Luigi Mazzola con il suo libro “Avanti tutta” racconta la storia dei suoi vent’anni passati in Ferrari.

Una domanda e risposta di Luigi Mazzola sulla definizione di passione ha catturato il mio interesse  portandomi a leggere il suo recente libro “Avanti tutta” uscito per i tipi di Fausto Lupetti editore; dice Mazzola: “Sapete qual’ è per me la più bella definizione di passione?  La passione è l’allineamento di ambizione, missione e visione, cioè dei valori di una persona, di quello che fa e di quello che vuole essere”. Vi assicuro che è un libro fantastico e vi incoraggio a leggerlo, perchè Luigi Mazzola ha avuto una storia affascinante da narrare, la sua. “Un grande ingegnere da corsa […]

  

Indro Montanelli. Un italiano contro. Un libro lo incornicia grande maestro, grande giornalista, intellettuale contro.

Volevo iniziare a scrivere questa recensione a mò di lettera con un “Caro Montanelli”.  Perché Montanelli non solo mi è stato caro e mi è caro, ma è stato per me un padre, un “maîtres à penser”.  Eh sì, perché Indro l’ho vissuto in prima persona nella sede de “Il Giornale”, da vicino, e sono diventato giornalista (iscritto all’Albo Giornalisti) grazie a lui.  Ricordo quando dal quinto piano (cronaca- qui sulle pagine avevo la rubrica “La Mostra della Settimana”) o dal quarto (Cultura- ricordo il suo “bravo” per un articolo su “Adriano Parisot”) della Redazione del Giornale di Via Gaetano […]

  

Il Circolo Esteri di Roma compie 85 anni. La dèpendance del Ministero degli Affari Esteri è istituzione italiana prestigiosa che onora il Sistema Paese.

Fondato nel 1936 dal Ministro degli Esteri del tempo, vale a dire Galeazzo Ciano, con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, il Circolo degli Esteri, oggi istituzione appendice  del Ministero degli Affari Esteri, è una delle istituzioni culturali maggiormente vitali di Roma  Capitale; mantiene tuttora una forte vocazione internazionale e concorre alle attività istituzionali e di rappresentanza del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, ospitando cerimonie ufficiali ed offrendosi come elegante sede per incontri di lavoro, formali e informali. Preciso che solo in Italia i diplomatici italiani hanno una Dependance così significativa perché né i diplomatici francesi […]

  

I diari dal carcere di Sepideh Gholian. Le pagine crude, amare e dolorose della giornalista iraniana colpita dal carcere.

“Diari dal carcere” di Sepideh Gholian  (Gaspari editore, 148 pagine  euro 16,00)  è un libro  che si legge come un pugno al cuore.   “Un diario di parole e immagini, che commuove prima ancora di indignare. Testimonianza straziante di come la libertà di pensiero, in troppi paesi, venga punita con la carcerazione e la tortura”, così Emanuele Russo  presidente di Amnesty International  nella prefazione .  “L’Iran è una prigione a cielo aperto. Non fa più differenza che una persona sia in prigione oppure no, il solo fatto di vivere in Iran ci rende prigionieri”,  questa frase della giornalista scrittrice mi ha […]

  

Vogliamo tutto. Una mostra sul lavoro, tra disillusione e riscatto. L’omaggio a Nanni Balestrini al Binario 1 & 2 – Duomo- a Torino.

OGR Torino presenta “Vogliamo tutto. Una mostra sul lavoro, tra disillusione e riscatto”, aperta fino al 16 gennaio 2021, a cura di Samuele Piazza con Nicola Ricciardi: una collettiva per riflettere sulla trasformazione del lavoro nel contesto post-industriale e digitale, tra coscienza e disillusione, precarietà e riscatto. In OGR Torino, luogo simbolo della transizione verso nuovi modelli di produttività, le installazioni, le sculture, i video e le performance di tredici artisti invitano a osservare i resti di un recente passato industriale e le ambivalenze di nuove condizioni lavorative. Vogliamo tutto prende il titolo da un romanzo dell’artista e scrittore Nanni […]

  

“Le mystère Mussolini” è il prezioso saggio pubblicato in Francia dall’Ambasciatore italiano Maurizio Serra Accademico di Francia dal 2020.

