Da Quodlibet esce la “Guida alle reliquie miracolose d’Italia”. Un libro prezioso e curioso che è un breviario di reliquie di santi, beati e martiri, compreso il Prepuzio di Gesù Bambino.

Un libro particolare, una sorta di guida, anzi una vera e propria guida alle reliquie d’Italia, esposte al pubblico da nord a sud, e attorno a talune addirittura sono fioriti santuari illustri. Il libro di Mauro Orletti ( edito da Quodlibet, pp. 240,  120×190 mm, brossura con bandelle, 2018), prezioso e documentato,  è proprio una novità. Nel Medioevo le reliquie di santi, beati e martiri viaggiavano da un luogo all’altro d’Europa: dita, mani, gambe, piedi, teste, lingue, cuori e capelli. Le parti più pregiate riguardavano la specialità del santo: di Antonio di Padova, predicatore, la lingua; di Sant’Apollonia i denti […]

  

Roberto Rosso il fotografo concettuale. Con “Firenze, nostalgia del vedere” fa vivere una grande mostra capace di raccontare la preziosità dei beni culturali italiani.

Ora tra i grandi fotografi italiani  va inserito  anche il nome di  Roberto Rosso,  il quale è stato capace di consegnarci in fotografia, bianco/nero e a colori, capitoli essenziali  legati  a documentare luoghi  e continenti, costumi e  riti, dimensioni poetiche legate al ritratto della natura,  a dimensioni sacre, a squarci su territori e città, non ultimo l’affondo circa  un’attitudine concettuale che mira a spogliare le immagini fino alla loro essenza; raccontano un concetto di fotografia  simile a una sorta di macchina del tempo, un modo per preservare o costruire ricordi ed emozioni. Il fotografo italiano docente ordinario di fotografia all’Accademia di […]

  

Il San Lorenzo di Donatello esposto a Roma a Palazzo Venezia. Un capolavoro di uno dei più grandi scultori di ogni tempo.

                                                         Dal 12 luglio 2018 e fino a marzo 2019 il prezioso busto in terracotta raffigurante San Lorenzo, realizzato da Donatello, finora comparso in mostre temporanee,  è stato  posto a Palazzo Venezia per circa nove mesi a disposizione del grande pubblico. L’iniziativa, promossa dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli, è stata inserita nell’ambito di Artcity Estate 2018. Donato de’ Bardi, detto Donatello (1386- 1466) fu il più celebrato scultore fiorentino del quindicesimo secolo e uno dei più grandi scultori di ogni tempo. Partito da un clima ancora largamente connesso al cosiddetto Gotico internazionale, l’artista s’impose ben presto insieme a […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>