L’Albero della vita di Pacino di Buonaguida in prestito ai Musei del Bargello per la mostra Onorevole E Antico Cittadino Di Firenze. Il Bargello per Dante in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante.

La Galleria dell’Accademia di Firenze presterà ai Musei del Bargello L’Albero della Vita, opera di Pacino di Buonaguida, per la mostra “Onorevole E Antico Cittadino Di Firenze. Il Bargello per Dante” realizzata in occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante, che aprirà al pubblico il  prossimo 23 marzo 2021, nel segno di una collaborazione che vedrà le due istituzioni fiorentine lavorare assieme ad altri eventi futuri. “L’Albero della Vita è un dipinto che, a causa della complessità strutturale della tavola e per salvaguardare l’integrità della sua conservazione, è di difficile movimentazione.” Dichiara Cecilie Hollberg, direttore della […]

  

Un nuovo dipinto di Nardo di Cione (1320-1366) arricchisce la Collezione della Galleria dell’Accademia di Firenze. Grazie a una confisca del Reparto Operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

Un nuovo arrivo alla Galleria dell’Accademia di Firenze, la collezione dei dipinti antichi del Trecento e del Tardogotico del Museo si arricchisce di una nuova opera, il “Cristo Benedicente“, attribuita al pittore Nardo di Cione (Firenze, 1320-1366), confiscata dal Reparto Operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Il dipinto, una tempera e oro su tavola, è stato definitivamente assegnato alla Galleria dell’Accademia di Firenze lo scorso dicembre 2020. L’opera di Nardo di Cione, considerato uno dei maggiori esponenti dell’arte fiorentina della metà del XIV secolo, era di proprietà di una nota Congregazione religiosa e custodita presso la sede romana, dove, […]

  

San Martino a Lucca. Storie di una gloriosa Cattedrale. Un libro strenna per il 950° della Dedicazione del Duomo.

“San Martino a Lucca.  Storie di una cattedrale”  è una delle strenne più avvincenti e più cariche di storia,   sia religiosa  che architettonica ed artistica, uscite nel 2020. La storia  e le storie del Duomo di Lucca celebrano anche la gloria della cristianità nei secoli.  Il volume edito da PlubliEd -Editore in Lucca a cura di Paolo Bertoncini Sabatini, con fotografie  di Andrea  Vierucci, introduzione di Monsignor  Timothy Verdon,  e saggi di Paolo Bertoncini Sabatini, Luigi Bravi, Aurora Corio, Clario di Fabio, Luigi Ficacci, Annamaria Giusti, Raffaele Savigni, ha un costo di Euro 49,00. Un volume  prestigioso  che fa luce, […]

  

Lo straordinario Polittico di San Luca dal Mibact ai Musei Civici di Verona. Esposizione permanente al Museo di Castelvecchio.

Un’opera dal valore storico-artistico inestimabile, acquisita quest’estate dal Mibact- Roma,   è adesso  arrivata a Castelvecchio. Si tratta dello straordinario polittico rinascimentale detto di S. Luca, opera attribuita ad un intagliatore veronese che, da oggi, entra a far parte della collezione dei Musei Civici di Verona, in esposizione permanente al museo scaligero. Gli studi recenti collocano l’opera tra gli anni ‘70 e ‘80 del Quattrocento, con richiami artistici all’ambito veronese come trait d’union tra la bottega dei Giolfino e l’attività di Giovanni Zebellana. Proprio per la sua appartenenza alla storia culturale della nostra città, il polittico è stato destinato al museo […]

  

Gli Apostoli Ritrovati. Capolavori della residenza dei Principi vescovi esposti al Castello del Buonconsiglio a Trento.

“Gli Apostoli Ritrovati. Capolavori dall’antica residenza dei Principi vescovi”. E’ questo il titolo della mostra, curata da Giuseppe Sava, che fino al 5 aprile 2021 è visitabile   nella sala del Torrion da Basso al Castello del Buonconsiglio a Trento. La rassegna, organizzata dal museo con l’aiuto della Soprintendenza per i Beni culturali, racconta l’affascinante storia di un fortunato ritrovamento di due magnifiche sculture seicentesche in bronzo dorato molto probabilmente commissionate dal principe vescovo e fino al 1803 conservate nella dimora del principe vescovo al Castello del Buonconsiglio. Nel 1875, in occasione di un’importante mostra tenutasi a Trento, Catalogo degli oggetti presentati […]

  

I presepi più belli d’Italia. Arte, tradizione, religiosità e fede.

