Il Premio Sebastiano Tusa all’Ambasciatore Umberto Vattani. E il Nations Award è sbarcato a Venezia per premiare anche il cortometraggio “Ottocentonovantasei nuvole” del regista Andrea Basile.

Il film, presentato in anteprima, racconta la storia di Marco Maffeis, l’editore bergamasco salvato dal Covid a Palermo. Riconoscimenti all’ex calciatore Sebastien Frey, agli attori Daniel Caltagirone e Madalina Ghenea. All’ambasciatore Umberto Vattani il premio “Sebastiano Tusa”, per la salvaguardia del Patrimonio Culturale. Quella di Marco Maffeis, editore bergamasco salvato dal Covid a Palermo, è stata una delle storie che ha commosso e allo stesso tempo unito l’Italia durante la prima ondata di Covid. Il coma, il viaggio d’urgenza in aereo da Bergamo a Palermo, la lotta contro il virus, le cure di medici e infermieri, il risveglio, la gioia […]

  

Aperto a Rimini il Fellini Museum. Museo diffuso su tre spazi: Castel Sismondo, Palazzo del Fulgor e Piazza Malatesta.

Apre a Rimini il Fellini Museum, polo museale diffuso di nuovissima concezione e il più grande progetto museale dedicato al genio di Federico Fellini. Le sue porte si apriranno per uno speciale, lungo, weekend di inaugurazione: giovedì 19 agosto 2021 momento inaugurale e spettacolo a partire dalle ore 20,30 e venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 agosto 2021 visite guidate gratuite aperte al pubblico dalle ore 10.00 sino a mezzanotte. Il pubblico, munito di Green Pass, potrà prenotare la propria visita gratuita tramite il sito del Museo, a partire dai prossimi giorni (fellinimuseum.it). Inserito dal Ministero della Cultura tra […]

  

Un omaggio a Mario Monicelli, uno dei maggiori autori del cinema italiano. Mostra fotografica alla Casa del Cinema a Roma.

Casa del Cinema e Centro Sperimentale di Cinematografia annunciano  che  fino alla fine di marzo 2021 sarà possibile visitare dal vivo la grande mostra fotografica “Mario Monicelli” realizzata dal CSC e ospitata nelle sale Amidei e Zavattini di Casa del Cinema. “Per tutti gli appassionati di cinema – dice il direttore Giorgio Gosetti – è una bella notizia che Casa del Cinema ritorni ad essere uno spazio di incontro e di scoperte nel cuore di Villa Borghese. Grazie all’impegno di Zètema e alla collaborazione di CSC-Cineteca Nazionale, riapriamo con un viaggio emozionante sui set di uno dei maggiori autori del cinema italiano, dagli esordi in coppia con […]

  

La regista Giorgia Cecere e il suo nuovo film “Sulla Giostra”. L’intellettuale salentina gira il film della maturità. Al via le riprese ad Alessano (LE), Castrignano del Capo e Leuca, di una storia vera, mitica, profonda e tenera, che fa leggere la vita come una giostra.

“Sulla Giostra” è il nuovo  film della regista  Giorgia Cecere, una salentina amica di vecchia data -la memoria mi riporta ai primi anni Settanta del Novecento-  oggi intellettuale di grande respiro.  Ritrovo Giorgia dopo anni, ricordando la sua cara famiglia e la sua splendida sorella Annamaria, che oggi non c’è più. Lascio, anzi tengo per me i ricordi di gioventù a Leuca ( io allora giovane Assistente universitario all’Università La Sapienza a Roma), e ritorno allo scritto che intendo dedicare a questa mia amica di vecchia data.  Ecco al via le riprese ad Alessano(LE) storico paese del Capo di Leuca […]

  

Liam Gillick campione della videoarte, nella prima retrospettiva dedicata ai suoi film, in mostra al Museo Madre di Napoli.

La Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee presenta la prima mostra retrospettiva dedicata esclusivamente ai film di Liam Gillick (Aylesbury, UK, 1964), uno dei più importanti artisti contemporanei a livello internazionale. In piedi in cima a un edificio: Film 2008-2019, a cura di Alberto Salvadori e Andrea Viliani, per la prima volta approfondisce la produzione video-filmica di Gillick in un allestimento site-specific concepito dall’artista appositamente per la mostra al museo Madre. A partire dai primi anni Novanta, Gillick ha prodotto opere che includono l’installazione, la scultura, l’intervento testuale, il video, il suono e l’animazione digitale, e che si sostanziano nella relazione […]

  

Giuliano Grittini e il trionfo della Cracker Art. La cultura pop tra mito e bellezza in mostra alla Galleria Deodato di Milano.

