Sulla Sinagoga di Tripoli le mani delle Milizie Islamiche. Gli Ebrei di Libia lanciano il grido di aiuto per un loro luogo storico che diverrà moschea.

Ha fatto il giro del mondo il grido di aiuto  di David Gerbi, psicoanalista e  rappresentante dell’Organizzazione mondiale degli ebrei di Libia, per  la trasformazione  dell’antica sinagoga di Tripoli  Sla Dar Bishi in un moderno centro di cultura islamico. Un luogo storico, religioso e antico che sta vivendo quanto è già capitato alla Basilica di Santa Sofia – luogo di culto cattolico-  a Istanbul che  è ormai divenuta Moschea a tutti gli effetti per volontà  del dittatore  turco  Erdogan – così lo ha anche chiamato il nostro Presidente del Consiglio Mario Draghi-. La recente visita del Presidente del Consiglio Mario […]

  

La Collezione Piccolomini Spannocchi riunita in Santa Maria della Scala a Siena. Capolavori in gran parte provenienti dalle Collezioni Gonzaga di Mantova e dal ramo d’Asburgo.

Martedì 11 maggio 2021, il Santa Maria della Scala  a Siena dà il via  al  nuovo allestimento museale dedicato interamente alla Collezione Piccolomini Spannocchi finalmente riunita. Le sale del quarto livello dell’antico ospedale ospiteranno in modo permanente quella che, per vari motivi, è una delle collezioni più interessanti e si presenta come una delle più affascinanti e forse meno conosciute raccolte di opere d’arte della città di Siena.  Viene riunificata nell’ex ospedale di Santa Maria della Scala la Collezione Spannocchi-Piccolomini: 165 opere, tra gli altri, di Lorenzo Lotto, Giovan Battista Moroni, Paris Bordon, Sofonisba Anguissola,    Giuseppe Cesari, Giovanni Antonio Bazzi […]

  

La Processione del Venerdì Santo, con noi cattolici sequestrati in casa senza partecipare ai riti della Settimana Santa. Ecco il mirabile esempio di Sorrento.

La processione bianca dell’Addolorata e la processione nera del Cristo Morto fanno parte dei secolari riti che caratterizzano la Settimana Santa a Sorrento e nella penisola sorrentina. Anche quest’anno non si terranno ma potremo riviverle via social. Abbiamo scelto un luogo italiano, Sorrento, in Campania, ma ciò vale per tutt’Italia. Anche quest’anno non si terranno i secolari Riti della Settimana Santa nella  penisola sorrentina, eventi che coinvolgevano migliaia di fedeli e di turisti, richiamati dal fascino delle due famose processioni notturne. Parliamo in particolare della Processione bianca, la processione dell’Addolorata che si svolgeva da secoli il venerdì santo alle 3 […]

  

Gli affreschi della Passione dal Monastero di Santa Chiara a Milano, esposti al Museo Diocesano Carlo Maria Martini. Milano celebra la Settimana Santa 2021.

Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano ospita fino al 4 luglio 2021, una mostra che presenta Gli Affreschi della Passione dal monastero di Santa Chiara a Milano, della collezione Intesa Sanpaolo, raccolta UBI Banca. La rassegna, curata da Alessia Devitini, conservatore del Museo Diocesano e Laura Paola Gnaccolini, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano, prosegue il ciclo di esposizioni che, ogni anno, durante il periodo quaresimale, suggerisce uno spunto di riflessione sui temi della Santa Pasqua. E’ una profonda e tensiva riflessione sulla Passione di Cristo, a memoria proprio in quella […]

  

L’Albero della vita di Pacino di Buonaguida in prestito ai Musei del Bargello per la mostra Onorevole E Antico Cittadino Di Firenze. Il Bargello per Dante in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante.

