Il Baritono Giuseppe Zecchillo e il lascito al Conservatorio Musicale Verdi di Milano. Una cerimonia lo celebra come una delle figure che hanno fatto grande Milano.

mdelapide3-1-copiaPresicci, Zecchillo, il tenore TaliaviniZecchillo al Circolo della Stampazecchillo-quadro-rosso

E’ già qualche tempo che il baritono Giuseppe Zecchillo è mancato, figura significativa della Scala di Milano e non solo, e artefice dell’intera vita breriana spesa tra il suo studio in Via Fiori Chiari, il Bar Giamaica e i ristoranti del quartiere ad iniziare dal Rigolo. L’ho avuto amico fra i più cari, per la sua preparazione musicale, la sua schiettezza e la sua passione per l’arte.  Ha calcato i palcoscenici di tutto il mondo con la sua voce,  e proprio a motivo del suo lavoro che amava con fede infinita, è di ieri la cerimonia di consegna del Lascito […]

  

Tony Tedesco, artista principe dell’adimensionale.

TEDESCO_6-X_CARLOTEDESCO_1-X_CARLOTEDESCO_5-X_CARLOTEDESCO_4-X_CARLOTEDESCO_2-X_CARLOTEDESCO_3-X_CARLO

Non capita tutti i giorni di trovarsi dinanzi a un artista capace di proseguire o innestare nuovi sviluppi riguardanti lo spazialismo. In questo senso ha lavorato un giovane, non più giovane, a nome Tony Tedesco che oggi nel pieno della sua maturità artistica è da considerarsi il principe dell’adimensionale. Ricordo quando nel 1990 al Bar Giamaica in Brera ebbi a presentare il movimento adimensionale, da allora Tedesco ha intessuto il suo percorso di prestigiose mostre in gallerie storiche e musei e ha avuto il consenso della critica e del mercato. L’artista Sergio Dangelo che pure ha vissuto gli anni del […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019