Erdogan vuole che l’ex basilica di Santa Sofia a Istanbul torni ad essere una moschea. Dal Vaticano a Mosca e a Washington: tutti contro Erdogan per questo insulto alla cristianità.

Santa Sofia, o come la chiamano i turchi, Ayasofya, è il simbolo di Istanbul. Fu edificata da Giustiniano, tra il 532 e 537, ed è un meraviglioso esempio d’arte bizantina. Tra il 1204 e il 1261, Santa Sofia fu sede papale. Nel 1453, sotto la dominazione dell’Imperio Ottomano, venne adibita a moschea. Gli ottomani dotarono la chiesa di quattro minareti, una scuola teologica e una mensa pubblico. Nel 1935, Atatürk trasformò il tempio in un museo.  Adesso la cristinità di tutto il mondo è in subbuglio, mentre Papa Bergoglio non c’è giorno che non faccia la predica televisiva sull’accoglienza ai migranti.  Lo Hürriyet Daily […]

  

Il Coronavirus è guerra batteriologica: questa l’idea del Cardinale dello Sri Lanka e Arcivescovo di Colombo, Sua Eminenza Malcolm Ranjith e di Richard Ebright, esperto di biosicurezza della Routger University’s Waksman Institute of Microbiology( New Jersey-Stati Uniti).

Dimenticate l’influenza, questa malsana idea che ci hanno propinato  con l’arrivo del Coronavirus che ha scatenato un’epidemia mondiale. Nessuno si allarmi ma riflettiamo su considerazioni che  arrivano da tutto il mondo, e cerchiamo  di seguire  quanto le autorità sanitarie nazionali e internazionali ci impongono. In Italia   decine di migliaia le persone contagiate ( lo dicono i modelli matematici), e migliaia  e migliaia quelle che sono morte, nello strazio di noi tutti. Non è da meno nel mondo intero e negli Stati Uniti. La Cina ora trema per la seconda ondata. La situazione numerica è in  crescendo  con mille drammi per […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>