Giuseppe Conte capo del Governo sponsorizzato da Papa Bergoglio. Si vuol portare Roma sotto l’ombrello dello Stato Pontificio. E’ un vulnus alla democrazia.

L’attualità politica ci mostra come  in queste ore che precedono il confronto in Parlamento,  a seguito delle  dimissioni dal governo in carica delle due ministre renziane Bellanova e Bonetti, l’ “avvocato del popolo”  il  Giuseppe Conte Presidente del Consiglio italiano, in questo inizio settimana chiederà la fiducia confidando di  trovare  una manciata di “costruttori”, per rimpiazzare la renziana Italia Viva. Detto questo  e alla luce di tutto ciò, mi sono chiesto per una via di questioni notate dalla politica vaticana  quale sia  l’atteggiamento della Chiesa cattolica italiana e del Vaticano alla luce di tutto ciò. Sappiamo ormai tutti che Papa […]

  

Conte progetta il suo partito con il benestare di Bergoglio e del Cerchio Magico Vaticano. Ma è un disastro annunciato.

“Quanta fiducia hai nel governo?”.  Pochissima. È questa la conclusione del sondaggio di Fabrizio Masia realizzato per Agorà. Gli italiani che riponevano  molta fiducia nell’esecutivo, al 7 maggio, erano  solo il 5 per cento. Cifre e sondaggi da impallidire. Conte deve andarsene a casa nel suo studio di avvocato.  Naufraga così  precipitosamente il sogno di Giuseppe Conte e dei suoi strateghi: usare l’emergenza Covid-19 per dare, allo sconosciuto avvocato foggiano, un’aura da statista attorno alla quale costruire un nuovo partito di centrosinista e (pseudo) cattolico. In giro per l’Italia intera, da  Santa Maria di Leuca ad  Aosta,  ormai gli italiani sono infuriati […]

  

La Chiesa all’attacco di Conte per la Fase 2 : “Inaccettabile non poter celebrare le messe, compromesso l’esercizio della libertà di culto”. Cardinali e vescovi italiani sul piede di guerra.

La Chiesa di Roma, il Vaticano e la CEI  sono sul piede di guerra. Inferociti contro il Presidente del Consiglio Conte  e i  Bollettini bollenti fuoriescono dal Vaticano a tambur battente. Cardinali e vescovi sul piede di guerra contro questo governo laico e marxista. La Chiesa chiama gli italiani a ribellarsi alla dittatura; lo ha fatto per primo il vescovo Monsignor Giovanni D’Ercole Vescovo di Ascoli Piceno, uno che in fatto di comunicazione  se ne intende:  “La Chiesa non è il luogo dei contagi…ma chi ve l’ha detto, Comitato Scientifico che la Chiesa è il luogo dei contagi…bisogna dire che […]

  

Aboliamo l’8 per mille alla Chiesa cui va più di un miliardo all’anno. E’ la risposta dello Stato alle intromissioni del Cardinale Bassetti e Cei nella politica italiana e all’assedio di Salvini. Allo Stato solo 157 milioni.

Lo scorso anno, vale a dire il 2018,  il ministero dell’Economia ha distribuito più di 1,2 miliardi di euro alle confessioni religiose e allo Stato con l’8 per mille. Ma badate bene che la Chiesa ha avuto ben un miliardo mentre lo Stato solo 157 milioni. E questo si ripete tutti gli anni. E’ una  vergogna inaudita che uno Stato pieno di debiti debba versare un miliardo di beneficenza alla Chiesa. Grazie a questo istituto, i contribuenti italiani  finanziano, molti a loro insaputa con una crocetta su Santa Madre Chiesa nella dichiarazione dei redditi, devolvendo una quota dell’Irpef che devono […]

  

“Bergoglio e Pregiudizio”. Mauro Mazza giornalista di talento narra e accusa in un libro il pontificato discusso di Papa Francesco.

Mauro Mazza, giornalista di talento  e volto della RAI, scrittore di saggi e romanziere, ha pubblicato in questi giorni un libro dal titolo “Bergoglio e pregiudizio”(Pagine editore, 210 pag.), ove espone   una carrellata di fatti, analisi e opinioni su quello che è stato il primo lustro di regno di papa Francesco al secolo Bergoglio. Ne percorre cinque anni per l’appunto, in quasi duecento pagine. È un libro che si legge tutto  in pochi giorni.  La figura professionale dell’autore – giornalista di razza lo chiama Bisignani- da sola è una garanzia di uno sguardo lucido, competente e appassionato sulle vicende che […]

  

Il comunista Sergio Staino all’Avvenire. L’illustratore ateo entra nel giornale dei Vescovi con la benedizione di Papa Francesco.

 Segno dei tempi, anzi  segno dello Spirito Santo che si esprime in mille lingue. C’è sicuramente lo zampino di Papa Francesco  nell’arrivo di Sergio Staino, comunista doc, al quotidiano  Avvenire, il giornale dei Vescovi italiani . Non l’avrei mai immaginato. Come se le vignette sull’Unità fossero state pensate e messe in atto da Guareschi, cosa mai  accaduta.  In questi giorni Avvenire, il quotidiano della Cei, ha un nuovo collaboratore: il vignettista Sergio Staino. È stato per quarant’anni vignettista per l’Unità, l’Espresso e molte altre testate e programmi televisivi, poi  anche direttore dell’Unità. Ed è perfino presidente onorario della Uaar, Unione […]

  

La democrazia in Italia è morta, ma il vescovo Galantino sulla scia del sindacalista Giuseppe Di Vittorio rimbrotta e dà lezioni ai politici italiani.

Mi chiedo spesso, ma in Italia c’è ancora la democrazia?  Non è una domanda retorica, è un interrogarsi giornaliero alla luce  di quel che succede e ci naviga attorno. Classe dirigente incapace e in molti casi anche disonesta, parlamentari  non eletti dai cittadini, sovranità ceduta all’Europa, una moneta che non vale nulla,  burocrazia asfissiante che morde -anzi azzanna- e non perdona, l’opinione pubblica  che scarica su nemici esterni( Isis, immigrati, europa, tedeschi,ecc.)  ansie e drammi che ci scivolano in testa,  competenze settoriali in declino  e  corrodono città, regioni, ministeri, aziende pubbliche, ospedali ed anche musei. La parola cultura è divenuta  […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>