Buon compleanno Venezia. I 1600 anni della Serenissima, perla italiana che illumina il mondo.

Sono  partite ieri,  giovedì 25 marzo 2021, le celebrazioni per i 1600 anni della Serenissima. Tantissimi  gli eventi che nel corso dei prossimi 365 giorni racconteranno la storia, le eccellenze e la cultura che hanno reso Venezia una città unica al mondo. Venezia è lì dalla sua fondazione, il 25 marzo 421, tra storie e meraviglie;  una città dove le pietre si fanno acqua, il legno si trasforma in pietra e i lampioni hanno il colore del tramonto.  Venezia è un luogo, una creatura che appartiene al mito, un miracolo che si rinnova ad ogni aurora, da oltre 1600 anni. […]

  

A Venezia Taloi Havini a Ocean Space grazie a TBA21-Academy, la maggiore organizzazione artistica in difesa degli oceani. Una mostra artistica di grande rilevanza ambientale.

TBA21−Academy, la principale organizzazione artistica e di difesa degli oceani, presenterà la mostra personale dedicata all’artista Taloi Havini a Ocean Space, lo spazio pubblico dell’organizzazione a Venezia. Al centro della mostra c’è la grande installazione sonora Answer to the Call (2021), commissionata per la Chiesa di San Lorenzo. L’apertura della mostra, a cura di Chus Martinez, direttore artistico di Ocean Space per il 2021 e 2022, è prevista non appena le indicazioni del governo consentiranno la riapertura delle istituzioni culturali del Veneto e si svolgerà fino al 17 ottobre 2021.  La riapertura di Ocean Space vedrà anche il secondo capitolo […]

  

Palazzo Vendramin Grimani dimora del doge umanista Pietro Grimani rinasce a Venezia grazie alla Fondazione dell’Albero d’Oro.

(Venezia, 4 marzo 2021) Palazzo Vendramin Grimani a Venezia, uno dei più bei palazzi cinquecenteschi affacciati sul Canal Grande, già dimora nel ‘700 del doge Pietro Grimani, torna a vivere grazie alla Fondazione dell’Albero d’Oro.L’istituzione culturale senza fini di lucro è nata nel 2019 per volontà di un gruppo di imprenditori e professionisti francesi e veneziani, appassionati di cultura in tutte le sue forme e fortemente legati a Venezia. L’edificio è stato acquisito e restaurato grazie all’intervento di un fondo privato al fine di restituirlo alla sua secolare vocazione di luogo di cultura. Dopo gli importanti lavori di restauro e […]

  

Didier Guillon tra Janus e le Opere-Maschere. Il fondatore di Valmont Group al Fondaco dei Tedeschi a Venezia.

Un fil rouge unisce Fondation Valmont, la Fondazione per l’arte contemporanea del Gruppo Valmont, e l’esclusivo department store Fondaco dei Tedeschi a Venezia. Il filo rosso impalpabile ma fortissimo che unisce l’Arte e la Bellezza. Fondaco dei Tedeschi, lussuoso department store che accoglie le eccellenze del ’Made in Italy’ e dei più importanti brand internazionali, occupa un antico ed affascinante edificio a pochi passi dal Ponte di Rialto: lo storico Fontego dei Tedeschi, già simbolo e punto nevralgico degli scambi commerciali tra Oriente e Occidente nel XIII secolo. Sin dalla sua apertura, il Fondaco dei Tedeschi ha ospitato un ricco […]

  

Venezia, città del mondo, svenduta ai cinesi grazie al governo PD-Cinquestelle. L’Ambasciatore Giulio Terzi ed ex Ministro degli Esteri del Governo Monti mette in guardia l’Italia.

Venezia è un gioiello, un “sogno” che tutti dovrebbero nella loro vita vivere almeno una volta. Per chi ancora non ha vissuto questo “sogno”,  riporto, a singolare memoria per i più, le impressioni ed i pensieri di  illustri letterati che nei secoli  hanno  visitato la città. “Non c’è luogo che non contenga qualche cosa di romantico; ma Venezia, come Oxford, ha conservato lo sfondo per il romanzo; e per chi è veramente romantico lo sfondo è tutto, o quasi tutto” (Oscar Wilde). “Chi non deve reprimere un brivido fugace, una segreta timidezza e angoscia, quando sale per la prima volta […]

  

Venice and American Studio Glass. Alla Fondazione Cini nell’Isola di San Giorgio Maggiore una mostra svela l’estetica e le lavorazioni del vetro veneziano con 60 artisti americani e veneziani.

