare il mio tributo a tre mie passioni: la montagna, ancora, l’avventura e, infine, il lupo. Sì, perché il lupo è un animale che da sempre popola la mia immaginazione, i miei sogni e la mia arte”.  Senza tralasciare la dedica ai lettori: “Dedicato a […]

  

Emil M. Cioran con “Finestra sul nulla” pubblicato da Adelphi. Preziosi frammenti di vita, morte e solitudine.

Un giorno di primavera del 1990 E.M. Cioran, già diventato “il vate del vuoto interiore” (come lui stesso ebbe a definirsi) uscì dalla sede parigina di Gallimard. Dal 1949 in poi l’editore francese aveva pubblicato un suo libro più o meno ogni quattro anni, i primi solo a bassa tiratura. All’epoca, invece, si era trasformato in un bestsellerista, da fare impallidire -quanto a nichilismo- Nietzsche e Leopardi. Il 20 giugno 1995 moriva Emil Cioran, filosofo, non molto distante dai Giardini del Lussemburgo dove amava tanto passeggiare, forse troppo lontano da quel paradiso terrestre che era stata in gioventù la Romania, “isolata da tutto e […]

  

Un pregevole Calendario 2024 sulle Ambasciate Italiane nel mondo. Un’intervista all’Ambasciatore Gaetano Cortese

La collana di libri dell’Editore Carlo Colombo di Roma dedicata alla valorizzazione del patrimonio architettonico ed artistico delle rappresentanze diplomatiche italiane all’estero festeggia il 25mo anniversario della sua ideazione nel 1999 da parte dell’Ambasciatore Gaetano Cortese. L’editore Giovanni Battista Colombo di Roma ha voluto ricordare tale anniversario con un calendario per il 2024 illustrato con le immagini delle copertine e degli ambienti interni delle Ambasciate e Residenze italiane nel mondo facenti parte della Collana. Con questa iniziativa l’Editore Giovanni Battista Colombo ha inteso sottolineare ancora una volta l’importanza che riveste per l’Italia il demanio immobiliare diplomatico italiano e la cura sempre […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>