Pinturicchio. Madonna col Bambino. In mostra nella Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia il famosissimo dipinto che era stato trafugato.

93863-Pinturicchio_Perugia_001

  Torna a Perugia il dipinto su tavola “Madonna col Bambino”, trafugato nel 1990 e attribuito al Pinturicchio. L’opera, che resterà esposta nella Galleria Nazionale dell’Umbria fino  al 26 gennaio 2020, è rientrata in Italia grazie all’efficace opera di diplomazia culturale condotta dal Ministero per i Beni e le attività culturali e all’attività investigativa dei Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio culturale.  “Questo ennesimo recupero mi rende particolarmente contento – ha detto in un video messaggio il Ministro  – sia perché un altro frammento del nostro immenso patrimonio culturale è tornato nel nostro Paese, sia perché sarà possibile renderlo fruibile, per […]

  

La Madonna di Benois, uno dei capolavori giovanili di Leonardo da Vinci è a Perugia nella Galleria Nazionale dell’Umbria. Un eccezionale prestito dall’Ermitage di San Pietroburgo.

Madonna BenoisMadonna BenoisMadonna BenoisMadonna BenoisLa-Madonna-Benois-nel-suo-allestimento-poco-prima-della-Rivoluzione-Russa-del-1917.-San-Pietroburgo-Museo-Statale-Ermitage-579x420

L’appuntamento, una delle iniziative che celebrano il quinto centenario della morte del genio fiorentino, propone un interessante confronto con le opere di Perugino della Galleria. Dal 4 luglio al 4 agosto 2019, Perugia è teatro di uno straordinario appuntamento d’arte. Alla Galleria Nazionale dell’Umbria, infatti, arriva la Madonna Benois,  uno dei capolavori giovanili di Leonardo da Vinci, proveniente dall’Ermitage di San Pietroburgo, che torna in Italia dopo 35 anni dalla sua unica esposizione. L’appuntamento, una delle iniziative che celebrano il quinto centenario della morte del genio fiorentino, ha vissuto  un momento preliminare alla Pinacoteca di Fabriano, dal 1° al 30 […]

  

La Galleria Nazionale dell’Umbria compie cento anni (1918-2018). Ora tutta l’Umbria è in mostra a Perugia.

Antonio da Fabriano, Crocifisso. 1452 tempera dipintaMadonna con il Bambino e San Giovanni Battista, Scuola peruginesco-pintoricchiesca, prima metà del sec. XVI, tempera su tavolaGentile da Fabriano. 1420-23. tempera su tavolaAnonimo del XV secolo, San Sebastiano. Legno di pioppo dipinto a tempera, XV secolo.Ottaviano Nelli, Madonna con Bambino, Trinita', santi, Cherubini. 1403. Tempera su tavola04, fine del restauro- ph. S. BelluGonfalone di Corciano, Bendetto Bonfigli, 1472. tempera su telaPietro Perugino, San Girolamo. 1470-80, affresco staccato

L’esposizione ripropone, attraverso 130 opere di autori quali Arnolfo di Cambio, Gentile da Fabriano, Niccolò di Liberatore, Benozzo Gozzoli, Pintoricchio e Perugino, la sorprendente ricchezza di forme d’arte che fiorirono in Umbria tra Medioevo e Rinascimento. Nel 2018 si celebrano i cento anni della Galleria Nazionale dell’Umbria, uno dei più importanti musei d’Italia – fondato il 17 gennaio 1918 – che vanta una straordinaria collezione di capolavori di artisti come Duccio, Beato Angelico, Piero della Francesca, Pintoricchio, Perugino e Pietro da Cortona. Molte sono le iniziative in programma per celebrare l’evento, pensate per promuovere e valorizzare l’arte della regione, con […]

  

L’Annunciazione di Alvaro Pires da Evora, doppia tavola capolavoro quattrocentesco del maestro portoghese, entra nella Galleria Nazionale dell’Umbria grazie a un lascito di Franco Buitoni.

Alvaro-Pires-da-Evora-Annunciazione-particolareAlvaro-Pires-da-Evora-Annunciazione-1lascito-franco-buitoni-galleria-nazionale201703171464Lannunciazione-di-pires-da-evora-sulle pagine-di-tracce-cahiers-dart-rivista-darte

Da  marzo 2017, le collezioni della Galleria Nazionale dell’Umbria si sono arricchite  di un nuovo straordinario capolavoro. Si tratta dell’Annunciazione di Álvaro Pires da Évora  giunto  al museo perugino grazie a un generoso lascito di Franco Buitoni (1934-2016), noto imprenditore, nonché grande mecenate nel mondo della cultura. “Ricordare Franco – afferma Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e vedova di Franco Buitoni – in un’occasione che unisce due temi della sua vita: l’arte e la sua città, è facile ma non scontato perché profondo e inaspettato nelle sue coloriture era il rapporto che aveva con entrambe. L’arte […]

  

San Francesco e la Croce. Capolavori del Duecento e del Trecento a Perugia presso la Galleria Nazionale dell’Umbria.

71283488593b604bddeda914f62f4a1b7c1fd442_giovanni_modena_ridimages889images5images80images667

La Sala Podiani della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia ospita fino al 29 gennaio 2017  una preziosa esposizione che documenta lo sviluppo della croce dipinta, a partire dagli anni Settanta del Duecento fino al primo ventennio del secolo successivo, in cui il motivo iconografico si legò sempre più frequentemente alla figura del grande  Francesco d’Assisi, spesso rappresentato ai piedi della croce, in adorazione del Cristo. La mostra, dal titolo “Francesco e la Croce dipinta”, curata da Marco Pierini, direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria, col patrocinio della Basilica Papale e Sacro Convento di S. Francesco in Assisi e della Regione Umbria, […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019