profile_largeliu-bolin_-Blue-Europe-840x420liu-bolin_-Colosseo-No.2-559x420liu-bolin-visibile-invisibileliu-bolin_-Pietà-di-Michelangelo-Castello-Sforzesco-Milano-315x420liu-bolin_-Soft-Drinks-420x420liu-bolin_-World-Cultures.-MUDEC-Milanoliu-bolin_-Mobile-Phoneliu-bolin_-Memory-Day-559x420liu-bolin_-Family-Photo-560x420

    L’artista cinese di fama internazionale Liu Bolin (Shandong, 1973) è conosciuto dal grande pubblico per le sue performance mimetiche, in cui, grazie a un accurato body painting, il suo corpo risulta pienamente integrato con lo sfondo. Luoghi emblematici, problematiche sociali, identità culturali note e segrete: Liu Bolin fa sua la poetica del nascondersi per diventare cosa tra le cose, per denunciare che tutti i luoghi, tutti gli oggetti, anche i più piccoli, hanno un’anima che li caratterizza e in cui mimetizzarsi, svanire, identificarsi nel Tutto: una filosofia figlia dell’Oriente, ma che ha conquistato il mondo intero, soprattutto quello […]