La  mostra de LE STANZE DEL VETRO è Venice and American Studio Glass, curata da Tina Oldknow e William Warmus, già curatori di vetro moderno e contemporaneo al The Corning Museum of Glass di New York. Mettendo in luce la varietà dell’arte e del design nel vetro americano contemporaneo, la mostra presenta opere d’impatto e stimolanti, tradizionali e innovative. Con 155 eccezionali pezzi tra cui vasi, sculture e installazioni in vetro create da 60 artisti, americani e veneziani – tra cui  Dale Chihuly, Benjamin Moore, Richard Marquis, Dante Marioni, Nancy Callan, James Mongrain, William Morris, Martin Blank, Flora Mace, Joey Kirkpatrick, Josiah McElheny, Katherine Gray, Norwood Viviano, Lino Tagliapietra e Pino Signoretto – questa mostra è la prima a esaminare attentamente l’influenza che l’estetica e […]

  

Emilio Isgrò, il poeta delle cancellature.

La Fondazione Giorgio Cini presenta una ricca antologica dedicata al grande artista italiano. La mostra è organizzata in collaborazione con Archivio Emilio Isgrò e propone opere dagli anni Sessanta a oggi in un’ambientazione/installazione inedita, che presenta in modo innovativo il lavoro dell’artista messinese. La stagione espositiva della Fondazione Giorgio Cini propone per l’autunno una nuova, importante antologica aperta fino al 24 novembre 2019. L’esposizione si propone come un attraversamento e un’ampia ricognizione nel suo percorso creativo e estetico a partire dagli anni Sessanta a oggi. Una ricca esposizione che si dipana dalle prime cancellature di libri, datate 1964, e continua […]

  

Peggy Guggenheim, l’ultima Dogaressa. La vita veneziana della mecenate americana in mostra a Palazzo Venier dei Leoni a Venezia.

“Si è sempre dato per scontato che Venezia è la città ideale per una luna di miele, ma è un grave errore. Venire a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro”. Peggy Guggenheim, Una vita per l’arte. Con la mostra Peggy Guggenheim. L’ultima Dogaressa, a cura di Karole P. B. Vail con Gražina Subelytė, Assistant Curator del museo, visitabile fino  al 27 gennaio 2020 la Collezione Peggy Guggenheim celebra la vita veneziana della sua fondatrice, scandendo tappa dopo tappa le mostre e gli eventi che hanno segnato quel trentennio trascorso in laguna, dal 1948 al 1979, […]

  

Tom Parish e il suo Visual Echo. Al Chiostro di Madonna dell’Orto a Venezia la mostra postuma dell’artista americano.

Tornano in laguna i dipinti dell’artista americano Tom Parish per una mostra che ne celebra l’arte e la figura a pochi mesi dalla sua scomparsa. Dal 2 agosto al 31 ottobre la intima e solenne sede del Chiostro di Madonna dell’Orto ospita per la terza volta l’arte di Tom Parish in “Visual Echo”, esposizione che permette di ammirare gli ultimi dipinti realizzati dall’artista: opere che testimoniano il rapporto simbiotico tra lui e Venezia, fonte inesauribile di ispirazione per i suoi dipinti, tanto da dedicarvi in modo esclusivo oltre 30 anni di arte pittorica. L’esposizione, curata da Shirley ed Erin Parish, rispettivamente moglie e figlia dell’artista e artiste loro stesse, è […]

  

Pino Pascali e la sua straordinaria storia artistica in mostra a Venezia-Palazzo Cavanis in occasione della 58.ma Esposizione Internazionale d’Arte.

                                                                                                                                In occasione della 58. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia curata da Ralph Rugoff la Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare presenta “Pino Pascali – Dall’Immagine alla Forma”, una mostra che, a cinquant’anni dalla scomparsa dell’artista – tra i massimi protagonisti della Pop Art e dell’Arte Povera italiana – propone una lettura inedita e sorprendente della sua produzione, accostando l’indagine fotografica a quella scultorea e filmica. Pino Pascali e la fotografia: una nuova indagine sull’opera dell’artista grazie al ritrovamento di 160 scatti stampati tra il 1964 e il 1965, a Napoli e a Roma. Ora in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>