Maurizio Savini, lo scultore romano che ritrae il mondo con il chewing-gum.

La Galleria MARCOROSSI artecontemporanea di Milano in Corso Venezia presenta “Social Distortion”, il nuovo progetto artistico dello scultore romano, Maurizio Savini., una mostra tutta artistica e tutta politica, in quanto è stata capace di catturare il nostro tempo, asfittico, demenziale, indolente, catastrofico, nauseabondo e sotto mira dallo spread. Personalità incisiva nel mondo artistico italiano, Maurizio Savini ( Roma,1962 ) è noto per servirsi di una materia del tutto anomala come il chewing-gum per creare le sue sculture. Certo non è stato il primo, altri ad esempio, come Jeremy Laffon uno scultore che vive e lavora a Marsiglia, ma più legato […]

  

Jeremy Laffon,lo scultore neofuturista che lavora con il chewing-gum

Sono un po’ lontani i tempi in cui la scultura utilizzava i materiali nobili quali il bronzo e il marmo lasciandoci opere di esemplare bellezza. Un artista francese come Jeremy Laffon che vive e lavora a Marsiglia  utilizza oggi per mettere a punto le sue opere,  linguaggi e materiali diversi, dalla fotografia ai video e alle installazioni , esplorando il quotidiano anche un quotidiano banale,  e dandoci la possibilità di ammirare lavori che stordiscono un po’ per la loro ironicità, per il loro mistero e la loro enigmaticità. Ma chi l’avrebbe mai detto che per le sue sculture  si sarebbe […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>