Erdogan colpisce l’arte “politica” in Turchia. Il dittatore-sultano fa condannare la pittrice Zehra Doğan a tre anni di carcere per aver illustrato un attacco contro i curdi.

Erdogan, è bene che lo sappiano tutti, è uno spietato tiranno sultano che ha impiantato in quella che era la moderna Turchia di Ataturk  un regime islamico dittatoriale, colpendo tutte le libertà e vietando così di fatto ogni possibile ingresso della Turchia nell’Europa.   Zehra Doğan è una pittrice e giornalista turca di origine curda che è stata condannata a 2 anni, nove mesi e 22 giorni di carcere per aver realizzato un dipinto che raffigurava la distruzione causata dalle forze di sicurezza turche nel quartiere Nusaybin, della provincia di Mardin, una regione curda in Turchia. La sentenza è stata emessa […]

  

I martiri cristiani albanesi e l’inferno di Enver Hoxha. Il ricordo a 70 anni (gennaio 1947-2017) dalla persecuzione.

Dal 1946 al 1990 – a ridosso della caduta del Muro di Berlino-  l’Albania fu Stato  nazional-comunista, isolazionista, stalinista e anti-revisionista specie nella fase dell’ascesa di Nikita Kruscev al Cremlino, in quanto  quest’ultimo denunciò i crimini di Stalin. La dittatura comunista in Albania ha visto un tiranno che ha avuto nome di Enver  Hoxha (1908-1985), dittatura spietata, che ha gettato un paese nello squallore e nella miseria più profonda, tant’è che tutti ricorderanno che nel porto di  Bari, dopo la caduta del sistema albanese, attraccò una nave carica di migliaia di disperati in cerca di fortuna. Il discorso che a […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>