I Tesori dalle Terre d’Etruria. Straordinaria mostra della collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona, esposta a Firenze nel Museo Archeologico Nazionale.

Completata la riapertura al pubblico di tutte le sue sedi nella regione, la Direzione regionale musei della Toscana ha inaugurato  giovedì 29 ottobre 2020 una nuova mostra al Museo archeologico nazionale di Firenze, dal titolo“Tesori dalle terre d’Etruria. La collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona”, visitabile fino al 30 giugno 2020.  Per la prima volta dopo circa 150 anni sarà esposta al pubblico, interamente riunita nei suoi nuclei principali, la collezione archeologica che fu del conte Napoleone Passerini (1862-1951) e della sua famiglia, in gran parte conservata nei magazzini del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, ora completata […]

  

Venustas a Pompei. Grazia e bellezza, eleganza e fascino. Preziosità del mondo romano dall’ VIII/VII sec a. C. al I sec. d. C.

Creme, trucchi, bagni di profumo, specchi per ammirarsi, ornamenti per abiti e gioielli, amuleti, statuette e preziosi dedicati agli dei. Oggetti di vezzo e di moda per inseguire un’ideale di perfezione e bellezza. Oggi come nell’antichità. Fino al 31 gennaio 2021 nel portico orientale della Palestra grande del Parco archeologico di Pompei sarà possibile ammirare la “Bellezza” in esposizione: “Venustas. Grazia e Bellezza a Pompei”. Questo il titolo dato alla mostra che pone l’accento sulla donna, protagonista fin dalla protostoria. Venustas è un termine che gli scrittori latini riferiscono spesso all’arte per indicare una leggiadra e aggraziata bellezza, di carattere […]

  

Ecco il vero volto di Nerone. La ricostruzione dell’artista spagnolo Salva Ruano apre il progetto “Césares de Roma”.

Qual’ era il vero volto di Giulio Cesare? L’artista spagnolo Salva Ruano introduce il suo progetto, Césares de Roma: una serie di statue iperrealiste che rendono omaggio ai grandi protagonisti dell’Antica Roma, ricreate dalla sua mano artistica. L’artista spagnolo che si dedica a ricostruire sculture molto realistiche dei personaggi storici dell’antico impero.  Dice: “Questo è il progetto artistico più importante della mia vita, unisce le mie grandi passioni: l’arte e la storia”. Il sogno d’infanzia di Salva Ruano è diventato realtà. L’artista spagnolo oggi ci regala il volto di Nerone, attraverso un processo di creazione iperrealista che attinge alle descrizioni […]

  

La scultura contemporanea in Terra di Vulci, dentro e fuori le mura. Opere monumentali a Montalto di Castro nell’Alto Viterbese.

La Fondazione VULCI, con il Comune di Montalto di Castro e con la collaborazione della Soprintendenza Archeologica Belli Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, presentano la mostra “In terra di Vulci” con le opere degli artisti Pasquale Altieri, Paolo Buggiani, Tommaso Cascella, Massimo Di Giovanni, Eva Gerd, Carmine Leta, Samuele Vesuvio, Mara van Wees, Paul Wiedmer. A cura di Francesca Perti, progetto espositivo di Mara van Wees, visitabile fino al 13 settembre 2020. Con In Terra di Vulci si giunge alla quarta edizione del progetto artistico-culturale promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Montalto di Castro. La proposta 2020 è […]

  

L’omaggio di Lutz Mario Helmig a Dolceacqua, in Liguria, dove trascorre le vacanze. Ecco le bellezze d’Italia.

Ha nome Lutz Mario Helmig, di mestiere fa l’imprenditore e proprio agli inizi del trascorso maggio 2020 ha donato 2 milioni di euro a Dolceacqua, un bellissimo comune ligure in provincia di Imperia. Mi direte, come mai? E’stato un gesto generoso che contribuira’ a ultimare la costruzione della scuola del paese. Vi sembra poco?  Iniziamo col dire che Helming ama molto l’Italia e soprattutto ama molto il piccolo comune ligure dove trascorre parte delle sue vacanze da oltre vent’anni. Per la struttura la Regione Liguria aveva già investito 4,5 milioni di euro, e lo stesso sindaco Fulvio Gazzola ha detto: […]

  

L’avversione della Turchia di Erdogan al Cristianesimo. Ecco le prove tangibili verso i cristiani ormai oppressi.