La Galleria dell’Accademia di Firenze presterà ai Musei del Bargello L’Albero della Vita, opera di Pacino di Buonaguida, per la mostra “Onorevole E Antico Cittadino Di Firenze. Il Bargello per Dante” realizzata in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante, che aprirà al pubblico il  prossimo 23 marzo 2021, nel segno di una collaborazione che vedrà le due istituzioni fiorentine lavorare assieme ad altri eventi futuri. “L’Albero della Vita è un dipinto che, a causa della complessità strutturale della tavola e per salvaguardare l’integrità della sua conservazione, è di difficile movimentazione.” Dichiara Cecilie Hollberg, direttore della […]

  

Un nuovo dipinto di Nardo di Cione (1320-1366) arricchisce la Collezione della Galleria dell’Accademia di Firenze. Grazie a una confisca del Reparto Operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

Un nuovo arrivo alla Galleria dell’Accademia di Firenze, la collezione dei dipinti antichi del Trecento e del Tardogotico del Museo si arricchisce di una nuova opera, il “Cristo Benedicente“, attribuita al pittore Nardo di Cione (Firenze, 1320-1366), confiscata dal Reparto Operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Il dipinto, una tempera e oro su tavola, è stato definitivamente assegnato alla Galleria dell’Accademia di Firenze lo scorso dicembre 2020. L’opera di Nardo di Cione, considerato uno dei maggiori esponenti dell’arte fiorentina della metà del XIV secolo, era di proprietà di una nota Congregazione religiosa e custodita presso la sede romana, dove, […]

  

San Martino a Lucca. Storie di una gloriosa Cattedrale. Un libro strenna per il 950° della Dedicazione del Duomo.

“San Martino a Lucca.  Storie di una cattedrale”  è una delle strenne più avvincenti e più cariche di storia,   sia religiosa  che architettonica ed artistica, uscite nel 2020. La storia  e le storie del Duomo di Lucca celebrano anche la gloria della cristianità nei secoli.  Il volume edito da PlubliEd -Editore in Lucca a cura di Paolo Bertoncini Sabatini, con fotografie  di Andrea  Vierucci, introduzione di Monsignor  Timothy Verdon,  e saggi di Paolo Bertoncini Sabatini, Luigi Bravi, Aurora Corio, Clario di Fabio, Luigi Ficacci, Annamaria Giusti, Raffaele Savigni, ha un costo di Euro 49,00. Un volume  prestigioso  che fa luce, […]

  

Lo straordinario Polittico di San Luca dal Mibact ai Musei Civici di Verona. Esposizione permanente al Museo di Castelvecchio.

Un’opera dal valore storico-artistico inestimabile, acquisita quest’estate dal Mibact- Roma,   è adesso  arrivata a Castelvecchio. Si tratta dello straordinario polittico rinascimentale detto di S. Luca, opera attribuita ad un intagliatore veronese che, da oggi, entra a far parte della collezione dei Musei Civici di Verona, in esposizione permanente al museo scaligero. Gli studi recenti collocano l’opera tra gli anni ‘70 e ‘80 del Quattrocento, con richiami artistici all’ambito veronese come trait d’union tra la bottega dei Giolfino e l’attività di Giovanni Zebellana. Proprio per la sua appartenenza alla storia culturale della nostra città, il polittico è stato destinato al museo […]

  

Gli Apostoli Ritrovati. Capolavori della residenza dei Principi vescovi esposti al Castello del Buonconsiglio a Trento.

“Gli Apostoli Ritrovati. Capolavori dall’antica residenza dei Principi vescovi”. E’ questo il titolo della mostra, curata da Giuseppe Sava, che fino al 5 aprile 2021 è visitabile   nella sala del Torrion da Basso al Castello del Buonconsiglio a Trento. La rassegna, organizzata dal museo con l’aiuto della Soprintendenza per i Beni culturali, racconta l’affascinante storia di un fortunato ritrovamento di due magnifiche sculture seicentesche in bronzo dorato molto probabilmente commissionate dal principe vescovo e fino al 1803 conservate nella dimora del principe vescovo al Castello del Buonconsiglio. Nel 1875, in occasione di un’importante mostra tenutasi a Trento, Catalogo degli oggetti presentati […]

  

I presepi più belli d’Italia. Arte, tradizione, religiosità e fede.

Pensate un poco che a inventare il Presepe, che  significa,  etimologicamente, “vicino alla siepe”, cioè area protetta, tranquilla, segreta, fu San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia, il Santo dei Santi, chiamato anche Alter Christus. Era la notte di Natale del 1223 e in un paesino della Valle Santa, Greccio, in Sabina -provincia di Rieti-, Francesco, già vicino alla morte, celebrò  l’Eucarestia davanti a una mangiatoia che aveva per guardiani il bue e l’asinello. Una Sacra rappresentazione che doveva far entrare i fedeli nel Mistero dell’Incarnazione. Fu il primo presepe: in ginocchio, in  adorazione, nel venite adoremus, tutti divenuti pecorelle o pastori. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>