Valerio Adami campione e filosofo della Pop Art Italiana. La mostra a Palazzo Reale a Milano

A Palazzo Reale a Milano, fino al 22 settembre 2024, un’antologica dell’artista Valerio Adami (Bologna, 1935) celebra i sessantacinque anni di carriera e ricerca di uno dei maggiori artisti italiani del Dopoguerra. La mostra è promossa da Comune di Milano – Cultura e prodotta da Palazzo Reale con l’Archivio Valerio Adami, con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi. La rassegna presenta oltre settanta grandi quadri e circa cinquanta disegni, dal 1957 al 2023, tra i più significativi dell’opera del Maestro. Pittore stimato in tutto il mondo, Valerio Adami incarna perfettamente l’idea dell’artista internazionale e aperto a tutte le suggestioni derivate da altri linguaggi, […]

  

Paolo Volponi nel centenario della nascita. Le celebrazioni a Urbino con la mostra Corporale a Palazzo Ducale

Ricorrono quest’anno i 100 dalla nascita a Urbino di Paolo Volponi (1924- 2024), scrittore e poeta, uomo politico, senatore del P.C.I.  e dirigente aziendale, appassionato collezionista d’arte. Nella lezione di Roberto Longhi, questa passione traspare infatti dai dipinti che oggi sono parte della collezione della Galleria Nazionale delle Marche: essi vanno dalla pittura bolognese del Trecento alla grande stagione caravaggesca ed emiliana di alcuni tra i più celebri artisti del Seicento. L’anniversario offre quindi l’occasione di approfondire – a poco più di un anno di distanza dall’apertura delle nuove sale espositive al secondo piano del Palazzo Ducale di Urbino in cui […]

  

Adolfo De Carolis e il sodalizio con D’Annunzio. Le sue opere della Collezione Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo a Palazzo dei Priori di Fermo.

Continua la stagione espositiva al Palazzo dei Priori di Fermo con un altro grande artista dei primi del Novecento: Adolfo De Carolis, dall’eclettica e poliedrica personalità. La mostra presenta circa 60 opere di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo raccolte in cinque sezioni tematiche tra dipinti, disegni, taccuini e xilografie. Alcune opere sono esposte per la prima volta al pubblico. Dopo le mostre di successo di Antonio Ligabue e Giuseppe Pende, continua a Palazzo dei Priori di Fermo la rassegna “Il tempo delle mostre”. Dall’8 luglio al 3 novembre 2024 le sale del Palazzo ospiteranno la mostra “Nello […]

  

Scoperta un’opera di Artemisia Gentileschi in Italia. E’ una tela raffigurante la Maddalena in estasi.

Dopo attenti studi scientifici è stata rinvenuta una nuova opera autografa di Artemisia Gentileschi: si tratta di la Maddalena in estasi. Il dipinto, appartenente a una collezione privata italiana, è stato acquistato dagli attuali proprietari da una famiglia nobile torinese, dove era inventariata sotto la generica voce di opera del diciassettesimo secolo. La tela, infatti, è stata oggetto di un’approfondita critica iconografica, filologica e stilistica, supportata da articolati studi scientifici attraverso cui è stata attribuita alla celebre pittrice. L’opera è una replica della Maddalena in estasi attualmente esposta al Palazzo Ducale di Venezia ed universalmente attribuita ad Artemisia. Nel Seicento, […]

  

Durer e gli altri. Rinascimenti in riva all’Adige. La mostra al Castello del Buonconsiglio a Trento.

A Trento, l’incontro tra Dürer e i nordici con l’arte veneta e italiana crea l’originale laboratorio del Rinascimento Alpino. Una grande mostra, per la prima volta, documenta un momento magico della storia dell’arte. Il Castello del Buonconsiglio sceglie, non a caso, un grande nordico, Albrecht Dürer, come protagonista della mostra simbolo del Centenario del museo, nato nel 1924. Dürer scoprì Trento e il Trentino negli anni 1494-95, restando affascinato dai paesaggi e dalle atmosfere di questi luoghi, catturandone l’essenza in una celebre serie di acquerelli. Ad attrarre il norimberghese fu un Principato dove l’arte e le arti erano coltivate con […]

  

