Le pagine e l’universo di Davide Benati esposti alla Otto Gallery di Bologna.

“Per noi uomini, la natura è più in profondità che in superficie” (P. Cézanne, Lettera ad Emile Bernard). “La bellezza è la qualità per mezzo della quale l’opera comunica con noi dandoci un piacere che è, anzitutto, conoscenza” (L. Vergine). Con la mostra Pagine Davide Benati inaugura la sua prima personale alla OTTO Gallery di Bologna, aperta fino al 16 aprile 2022.  Da sempre legato alla raffinata e complessa tecnica dell’acquerello di cui esplora ogni sfaccettatura attraverso un filtro che è parte integrante della sua poetica, i fogli di carta di riso nepalese sovrapposti e incollati alla tela, l’artista dà vita a […]

  

“Maschere”. Dalla Commedia dell’Arte personaggi e costumi nella grafica tra Seicento e Novecento. Prezioso libro della Nomos Edizioni.

MASCHERE (pp. 269, Nomos, 2021)  è il libro pubblicato dalla Nomos  Edizioni,  il cui sottotitolo  è  “Dalla Commedia dell’arte personaggi e costumi nella grafica tra Seicento e Novecento”, a cura di Patrizia Albè e Patrizia Foglia che hanno  avuto la collaborazione di  Francesco Pisani, collezionista lombardo scomparso  qualche anno fa  che ha lasciato  una ricca documentazione  grafica sul tema, collezione in gran parte passata ora in proprietà di Matteo Crespi, studioso e gallerista  appassionato e attento.  Le maschere accompagnano da sempre la vita dell’uomo. Per Luigi Pirandello le maschere rappresentano la frantumazione dell’io in identità molteplici ed un adattamento dell’individuo […]

  

Alice in Doomeland, voluta da Fondation Valmont a Palazzo Bonvicini a Venezia incornicia il romanzo della natura.

Presso la FONDATION VALMONT la mostra ALICE IN DOOMEDLAND  aperta fino al 27 Febbraio 2022 con opere di Didier Guillon, Silvano Rubino, Isao e Stephanie Blake curata da Luca Berta e Francesca Giubilei. La mostra ha luogo nei meravigliosi spazi di Palazzo Bonvicini a Venezia sede mondiale della Fondation Valmont.  Mi pare, senza se e senza ma, che questa sia una mostra altamente significante, esemplare, ideativa, storica, e capace, come poche oggi se ne vedono in Italia, di offrirsi come traghettante dell’arte italiana nel mondo.  Finalmente una mostra sulla natura, chiara e leggibile. Per la sua terza mostra tematica a Palazzo […]

  

Franca Cecere e il respiro potente dei versi de “la luce che resiste”.

“La luce che resiste” (Musicaos Editore, Neviano, pp. 372, 2021) è il volume che raccoglie la produzione poetica di Franca Cecere, salentina del Capo di Leuca, amica di vecchia data, fin dagli anni Settanta del Novecento, tempo certo lontano ma più che vivo  per i trascorsi di cultura  e le vivaci colloquialità; raccolta scandita dal tempo che attraversa la vita di ogni uomo, snocciolata in tre capitoli, tre fasi del vivere e del vissuto, tre momenti temporali che sono Smarrimento (1995-2009), Accettazione (2009-2013) e Convivenza (2013-2021). La scelta dei sottotitoli della raccolta coincide con le esperienze e il vissuto della […]

  

Dante e Faruffini, il fascino del Sommo Poeta su un pittore dell’Ottocento. La mostra nella Biblioteca Classense a Ravenna.

Nella Manica lunga della biblioteca Classense   a Ravenna si è aperta la mostra Dante e Faruffini: il fascino del Poeta su un pittore dell’Ottocento, visitabile fino al 26 febbraio 2022. Si tratta di un omaggio al pittore lombardo Federico Faruffini (1833-1869), il cui percorso artistico ha più volte incrociato il Sommo Poeta, di cui fu attento ed appassionato lettore. Il rapporto tra i due viene indagato nella mostra ravennate, patrocinata dalla Società Dantesca Italiana e dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante e curata da Benedetto Gugliotta, responsabile dell’Ufficio Tutela e valorizzazione della Biblioteca Classense, e da […]

  

Sissi e i Sacri Indici. L’installazione nel LabOratorio degli Angeli a Bologna.