“Penso a Santa Sofia, e sono molto addolorato”. Sono state queste le  parole, pronunciate a braccio da Papa Francesco al termine dell’Angelus, ieri 12 luglio 2020,  che hanno finalmente rotto il silenzio della Santa Sede sulla riconversione di Santa Sofia, a Istanbul, da museo in moschea. Una decisione fortemente voluta dal presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, che ha annunciato che l’edificio sarà riaperto al culto islamico dalla preghiera del venerdì del 24 luglio. Bruciante  la reazione di numerose e autorevoli voci del mondo cristiano alle quali si è aggiunta quella di Bergoglio. Secondo il Patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I, […]

  

Il vescovo di Ratisbona Rudolf Voderholzer mette in guardia i cristiani dall’Islam:“Solo falsi cristiani dialogano con l’Islam”.

“Mostrami pure ciò che Maometto ha portato di nuovo, e vi troverai soltanto delle cose cattive e disumane, come la sua direttiva di diffondere per mezzo della spada la fede che egli predicava”, disse Benedetto XVI nella Lectio magistralis di Ratisbona del 2006, citando  Manuele II Paleologo, e  scatenando la furia dei musulmani. Il vescovo Luigi Padovese, vicario apostolico dell’Anatolia, in Turchia, fu assassinato nel 2010 -esattamente 10 anni fa-  dal suo autista al grido di “Allahu Akbar”, mentre tagliava la gola al  vescovo  che era nato a Milano nel 1947. Al processo, l’assassino dichiarò che il vescovo era un […]

  

Roma antica modello di città. Civis Civitas Civilitas è la straordinaria mostra aperta a Roma ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali.

Con 30 nuove opere relative a ponti, acquedotti e mercati, lunedì 29 giugno  2020 ha aperto  al pubblico la seconda parte della mostra CIVIS CIVITAS CIVILITAS. Roma antica modello di città, ospitata ai Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali e dedicataalla rappresentazione della città nel suo valore più pieno di espressione della civiltà romana. Aperta il 21 dicembre 2019 e sospesa dal 9 marzo al 2 giugno per le misure di contenimento del Covid-19, la mostra è prorogata fino al 18 ottobre 2020 (rispetto alla prevista chiusura del 6 settembre) e riaperta  ai visitatori nel rispetto delle linee guida per contenere la diffusione del Covid-19 consentendo, al contempo, […]

  

Erdogan vuole che l’ex basilica di Santa Sofia a Istanbul torni ad essere una moschea. Dal Vaticano a Mosca e a Washington: tutti contro Erdogan per questo insulto alla cristianità.

Santa Sofia, o come la chiamano i turchi, Ayasofya, è il simbolo di Istanbul. Fu edificata da Giustiniano, tra il 532 e 537, ed è un meraviglioso esempio d’arte bizantina. Tra il 1204 e il 1261, Santa Sofia fu sede papale. Nel 1453, sotto la dominazione dell’Imperio Ottomano, venne adibita a moschea. Gli ottomani dotarono la chiesa di quattro minareti, una scuola teologica e una mensa pubblico. Nel 1935, Atatürk trasformò il tempio in un museo.  Adesso la cristinità di tutto il mondo è in subbuglio, mentre Papa Bergoglio non c’è giorno che non faccia la predica televisiva sull’accoglienza ai migranti.  Lo Hürriyet Daily […]

  

Celleno, il gioiello della Tuscia, tra le bellezze d’Italia.Qui viveva Enrico Castellani, principe dell’arte italiana e artista di chiara fama.

Da un angolo della Tuscia quasi appartato in fondo a una strada secondaria a 1,5 km dal nuovo centro, aggrappata su uno sperone di tufo si erge questa città in rovina che solo opere di riedificazione sono riuscite  a risvegliare dal suo forzato torpore. Siamo a Celleno. Eppure qualcuno abita ancora il palazzo del principe e una graziosa chiesa rimane in vita, quando ormai da un secolo tutti sono fuggiti altrove a costruire la loro nuova città. Il paesaggio circostante è ampio e ridente e ricco di piante di ciliegio, siamo nella città della ciliegia che ha dato  pure corso […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>