“Divina Creatura”. La donna e la moda nelle arti del secondo Ottocento, alla Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst di Rancate – Canton Ticino – Svizzera. Una mostra di inaudita bellezza.

divina-creatura-la-donna-e-la-moda-nelle-arti-del-secondo-ot_03-630x1024divina-creatura-la-donna-e-la-moda-nelle-arti-del-secondo-ot_01Giacomo-Grosso_Ritratto-di-Elena-dOrleans-di-Savoia-Aostam-e1508429768214-590x587Giovanni-Boldini_Signora-con-cappello-ed-ombrellinom-382x590Vittorio-Corcos-Ritratto-di-Carolina-Maraini-Sommaruga-1901-olio-su-tela-cm-224-x-130_-Roma-Fondazione-per-Istituto-Svizzero-352x590divina-creatura-la-donna-e-la-moda-nelle-arti-del-secondo-ot_02-1024x1007Giovanni-Battista-Carpanetto_Fiore-di-vita-copym-150x150Domenico-Induno_Donna-allo-specchiom-150x150Vittorio-Corcos_Le-due-colombem-150x150

Sessanta sculture e dipinti assolutamente affascinanti. E, per corredo, una sequenza di ventagli d’autore – dipinti cioè da grandi artisti, spesso i medesimi che ritraevano le “belle Signore” – e un nucleo di preziosi abiti d’epoca. E’ quanto Mariangela Agliati Ruggia, Sergio Rebora, Marialuisa Rizzini, con il coordinamento di Alessandra Brambilla e il contributo di diversi studiosi, hanno selezionato da Musei e collezioni private per questa mostra. Con l’obiettivo di ricreare e testimoniare, nelle sale espositive della Pinacoteca Züst, a Rancate nel vicino Ticino, fino al 28 gennaio 2018,  quello che è stato un vero e proprio cambio di paradigma […]

  

Giovanni Boldini, il pittore della Belle Epoque, è sbarcato all’Ermitage di San Pietroburgo .

1478790502820_01478790536252_21478790579423_41478790553539_3

La mostra “Boldini. Painter of the Belle Époque” , fa proprio bella mostra all’Ermitage Museo Statale di San Pietroburgo,  e soprattutto tiene alto il nome dell’Italia e della cultura artistica del nostro paese. Dopo la Repubblica Popolare Cinese, è approdata  per la prima volta in Russia una mostra dedicata a Giovanni Boldini. Cinquantaquattro  capolavori dell’artista ferrarese sono  esposti a San Pietroburgo, nella prestigiosa cornice del Museo Statale dell’Ermitage. Per il direttore dell’Ermitage, Michail Piotrovsky “quella di Boldini è una mostra di grande successo, mi aspetto numeri importanti, i russi resteranno stupiti dalla bellezza delle opere di Boldini”. Il fulcro dell’esposizione, […]

  

Belle Époque.La Parigi di Boldini, De Nittis e Zandomeneghi in mostra alla Gam di Milano.

06 – Giuseppe De Nittis02- Giuseppe De Nittis03 - Giuseppe De Nittis16 – Edoardo Tofano18 - Zandomeneghi F. - Visita in camerino, olio su tela 53 x 34 cm07 – Giovanni Boldini_MG_1539boldini19 - Zandomeneghi F. - Il violoncellista, olio su tela 82 x 72 cm

Una affascinante carrellata di opere, ben trentacinque, documentano l’attività dei tre principali protagonisti della pittura italiana dell’Ottocento nella Parigi della Belle Époque, mettendola a confronto con altri importanti artisti italiani attivi negli stessi anni nella capitale francese, quali Vittorio Matteo Corcos, Antonio Mancini, Edoardo Tofano e altri ancora. Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1931), Giuseppe De Nittis (Barletta, 1846 -Saint-Germain-en-Laye, 1884), Federico Zandomeneghi (Venezia, 1841 – Parigi, 1917), luminosi esponenti della pittura italiana e internazionale di fine Ottocento, sono i protagonisti della mostra alla GAM Manzoni. Centro Studi per l’arte Moderna e Contemporanea (via Manzoni 45), fino al 21 […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019