Riapre il Museo di San Pietro a Colle Val d’Elsa. Uno scrigno di capolavori della fede e della cristianità.

FIG 10 Sala CattedraleFIG 4 chiostro San PietroFIG 11 Sala Museo DiocesanoFIG 13 Simone FerriFIG 5 Maestro di Badia a IsolaFIG 1 Adorazione dei MagiFIG 2 Natività della VergineFIG 8

Dopo quasi venti anni di chiusura, sabato 18 marzo, riapriranno le porte del nuovo Museo San Pietro(Sede espositiva – Museo San Pietro -Colle Val d’Elsa – Via Gracco del Secco, 102). Il museo è il frutto della fusione del Museo Civico e Diocesano d’Arte sacra (formatosi dall’unione dei due istituti nel 1995), con la Collezione del Conservatorio di San Pietro, il monastero di San Pietro e il monastero di Santa Caterina e Maddalena, la Collezione Romano Bilenchi e la Collezione di Walter Fusi. Il percorso espositivo, realizzato su progetto dell’Arcidiocesi di Siena,del Comune di Colle Val d’Elsa e della Fondazione […]

  

Ricordo di Cesare Fasola, storico dell’arte valoroso. Sorvegliò il patrimonio degli Uffizi e della Comunità ebraica durante la guerra.

coniugi_Fasola800px-Galleria_degli_Uffizi_court_cropcredito-Foto-apertura-Resistere-per-larte-versione_1-1-620x350triptychVienna,%20Dewald%20and%20HRE%20itemsFlorence,%20Pitti%20Palace%20refugees%2014628

Giovedì 4 febbraio dalle 10 alle 13 l’ex-chiesa di San Pier Scheraggio, agli Uffizi di Firenze , ospita la giornata di studi dal titolo “Resistere per l’arte. L’impegno di Cesare Fasola nelle gallerie fiorentine e per il patrimonio artistico della Comunità ebraica”. L’iniziativa si colloca nell’ambito delle celebrazioni della “Giornata della memoria 2016”, ma si svolge la settimana prossima per non sovrapporsi agli appuntamenti già previsti. L’incontro si propone di rendere omaggio – a 130 anni dalla sua nascita(in alto con la moglie in un ritratto di Carlo Levi) – a un protagonista ignoto della Resistenza e della salvaguardia delle […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019