L’Amato di Iside. Nerone, la Domus Aurea e l’Egitto. La mostra alla Domus Aurea a Roma nel Parco Archeologico del Colosseo.

Il Parco archeologico del Colosseo presenta la mostra “L’Amato di Iside. Nerone, la Domus Aurea e l’Egitto”, ideata e organizzata dal Parco archeologico del Colosseo con la curatela di Alfonsina Russo, Francesca Guarneri, Stefano Borghini e Massimiliana Pozzi. L’esposizione è  visitabile  fino al 14 gennaio 2024 all’interno della Domus Aurea. La mostra rappresenta un’importante occasione per presentare al grande pubblico aspetti nuovi e suggestivi della storia della Roma antica, in particolare il legame tra Roma e l’Egitto nel I sec. d.C. attraverso la figura di un imperatore, Nerone, che con l’Oriente e l’Egitto instaurò, fin dalla giovane età, un rapporto […]

  

Afro Basaldella. Dalla meditazione su Piero della Francesca all’informale. La mostra alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Arezzo

“Dimentica i pieni, cioè le figure, e osserva la perfezione delle forme dei vuoti. Impara a leggere i quadri antichi prescindendo dalla figura e imparerai a trovare gli stessi valori nei quadri moderni che all’apparenza non hanno un rapporto naturalistico” (Afro Basaldella davanti alle opere di Piero della Francesca in un’intervista raccolta da Valeria Gramiccia). La città di Arezzo ospita fino al 22 ottobre la mostra “Afro. Dalla meditazione su Piero della Francesca all’Informale”, curata da Marco Pierini, con il coordinamento scientifico di Alessandro Sarteanesi e organizzata dalla Fondazione Guido d’Arezzo con il Comune di Arezzo, in collaborazione con la Fondazione Archivio Afro […]

  

Plessi sposa Brixia. La prima grande mostra che la città di Brescia dedica al protagonista internazionale delle ricerche sulle nuove tecnologie elettroniche e digitali e della new media art

La prima grande mostra che la città di Brescia dedica a Fabrizio Plessi: caratterizzata da installazioni digitali, videoproiezioni e digital walls monumentali finalizzati a creare un percorso immersivo e coinvolgente di altissime tecnologie, luce, suono e immagini in movimento, specificamente dedicato alle vestigia e al patrimonio cittadino. Un progetto pioneristico che si inserisce nel format espositivo Palcoscenici archeologici inaugurato con le monografiche su Francesco Vezzoli (2021) ed Emilio Isgrò (2022). Il progetto proposto nell’area archeologica del Capitolium e nel Museo di Santa Giulia consiste in un percorso immersivo e coinvolgente, di grande valenza scientifica e culturale, ad alto impatto visuale e di […]

  

Imago Iustitiae. Capolavori attraverso i secoli esposti al Museo Correr a Venezia

Imago Iustitiae. Capolavori attraverso i secoli esposti al Museo Correr a Venezia.  La mostra è promossa dal Comune di Venezia nella persona del Sindaco Luigi Brugnaro, ideata e organizzata dal Centro Europeo per il Turismo e la Cultura di Roma presieduto da Giuseppe Lepore in sinergia con la Fondazione Musei Civici di Venezia presieduta da Mariacristina Gribaudi e con il patrocinio del Comando Interregionale dell’Italia Nord-Orientale della Guardia di Finanza diretto dal Generale di Corpo D’Armata Carmine Lopez che ha curato i più alti aspetti istituzionali relativi alla pianificazione, programmazione e organizzazione dell’evento che aprirà al pubblico il giorno 10 Giugno 2023 al Museo Correr di Venezia e sarà visitabile […]

  

L’immagine sovrana. Urbano VIII Barberini il Papa che inventò il Barocco in mostra a Palazzo Barberini a Roma

In occasione del quattrocentesimo anniversario dell’elezione al soglio pontificio di Urbano VIII Barberini, le Gallerie Nazionali di Arte Antica dedicano un’imponente mostra al pontificato più lungo e rappresentativo del XVII secolo (1623-1644). A cura di Maurizia Cicconi, Flaminia Gennari Santori e Sebastian Schütze, la mostra è prodotta dalle Gallerie Nazionali di Arte Antica con il sostegno della Direzione Generale Musei del Ministero della Cultura.  L’Immagine Sovrana celebra il profilo culturale e politico del papa che più di ogni altro incise sul pensiero filosofico, sul sapere scientifico e sulle arti del Seicento, con l’obiettivo di illustrare le modalità attraverso le quali il pontefice privilegiò lo strumento dell’egemonia culturale in […]