In occasione della nuova edizione di ART CITY Bologna, il LabOratorio degli Angeli presenta “Sacri Indici”, un nuovo progetto site-specific di Sissi, visitabile fino al 6 febbraio 2022 a cura di Leonardo Regano e realizzato in collaborazione con la Galleria d’Arte Maggiore g.a.m. Per la prima volta è esposta al pubblico una grande carta monumentale, un’anatomia ‘sacra’ che l’artista ha prodotto appositamente per la mostra entrando in intima connessione con la peculiarità dello spazio espositivo che ospiterà il suo lavoro. L’attenzione al corpo e la ricerca sull’anatomia umana che hanno da sempre contraddistinto la pratica di Sissi, si rinnova in “Sacri Indici” nelle suggestioni dell’ex […]

  

Gualtiero Nativi tra pura pittura, segno, colore e astrazione. La mostra al Museo del Presente a Rende-Cosenza.

E’ stata inaugurata presso il Museo del Presente di Rende la grande mostra storica sul Maestro Gualtiero Nativi ( Pistoia,10 gennaio 1921 – Greve in Chianti (FI) nella sua casa studio, 2 luglio 1999). “Pura Pittura – segno, colore e astrazione” questo il titolo della mostra, aperta fino al 15 febbraio 2022, cura di Roberto Sottile, ripercorre dagli anni Quaranta agli anni Novanta, sessant’anni di attività di uno dei protagonisti dell’astrattismo italiano, firmatario nel 1950 insieme a Vinicio Berti, Bruno Brunetti, Alvaro Monnini, Mario Nuti, del “Manifesto dell’Astrattismo Classico”. Il progetto nasce dall’importante collaborazione e sinergia tra l’Archivio Gualtiero Nativi, la […]

  

Intervista a Marcello Guadalupi in pole position per la Presidenza Ordine Commercialisti di Milano. Top manager della cultura, dell’arte e del sociale.

Innamorati di ODCEC, Per una Rivoluzione Democratica dell’Ordine, La Sfida del Futuro con Marcello Guadalupi, queste le parole d’ordine, o meglio gli slogan, della lista che Marcello Guadalupi sta portando avanti con la sua squadra per la salita al vertice Presidenza Ordine Commercialisti di Milano( le elezioni a febbraio 2022). Appartiene alla schiera dei pugliesi che fa grande Milano.  Chiare idee, propositi certi, uomo del  progettare e del fare,  sempre presente   al servizio dell’uomo e della società. Impegnato sulla cultura (ha con me organizzato due corsi di formazione per giornalisti, il primo sulla Collezione Farnesina, il secondo sui Consoli Onorari […]

  

Giuseppe Bossi disegnatore. Il volume edito da Nomos Edizioni incornicia uno dei protagonisti dell’Accademia di Brera e del Neoclassicismo.

Necessitava un volume sulla figura di Giuseppe Bossi (Busto Arsizio, 11 agosto 1777- Milano, 9 dicembre 1815), parola di storico. Ora la Nomos edizioni ci consegna un testo ineccepibile, prezioso, esplicativo ed argomentativo.  Il volume è di Silvio Mara con un saggio di Laura Binda.  Silvio Mara, collega storico dell’arte e dottore di ricerca, ha conseguito un perfezionamento post-dottorale presso l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento (Firenze); è professore a contratto di Restauro presso l’Università Cattolica di Milano. Nei suoi studi affronta temi di storia della critica d’arte, del collezionismo e del disegno, con approfondimenti sulla fortuna critica di Leonardo […]

  

La stagione del Divisionismo in trenta capolavori si raccontano nel confronto tra due straordinarie collezioni, alla Villa Reale di Milano.

Milano – La Galleria d’Arte moderna (GAM) di Milano e Fondazione Cassa di risparmio di Tortona presentano una mostra dedicata alla straordinaria stagione divisionista, di cui le due rispettive collezioni conservano le opere di alcuni tra i più significativi esponenti. Allestita nelle sale espositive al piano terra della Villa Reale, la rassegna si basa su una selezione puntuale di confronti tra le opere della Pinacoteca tortonese, da vent’anni sede della ricca collezione della Fondazione della Cassa di risparmio di Tortona, e quelle della Galleria d’Arte moderna di Milano, custode di alcuni tra i capolavori del Divisionismo e sede, nel corso degli anni, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>