La Neue Pinakothek-Nuova Pinacoteca- e il Museum Brandhorst di Monaco. Un esempio per Milano e ancor più per i Musei italiani -inesistenti- di Arte Contemporanea.

monaco6569135-Neue_Pinakothek380-1456822516mb-aussenansicht-1_1

Trovo sconvolgente che Milano non abbia ancora un bel Museo di Arte Contemporanea. Li troviamo in tutte le  grandi città e nelle capitali di tutta Europa, da Barcellona a Madrid,  da Berlino a  Parigi, da Londra ad Amsterdam  ecc. A Milano niente di niente. E’stato messo in piedi un “Museo del Novecento” che è una  “scatolina” che non funziona, è mal diretto, ed è quasi inesistente  se non fosse per qualche opera contemporanea messa lì più per attirare che per progettare e ideare. E a Milano che è l’unica città italiana vera metropoli europea, non trovare ciò è veramente raccapricciante. […]

  

I nudi raffinati di Sonia Sieff. In mostra a Monaco di Baviera gli scatti della fotografa francese della serie “Les Francaises”.

1_Sonia-Sieff_Sur-les-toits-de-lOpera_Paris-2014_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS-640x4275_Sonia-Sieff_La-vie-cest-comme-une-cigarette_Paris-2015_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS2_Sonia-Sieff_Pompon_Paris-2015_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS-640x4273_Sonia-Sieff_Le-Corbusier_Marseille-2015_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS8_Sonia-Sieff_Monuments_Paris-2014_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS-640x4274_Sonia-Sieff_Femme-lacsive_Paris-2014_copyright-Sonia-Sieff_courtesy-IMMAGIS

Uno scultoreo corpo di donna completamente nudo ritratto sul tetto de L’Opéra di Parigi, una donna  sensualmente  adagiata su una poltrona in un sontuoso salone di un palazzo,  sono due dei più  catturanti e intensi tra i 155 scatti della raccolta “Les Françaises” della fotografa francese Sonia Sieff, figlia di Jeanloup Sieff celebre fotografo di nudo e di moda del secondo Novecento. Ed è proprio la scelta da parte dell’artista di ambientare i suoi scatti all’interno di scenari di valore artistico e architettonico nella sua città, Parigi, che fungono da ideale “cornice” alle nudità femminili,  a donare  ai corpi un […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019