ren-hang(1)

Classe 1987, trentenne, e già famoso per le sue sorprendenti immagini “soft-core” dei suoi amici colti in atteggiamenti forsanche hard. Ma noi guardiamo l’arte, il corpo, la realtà che ci viene consegnata. Colti quindi in uno status dove gli  arti sono intrecciati,  con difficoltà a capire  dove siano. Dov’è, insomma,  un corpo e a chi appartenga e dove sia l’altro. Ma anche ragazzi e ragazze nella natura, in posizioni erotiche o inquietanti, con animali vivi o indossando ali finte. Certo un immaginario erotico, intrigante, che immagino abbia anche guardato ad Araki o a Nan Goldin, per strutturare una poetica di […]