Ercolano e Pompei. Il ritrovamento di due siti archeologici tra i più importanti del mondo in una mostra strepitosa al m.a.x. museo di Chiasso (Svizzera).

01_11??????????12_305_906_907_2011_1504_11

In occasione dei 280 anni dalla scoperta di Ercolano e dei 270 anni da quella di Pompei, l’esposizione documenta come il ritrovamento di due tra i siti archeologici più importanti al mondo sia stato comunicato attraverso lettere, taccuini acquerellati, incisioni, disegni, fotografie, cartoline, tra il Settecento e gli inizi del Novecento. La rassegna, che presenta una serie di reperti originali, testimonia come autori quali, Karl Jakob Weber e William Gell, Giovanni Battista e Francesco Piranesi, François Mazois e Philipp Hackert, nonché disegnatori, incisori e cultori dell’antico fino ai fratelli Alinari, contribuirono alla fortuna storica e critica delle due città dissepolte. […]

  

Il Presepe del Re. A Roma al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari in mostra il Presepe di Carlo III di Borbone re di Napoli e di Sicilia.

natività_-Presepe-del-RE1223a5f62e1f736646e95a3419331fa6f1f14a22aec1f89122856559c992719826e76adf8b4da19presepe_del_rePRESEPEgeorgiana.-Presepe-del-Re

Le festività natalizie sono l’occasione più propizia per il riallestimento del grande “Presepe del Re”, il monumentale presepe napoletano realizzato con i pastori settecenteschi e ottocenteschi raccolti agli inizi del ‘900 da Lamberto Loria e oggi facenti parte delle collezioni del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari(Quartiere EUR) a Roma. Il riferimento “reale” di questo presepio va a Carlo III di Borbone (1716-1788), il Re di Napoli e di Sicilia che, in piena età barocca, grazie alla sua personale passione per l’allestimento del Presepe, diede un forte impulso e permise un’ampia diffusione di questa secolare tradizione. Nel 1911, in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2020