Giorgio Griffa tra i principi dell’arte analitica in mostra al Centre Pompidou di Parigi

”Io non rappresento nulla, io dipingo”. Parola di Giorgio Griffa, è molto, ed è tutto chiaro e condensato.  E’ la poetica che ha ispirato la lunga carriera di Giorgio Griffa, tra i protagonisti della pittura italiana ed europea della seconda metà del Novecento, al quale il Centre Pompidou di Parigi dedica fino al 27 giugno 2022 la mostra aperta in questi giorni. Curata da Christine Macel, capo del dipartimento creazione contemporanea del Museo Nazionale d’Arte Moderna, con la collaborazione di Aurélien Bernard e Roxane Ilias, l’esposizione presenta nello Spazio Focus un gruppo di 18 opere donate dall’artista torinese e punta […]

  

Lamberto Pignotti, intellettuale, padre e colonna della Poesia Visiva. Sensazionale mostra alla Torre di Moresco/Fermo.

Il TOMAV – Torre di Moresco Centro Arti Visive (Moresco- Fermo), in collaborazione con l’Archivio Lamberto Pignotti e KappaBit Editore, ha  annunciato  Vedute panoramiche diverse, una importante mostra dedicata al lavori di Lamberto Pignotti che si tiene   fino al 05 settembre 2021. Articolata sui quattro piani della suggestiva torre eptagonale di Moresco, sede del TOMAV diretto da Andrea Giusti, la mostra propone un viaggio nell’ampio universo creativo del padre della Poesia Visiva con opere che attraversano i punti cardinali di una ricerca volta a leggere le ostruzioni del presente per prevedere il futuro. Senza margini di tempo o di spazio, […]

  

Regina Cassolo, la Regina del Novecento in mostra alla Gamec di Bergamo e al Centre Pompidou a Parigi. La prima donna dell’avanguardia italiana.

Che abbiate o no simpatia per il futurismo, l’arte di Regina Prassede Cassolo Bracchi  non potrà che conciliarvi con alcune interpretazioni di questo movimento d’avanguardia del Novecento. A Bergamo 250 opere di Regina Cassolo Bracchi: sculture, disegni, cartamodelli e taccuini.  Nata a Mede di Lomellina nel 1894, Regina Cassolo, sposata Bracchi ma in arte semplicemente “Regina”, è un nome poco noto al grande pubblico. Eppure a pochi anni dalla sua scomparsa avvenuta nel 1974, si è tenuta una serie di mostre nel nord Italia – tra cui quella del ’79 curata dalla collega, critica e storica d’arte, Marisa Vescovo alla […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>