A Vesna Pavan il Premio Biennale 2022 Dodici Stelle dell’Internazionalità. L’evento sulla Gran Terrazza Belvedere del Plus Florence a Firenze.

E’ coincisa con la data del 25 giugno 2022 l’incoronazione  di “regina dell’arte”  per l’artista Vesna Pavan, friulana d’origine e milanese di adozione, perché  se  nella capitale milanese  ha maturato tutti i capitoli più affascinanti dell’arte contemporanea  che raccontano la sua storia, è a Firenze che, attorniata da illustri personalità -gli Ambasciatori Gaetano Cortese, Elena Basile e Carlo Marsili-   unitamente al Presidente della Giuria Prof. Carlo Franza, ha ricevuto nel quadro scenografico del Premium International Seven Stars Edizione 2022 sulla Gran Terrazza Belvedere del Plus Florence, il “Premio Biennale 2022 Dodici Stelle dell’Internazionalità”. Questa la motivazione della Giuria: “Vesna Pavan […]

  

Il Pinocchio di Vesna Pavan conquista la scena del design internazionale.

Ci sono favole che piacciono a grandi e piccini. Una di quelle che hanno  sempre affascinato tanto  e tutti e che ha affascinato  anche me è la favola di Pinocchio. Chi è che non conosce la storia scritta da Collodi, del burattino di legno che voleva diventare bambino? E chi, in qualche modo, non ne è rimasto affascinato? Da adulto il pubblico si divide tra quelli che lo odiano e quelli che lo amano, ma da bambini siamo rimasti tutti incantati da questa marionetta combina guai, che voleva diventare un bambino di carne come tutti noi. Memorabile il  suo naso […]

  

Luigi Ontani il geniale dandy italiano e la sua identità travestita in mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Bergamo

Sensazionale, effervescente, creativo, unico, l’evento che la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo ha messo in piedi e frutto, certo, di una gestione colta. Lo spazio museale ospita un’importante personale di Luigi Ontani, tra gli artisti più rappresentativi del panorama internazionale degli ultimi quarant’anni. Il titolo della mostra “Luigi Ontani. “er” “SIMULÀCRUM” “amò” racchiude in sé un gioco linguistico sulla città che la ospita, Bergamo, da cui l’artista ha eliminato la “B” e la “g”. Le sillabe ottenute sono intervallate dal termine Simulàcum, riferimento al vero e al non vero, frutto ancora una volta dell’ironia propria di Ontani, caratteristica […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>