1506927950679.jpg--questa_roba_qua__sul_giornale_dei_vescovi__chiude_l_unita__l_ateo_comunista_si_e_convertito___guarda_17-01

 Segno dei tempi, anzi  segno dello Spirito Santo che si esprime in mille lingue. C’è sicuramente lo zampino di Papa Francesco  nell’arrivo di Sergio Staino, comunista doc, al quotidiano  Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani . Non l’avrei mai immaginato. Come se le vignette sull’Unità fossero state pensate e messe in atto da Guareschi, cosa mai  accaduta.  In questi giorni Avvenire, il quotidiano della Cei, ha un nuovo collaboratore: il vignettista Sergio Staino. È stato per quarant’anni vignettista per l’Unità, l’Espresso e molte altre testate e programmi televisivi, poi  anche direttore dell’Unità. Ed è perfino presidente onorario della Uaar, Unione […]