I mondi di Marco Polo. Il viaggio di un mercante veneziano del Duecento, in mostra a Palazzo Ducale a Venezia

Marco Polo (1254 – 1324) è certamente il più illustre viaggiatore medievale, e non solo. Prima e dopo di lui altri intrapresero con successo viaggi verso Oriente. Ma Marco Polo, in virtù della sua straordinaria opera Il Milione, è indubbiamente il più celebre e conosciuto personaggio che abbia viaggiato da Occidente a Oriente e ne abbia lasciato ampia e documentata narrazione. Il veneziano Marco Polo non ha solo descritto in maniera tutto sommato attendibile gran parte dell’Asia, ma ha anche assunto il ruolo di supremo interprete e rappresentante della natura mercantile internazionale della sua terra: Venezia. Si può infatti affermare che […]

  

L’Ambasciata d’Italia in India è il titolo del testo miliare dell’Ambasciatore Gaetano Cortese presentato a Roma nel Palazzo del Senato della Repubblica

Tappe, di cultura e storia tutta italiana, quelle che ci propone e consegna a cadenza direi quasi annuale, l’illustre Ambasciatore Gaetano Cortese, un’intera vita, la sua, spesa al servizio  del Ministero degli Esteri, nelle residenze diplomatiche più prestigiose del mondo. Ora è la volta del volume “L’Ambasciata d’Italia in India” nel 75° anniversario delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e l’India, edito dall’ Editore Carlo Colombo in Roma, che è stato presentato al Senato della Repubblica, su iniziativa del Sen. Giulio Terzi di Sant’Agata, presidente della Sezione parlamentare bilaterale Italia-India, oltre che presidente della Commissione Affari Europei di Palazzo Madama. A […]

  

Il libro “Peccato originale” di Salvatore Di Bartolo è radiografia dell’Occidente e monito e guida libertaria

Prezioso e sapienziale il libro appena uscito, dal titolo “Peccato originale” (Editrice La Bussola di Gioacchino Onorati, pp. 128, Roma 2024) autore Salvatore Di Bartolo, docente a Tradate, opinionista e saggista trentaduenne, di origini siciliane, alla sua quinta pubblicazione in poco più di due anni. Il libro che ha la prefazione del collega giornalista Nicola Porro, pone sotto la lente d’ingrandimento la crisi identitaria e valoriale che imperversa in un Occidente quasi allo sbando, e che ha perduto la strada maestra; paralizzato da una sorta di “catarsi del politicamente corretto”, che, secondo il punto di vista dell’autore, spingerebbe una larga fetta dell’establishment progressista, finanziariamente e […]

  

Valentina Pelliccia e il suo “Zucchero filato”. Il romanzo breve di una forza narrativa umana e morale sconvolgente.

Vorremmo subito indicarlo, letterariamente consapevoli, che più di un romanzo “Zucchero filato” di Valentina Pelliccia (Pagine Editore, 74 pagine, 23 euro) è un “racconto lungo” o “romanzo breve”, e possiamo senz’altro indicarlo in questo modo, senza nulla togliere o diminuirne la sua autentica preziosità, sulla traccia di altre grandi scrittrici del Novecento, da Anna Banti ad Anna Maria Ortese, cui si può apparentare la giovane scrittrice italiana.  E’ un romanzo oggi rieditato dopo ben vent’anni dalla prima uscita, ed ha mantenuto intatto il suo racconto-cronaca, il reportage, l’esercizio della verità. Interessante  e coraggiosa, aperta e onnivora, colta  e meditativa, la […]

  

Valerio Mello e il suo “Hypsas”. Il fiume come flusso della vita e incontro con la morte.

“Hypsas” è  la nuova plaquette di poesie di Valerio Mello (Hypsas, Edizioni Ensemble, Roma, 2024, Euro 13,00), tra i più quotati poeti italiani dell’oggi; libretto  che mi è caro  e che mi ha dedicato con “a Carlo con tutto il bene del mondo”.  Queste poesie l’ho assaporate, lette e rilette più volte, perché da sempre sono un grande amante della poesia, avendo avuto ed ho tutt’oggi tanti amici poeti, da Sandro Penna a Pier Paolo Pasolini, da Francesco Scarabicchi a Umberto Piersanti, da   Alda Merini a Giuseppe Ungaretti, da Girolamo Comi a Vittorio Bodini. Il poeta Valerio Mello (Agrigento, 1985) di […]

  

Emil M. Cioran con “Finestra sul nulla” pubblicato da Adelphi. Preziosi frammenti di vita, morte e solitudine.