Molti sgranano gli  occhi a sentir parlare di cracker art, taluni pensano sia qualcosa di rivisitazione del decollage, pochi, o nessuno, indagano sulle postulazioni di quella che è, invece, a nostro avviso l’ultima fase dell’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica. Non è poco. Anzi è un fatto storico significativo che Grittini abbia veicolato in arte  un  clima di costume e di storia  -come certamente è-  che segna la fine del novecento, ovvero del secolo che apre alle nuove tecnologie e ai media del terzo millennio.  E’ vero che Grittini gareggia a mettere sugli altari visivi  le icone pop del cinema […]

  

Dreamers. 1968: come eravamo, come saremo. Una mostra al Museo di Roma in Trastevere ricostruisce la data storica del 1968 nel 50° anniversario.

In occasione del 50° anniversario del 1968, AGI Agenzia Italia  ha ricostruito  l’archivio storico di quell’anno, recuperando il patrimonio di tutte le storiche agenzie italiane e internazionali, e organizzando questa affascinante mostra fotografica e multimediale che è allestita al Museo di Roma in Trastevere fino  al 2 settembre 2018.  La mostra a cura di AGI Agenzia Italia, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturalie con il patrocinio del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca è  stata resa possibile dalle numerose fotografie provenienti dall’archivio storico di AGI e completata con gli altrettanto numerosi prestiti messi a disposizione da AAMOD-Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, […]

  

Il film perduto di Orson Welles. Recensione al libro “Alle origini del Quarto Potere. Too Much Johnson” di Massimiliano Studer.

Ho tra le mani il libro che l’amico Massimiliano Studer, rispettabile docente, uomo colto e saggista di eccezionale livello, mi ha fatto pervenire. E’ il suo ultimo e recente lavoro saggistico che ha messo in piedi con il  titolo “ Alle origini del  Quarto Potere. Too Much Johnson. Il Film perduto di Orson Welles”. Le opere cinematografiche di Orson Welles  sono state il punto di riferimento per una  serie nutrita  di  generazioni di registi,  conquistando poi  il consenso unanime di critica e spettatori; purtroppo  non sono molti a conoscere l’incredibile storia di “Too Much Johnson”, il mediometraggio ritrovato nel 2008 […]

  

Jack Kerouac padre della Beat Generation. AL Museo MA*GA DI Gallarate la prima grande mostra dedicata all’attività pittorica e grafica.

Il MA*GA di Gallarate ospita una grande mostra dedicata all’attività pittorica e grafica di Jack Kerouac, una delle icone letterarie del XX secolo. La rassegna, curata da Sandrina Bandera, Alessandro Castiglioni ed Emma Zanella, è organizzata dal MA*GA con il Comune di Gallarate, con il sostegno di Ricola, Heritage Art Foundation e Fondazione Cariplo e in collaborazione con il Rivellino LDV, Locarno (CH). Attraverso 80 opere, tra dipinti e disegni, la rassegna presenta un lato finora poco esplorato e inedito in Italia del padre della Beat Generation. Il percorso espositivo si arricchisce di fotografie di Robert Frank ed Ettore Sottsass, […]

  

George Drivas comunica con il cinema il dramma della sua Grecia. E’ presente con due mostre, sia al Padiglione Greco della 57ma Biennale di Venezia che alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

La Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma (fino al 24 settembre) presenta la mostra “George Drivas Uncinematic”, una selezione di opere cinematografiche realizzate tra il 2005 e il 2014 dall’artista greco George Drivas, che rappresenta anche  la Grecia alla 57.ma  Biennale di Venezia (fino al 26 novembre). Osservando le opere del greco  George Drivas ci si chiede, è cinema, è arte o è teatro. Le sue rappresentazioni richiamano tanto le inquadrature bianco/nero di Antonioni. Ma osservate bene, e lo dico a chiare lettere, che se oggi l’arte non è politica non è arte. Con Drivas il messaggio politico […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>