Sono tanti gli Ambasciatori Italiani scrittori di significativo spessore, da Gaetano Cortese a Stefano Baldi, da Mario e Umberto Vattani a Giorgio Starace,  da Roberto Toscano a Lorenzo Angeloni, da Armando Varricchio  a Ettore Francesco Sequi, e altri ancora.  Tra questi anche l’illustre Ambasciatore Maurizio Serra  che ha appena pubblicato in Francia un nuovo saggio destinato a suscitare notevole interesse ed attenzione.  Un saggio storico di eccezionale valore e di grande spessore. Si tratta del libro “Le mystère Mussolini” (Perrin, 2021), una biografia molto letteraria nella quale l’ambasciatore Serra, Accademico di Francia dal 2020, cerca di definire la complessa personalità […]

  

Il Palazzo di Oakhill – L’Ambasciata d’Italia a Stoccolma. Il volume dell’illustrissimo Ambasciatore Gaetano Cortese nel 160° anniversario dell’Unità d’Italia e delle relazioni diplomatiche tra Italia e Svezia.

La storia della diplomazia italiana nel mondo e delle sue residenze sparse in diversi paesi e continenti passa ancheattraverso la brillante e significativa collana diretta dall’Ambasciatore Gaetano Cortese che ne esempla, racconta, descrive  e ne fotografa storicamente e iconograficamente questi palazzi che danno lustro alle relazioni dello Stato Italiano nel panorama internazionale. Residenze d’Ambasciata. Risultati grandiosi, tomi di eccellenza che rimangono delle pietre miliari e attestano, per l’appunto, la grandiosità del nostro Stato nel tessere, da questi luoghi, relazioni nell’intero globo terrestre.  Ecco un altro volume ( Il Palazzo di Oakhill-L’Ambasciata d’Italia a Stoccolma- Colombo Editore- Roma) collana sulle Ambasciate […]

  

La superba lezione di Oriana Fallaci sull’immigrazione. Parole illuminanti.

“Io non vado a rizzare tende alla Mecca. Io non vado a cantar Paternostri e Avemarie dinanzi alla tomba di Maometto. Io non vado a fare pipì sui marmi delle loro moschee, non vado a fare la cacca ai piedi dei loro minareti. Quando mi trovo nei loro paesi (cosa dalla quale non traggo mai diletto) non dimentico mai d’ essere un’ospite e una straniera. Sto attenta a non offenderli con abiti o gesti o comportamenti che per noi sono normali e per loro inammissibili. Li tratto con doveroso rispetto, doverosa cortesia, mi scuso se per sbadatezza o ignoranza infrango […]

  

“L’onda turca” di Lorenzo Vita è uno straordinario, acuto e brillante saggio di politica internazionale.

Un saggio di politica internazionale dal titolo “L’onda turca”( Historica-Giubilei Regnani) ci viene dal giornalista de “Il Giornale” Lorenzo Vita. Un saggio di storia lenticolare, di geopolitica e di analisi politica comparata. Qualche tempo fa il governo della Turchia convocò l’ambasciatore italiano, Massimo Gaiani, per protestare contro un’affermazione del presidente del Consiglio Mario Draghi, che qualche ora prima aveva definito il presidente turco Recepp Tayyip Erdoğan un “dittatore”. Draghi stava commentando il cattivo trattamento riservato alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante il suo viaggio in Turchia questa settimana; prima ha detto: “Non condivido assolutamente Erdoğan”, e […]

  

La lezione di Ernst Junger nel suo “Quadrifogli”. Il libro, capolavoro sulla fortuna, uscito da De Piante Editore.

Figura storica di tutto rilievo quella di Ernst Jünger (1895-1998), che ha attraversato la difficile temperie del Novecento, dalla Grande Guerra del ‘15/’18 fino alla condanna a morte annullata direttamente da Hitler nella Seconda guerra mondiale e poi a seguire l’isolamento del dopoguerra, mosso certo da precise  ragioni politiche. E’ stato il primo implacabile accusatore di un’epoca “che aveva visto nel materiale l’altezza suprema”. E così, quando inizia a ritenere troppo pervasiva la corruzione spirituale, accentua un’attitudine aristocratica al ripiegamento interiore e all’isolamento: “Sono in fuga da decenni. Gradualmente ho visto nel motore il mio arcinemico, il compimento dell’orologio meccanico […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>