Un giorno di primavera del 1990 E.M. Cioran, già diventato “il vate del vuoto interiore” (come lui stesso ebbe a definirsi) uscì dalla sede parigina di Gallimard. Dal 1949 in poi l’editore francese aveva pubblicato un suo libro più o meno ogni quattro anni, i primi solo a bassa tiratura. All’epoca, invece, si era trasformato in un bestsellerista, da fare impallidire -quanto a nichilismo- Nietzsche e Leopardi. Il 20 giugno 1995 moriva Emil Cioran, filosofo, non molto distante dai Giardini del Lussemburgo dove amava tanto passeggiare, forse troppo lontano da quel paradiso terrestre che era stata in gioventù la Romania, “isolata da tutto e […]

  

Atlas of Performing Culture. Il libro di Cristiano Leone muove l’arte performativa, e si mostra già come il libro dell’anno 2024.

La performance è una forma d’arte pienamente riconosciuta e celebrata da mostre e biennali, basti pensare al Leone d’Oro di Anne Imhof alla Biennale d’Arte di Venezia del 2017, o alle diverse retrospettive sull’opera di   Bruce Nauman e Marina Abramovic, tuttavia la performing art fa ancora fatica a vivere sue stagioni trionfali. Pur essendo “un media” già vivo e vivace all’interno del sistema dell’arte contemporanea, il termine performing art viene percepito come un ambito specialistico, separato dalle arti visive. Tuttavia, entrambe le visioni, sia quella generalista, sia quella iper-specialistica, non risultano adeguate a comprendere la performing art in profondità. Oggi, in Italia, […]

  

Un pregevole Calendario 2024 sulle Ambasciate Italiane nel mondo. Un’intervista all’Ambasciatore Gaetano Cortese

La collana di libri dell’Editore Carlo Colombo di Roma dedicata alla valorizzazione del patrimonio architettonico ed artistico delle rappresentanze diplomatiche italiane all’estero festeggia il 25mo anniversario della sua ideazione nel 1999 da parte dell’Ambasciatore Gaetano Cortese. L’editore Giovanni Battista Colombo di Roma ha voluto ricordare tale anniversario con un calendario per il 2024 illustrato con le immagini delle copertine e degli ambienti interni delle Ambasciate e Residenze italiane nel mondo facenti parte della Collana. Con questa iniziativa l’Editore Giovanni Battista Colombo ha inteso sottolineare ancora una volta l’importanza che riveste per l’Italia il demanio immobiliare diplomatico italiano e la cura sempre […]

  

“Struttura luce poesia di Giorgio Orelli” per le Edizioni Casagrande di Bellinzona. Gli scritti sull’arte di uno dei maggiori poeti in lingua italiana del Novecento.

Bellinzona, gennaio 2024 – Sono usciti gli scritti sull’arte di uno dei maggiori poeti in lingua italiana del Novecento, raccolti in un agile volume con 176 pagine e 23 illustrazioni a colori, per le Edizioni Casagrande di Bellinzona   in coedizione con Museo Villa dei Cedri.  Il volume ha per titolo “Struttura luce poesia di Giorgio Orelli” ed esce in occasione dei dieci anni dalla morte del letterato svizzero.  I testi raccolti sono stati scritti da Orelli fra il 1950 e il 1984 per presentare mostre in musei e gallerie e opere di amici artisti. Nel volume è presente “un inserto a colori […]

  

Giorgio Manganelli e le quarte di copertina sommamente invitanti nel libro uscito per le edizioni Graphe.it

Giorgio Manganelli, grande autore di quarte di copertina! Lietta Manganelli, la figlia di Giorgio, continua, nella sua meritoria opera di scandaglio nella parte meno conosciuta e ufficiale dell’opera del padre, questa volta con un libro sommamente manganelliano, ovvero la raccolta di tutte le quarte di copertina scritte di suo pugno. Un’antologia di ciò che c’è scritto dietro ai libri. Un libro quindi composto da materiale edito, ovviamente, ma non sempre ristampato nelle successive edizioni e mai raccolto in volume. Ora ecco “Sommamente invitante è la tastiera” di Giorgio Manganelli e a cura di Lietta Manganelli e Massimiliano Pagani, prefazione di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>