  

Un Ceruti mai visto. La mostra al Museo della Basilica di Gandino/Bergamo

Nel fiorire di mostre bresciane, almeno sei, dedicate al pittore Giacomo Ceruti detto il Pitocchetto nell’anno della Capitale della Cultura, si inserisce una mostra – visitabile fino al 10 settembre 2023- tutta inedita, concepita a Gandino (Bergamo) dove la strepitosa Basilica di Santa Maria Assunta custodisce il più interessante ciclo sacro eseguito da Ceruti nella sua carriera.  Promossa e realizzata dalla Parrocchia di Gandino e dal Gruppo Amici del Museo della Basilica, con il sostegno di Fondazione Credito Bergamasco, la proposta espositiva era nata inizialmente come sezione sul territorio della mostra bresciana Ceruti Sacro e la pittura a Brescia tra Ricci e Tiepolo, ma […]

  

Il Cenacolo Vinciano dipinto universale Giovedì Santo 6 aprile aprirà “In Coena Domini”

Il 6 aprile 2023, giovedì Santo il Cenacolo Vinciano aprirà programmaticamente a visitatori che non sono tra quelli abituali dei musei. Lo annuncia Emanuela Daffra, Direttrice regionale Musei Lombardia. “La sera del giovedì Santo, anticipa, grazie alla sponsorizzazione di American Express supportata dal concessionario Verona83, la visita al capolavoro di Leonardo sarà possibile al costo simbolico di un euro e – a coronamento di un percorso con il Carcere di Opera – sarà destinata in prevalenza a chi, per le ragioni più diverse, difficilmente potrebbe accedervi. Tra loro un gruppo di detenuti del Carcere di Opera, con cui la Direzione […]

  

Le pitture delle Domus di Cremona in mostra al Padiglione Andrea Amati del Museo del Violino a Cremona.

È una mostra di storie, oltre che di Grande Storia, quella che il Museo Civico Archeologico di Cremona, in collaborazione con la Soprintendenza di territorio, espone fino al 21 maggio 2023 al Museo del Violino, a cura di Nicoletta Cecchini, Elena Mariani, Marina Volonté. A esplicitarlo è già il titolo: “Pictura Tacitum poema. Miti e paesaggi dipinti nelle domus di Cremona”, che si rifà alla celebre frase attribuita a Cicerone “Si poema loquens pictura est, pictura tacitum poema esse debet” (“se la poesia è una pittura parlante, la pittura dev’essere una poesia silenziosa”). Grande Storia, come quella della terribile “Battaglia […]

  

Ricordo di Don Giuseppe Melle (1881 – 1973) nel cinquantesimo della morte. Affrescò la Basilica Minore di Santa Maria Ausiliatrice in Roma/Tuscolana.

Nei primi anni Sessanta del Novecento frequentavo la Scuola Media, poi il liceo classico, a Roma presso i Salesiani del Pio XI, luogo di eccellenza per lo studio e la funzione educatrice, luogo di  studio e di amicizie, di un vissuto significativo, visto che si era negli anni del boom economico. 1961,1962, 1963, 1964, e oltre, Roma, l’Italia viaggiava verso l’alto, ancor più Roma, la Roma  del dopoguerra che conosco palmo palmo; qui al Pio XI, anni di studio, di aule, di lezioni, di giochi, di gite per l’Italia e all’estero, di vacanze estive in montagna a Saint-Jacques/Champoluc in Val […]

  

Mario Sironi, un racconto dal grande collezionismo italiano. Capolavori esposti al Museo Villa Bassi Rathgeb di Abano Terme

Il Museo Villa Bassi Rathgeb riapre le sue porte alla grande arte del secolo scorso. Spenti i riflettori sulla mostra fotografica dedicata a Robert Capa (che ha riscosso unanimi consensi superando le attese con oltre 11.000 visitatori), torna nelle sue sale un grande maestro, protagonista assoluto nel panorama dei massimi artisti del 1900,  Mario Sironi. CoopCulture e il Comune di Abano Terme  in collaborazione con la Galleria 56 di Bologna portano nel Museo aponense il frutto del lavoro svolto in tanti anni da Estemio e Alan Serri della Galleria 56 con clienti, collezionisti e amici, ovvero un corpus di opere uniche che […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>