Pietro Gaudenzi (1880-1955) un grande del Novecento al Mart di Rovereto

Con una selezione di  dipinti a olio e opere su carta provenienti da istituzioni e prestigiose raccolte private, la mostra offre uno sguardo esaustivo sul percorso artistico del genovese Pietro Gaudenzi (1880-1955) tra i pittori più apprezzati del suo tempo. Dagli anni della formazione tra La Spezia, Genova e Roma fino a quelli del ritiro, in maturità, nel borgo di Anticoli Corrado, Gaudenzi rimase sempre fedele a una figurazione novecentista e realista, estranea ai formalismi delle avanguardie. Attraverso la ricerca di un confronto diretto con la    pittura  antica, riletta al filtro di una sensibilità novecentesca, Gaudenzi affrontò nelle sue composizioni i maggiori temi […]

  

La pittura italiana della Belle Époque e della vita moderna in mostra a Palazzo Cucchiari di Carrara

Sempre alla ricerca degli aspetti più intriganti della cultura e quasi si trattasse di un libro da sfogliare, la Fondazione Giorgio Conti di Carrara propone un nuovo, splendido capitolo dedicato all’arte del nostro paese. Curata da Massimo Bertozzi, aperta a Palazzo Cucchiari di Carrara la mostra “Belle Époque. I pittori italiani della vita moderna. Da Lega e Fattori a Boldini e De Nittis a Nomellini e Balla”, che proseguirà fino al 27 ottobre 2024 . Saranno quattro mesi di full immersion in uno degli aspetti più interessanti e ricchi di fascino della storia dell’arte italiana. Nell’intendimento del Curatore, infatti, c’è […]

  

Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi in mostra nella Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore (Verbania) in Val Vigezzo

Dopo il successo dell’antologica di Enrico Cavalli allestita nei rinnovati spazi della Scuola di Belle Arti di Santa Maria Maggiore nell’estate e autunno dello scorso anno, la Fondazione Rossetti Valentini presenta dal 30 giugno al 3 novembre 2024 una nuova iniziativa dedicata a due allievi del maestro vigezzino. La mostra “Gian Maria Rastellini nella Milano di Grubicy e Tosi”, nella Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore (Verbania) in Val Vigezzo,  intende ripercorrere la formazione e l’attività artistica di Gian Maria Rastellini (Buttogno 1869 –Milano 1927) e del fratello Gian Battista Rastellini (1860–1926), anch’egli pittore e decoratore, originari di Buttogno. Tra i due, a distinguersi particolarmente nel mondo dell’arte è […]

  

L’ultimo ritratto di Giuseppe Mazzini. Il capolavoro di Silvestro Lega in mostra al Vittoriano a Roma

Roma, giugno 2024 – Il VIVE – Vittoriano e Palazzo Venezia, diretto da Edith Gabrielli, ha acceso le luci sulla mostra “L’ultimo ritratto: Mazzini e Lega, storie parallele del Risorgimento”, in corso fino al prossimo 8 settembre a Roma, presso la Sala Zanardelli del Vittoriano. Al centro del progetto espositivo Gli ultimi momenti di Giuseppe Mazzini di Silvestro Lega, un dipinto di straordinaria intensità, oltre che di assoluto rilievo artistico, in cui il Padre della Patria viene ritratto qualche ora prima della morte in tutta la sua fragile e composta umanità, ribadendo il ruolo centrale della pittura nel processo di […]

  

Il fuori registro di Luca Pancrazzi alla Rizzuto Gallery di Palermo

RizzutoGallery  presenta la mostra personale di Luca Pancrazzi (Figline Valdarno, Firenze, 1961. Vive e lavora a Milano) dal titolo “Meditabondi, barcamenanti, fuori registro e buchi bianchi”. “Questa mostra è esplicativa della pratica e del campo d’azione dell’artista che vuole sottrarre all’interpretazione dello sguardo e alla dittatura della ragione l’opera per portarla ad essere protagonista di test quantistici dove gli obbiettivi sono simultanei e la costituzione del quadro è il risultato di più incidenti di percorso calcolati e non.” La mostra è visitabile fino al 22 giugno, dal martedì al sabato, dalle 16 alle 20. “La materia si assottiglia sempre più e subisce dei leggeri […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>