Pensate un poco che a inventare il Presepe, che  significa,  etimologicamente, “vicino alla siepe”, cioè area protetta, tranquilla, segreta, fu San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia, il Santo dei Santi, chiamato anche Alter Christus. Era la notte di Natale del 1223 e in un paesino della Valle Santa, Greccio, in Sabina -provincia di Rieti-, Francesco, già vicino alla morte, celebrò  l’Eucarestia davanti a una mangiatoia che aveva per guardiani il bue e l’asinello. Una Sacra rappresentazione che doveva far entrare i fedeli nel Mistero dell’Incarnazione. Fu il primo presepe: in ginocchio, in  adorazione, nel venite adoremus, tutti divenuti pecorelle o pastori. […]

  

Il Presepe di Papa Bergoglio fa spavento. Ricorda le forme della Pachamama, l’idolo pagano venerato in San Pietro. E’ così che la Chiesa di Roma è dissacrante.

Questo Papa Bergoglio che ci dobbiamo sorbire tutti i giorni con i suoi comizi sociali,  mentre Papa Benedetto XVI  ci accompagna in silenzio come pellegrini verso la Casa di Dio, ebbene, questo Bergoglio   non  finisce mai di stupirci  per il fatto che ogni giorno ce ne consegna una  di tacca  da scioccarci e scandalizzarci.  Proprio così. E’ Natale, è il nostro Natale, è il Natale di tutti i cristiani e degli uomini di buona volontà, non pare invece  il suo Natale, il Natale del Papa argentino,   visto che persino il suo Presepe  2020 in Piazza San Pietro  è veramente dissacrante.  […]

  

Le canzoni di Natale. Antiche strofe e musiche della tradizione italiana da Nord a Sud. Ascoltiamole a tutto volume, come protesta-risposta al governo della dittatura sanitaria.

Ecco le canzoni di Natale nella tradizione popolare italiana: una festa in note che dobbiamo levare da tutte le nostre case in segno di ribellione verso il nuovo  DPCM del  Governo Conte. L’Italia è in agonia, e allora ecco il mio invito. Da nord al sud della Penisola, gli italiani ormai allo stremo, con  antiche strofe possano accompagnare in musica l’attesa dell’Avvento e del Natale  e  un nuovo inizio d’anno. Il Natale  e le intere  feste natalizie  sono alle porte, e tra le moltissime tradizioni che rievocano la Santa Natività e il laico avvento dell’inverno (e mettiamoci pure la fine […]

  

Da Quodlibet esce la “Guida alle reliquie miracolose d’Italia”. Un libro prezioso e curioso che è un breviario di reliquie di santi, beati e martiri, compreso il Prepuzio di Gesù Bambino.

Un libro particolare, una sorta di guida, anzi una vera e propria guida alle reliquie d’Italia, esposte al pubblico da nord a sud, e attorno a talune addirittura sono fioriti santuari illustri. Il libro di Mauro Orletti ( edito da Quodlibet, pp. 240,  120×190 mm, brossura con bandelle, 2018), prezioso e documentato,  è proprio una novità. Nel Medioevo le reliquie di santi, beati e martiri viaggiavano da un luogo all’altro d’Europa: dita, mani, gambe, piedi, teste, lingue, cuori e capelli. Le parti più pregiate riguardavano la specialità del santo: di Antonio di Padova, predicatore, la lingua; di Sant’Apollonia i denti […]

  

A Loreto il Giubileo Lauretano prorogato al 2021. Indetto in occasione dei cento anni della proclamazione della Madonna di Loreto Patrona di tutti gli aeronauti. Il Presidente Mattarella ha acceso la lampada per la pace.

Era il settembre del 1959 quando bambino ero già a Loreto (Ancona) sede della Santa Casa della Vergine Maria  con mia madre Ada Damiani e mio fratello Antonio dove  frequentavo  le scuole elementari presso il Collegio della Guardia di Finanza. Anni indimenticabili  giacchè il Generale Quirino Giombini pensava di fare di me un ufficiale della Guardia di Finanza, istituzione presso la quale mio padre Martino aveva prestato servizio nobilmente. E, dunque, da allora e per anni, e ancora oggi, con Loreto ho avuto un filo diretto fortissimo; qui ho ancora amici che frequento regolarmente. Qui vive il celebre Santuario della […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>