Luigi Veronesi e l’ Histoire du Soldat al Museo del Novecento di Milano

In questa esposizione temporanea al Museo del Novecento a Milano (visitabile fino al 4 settembre 2022) dedicata alla valorizzazione delle collezioni custodite nei depositi museali, viene presentato il nucleo di opere di Luigi Veronesi, acquistato dal Ministero della Cultura per le collezioni della Direzione regionale Musei Lombardia e depositato presso il Museo del Novecento. I bozzetti (1939), realizzati con tempere e inchiostro su cartoncino, rappresentano i costumi di scena studiati dall’artista per i protagonisti dell’opera de L’Histoire du Soldat di Igor’ Fëdorovicˇ Stravinskij nelle diverse scene: il Soldato, il Diavolo – in diverse fogge – e la Principessa, affiancati dal progetto […]

  

La Neue Pinakothek-Nuova Pinacoteca- e il Museum Brandhorst di Monaco. Un esempio per Milano e ancor più per i Musei italiani -inesistenti- di Arte Contemporanea.

Trovo sconvolgente che Milano non abbia ancora un bel Museo di Arte Contemporanea. Li troviamo in tutte le  grandi città e nelle capitali di tutta Europa, da Barcellona a Madrid,  da Berlino a  Parigi, da Londra ad Amsterdam  ecc. A Milano niente di niente. E’stato messo in piedi un “Museo del Novecento” che è una  “scatolina” che non funziona, è mal diretto, ed è quasi inesistente  se non fosse per qualche opera contemporanea messa lì più per attirare che per progettare e ideare. E a Milano che è l’unica città italiana vera metropoli europea, non trovare ciò è veramente raccapricciante. […]

  

Il compagno Giuseppe Scalarini con penna e calamaio velenosi utilizzò il disegno come arma politica. Ora una mostra lo celebra al Museo del Novecento a Milano.

Giuseppe Scalarini (1873-1948) è tra i massimi disegnatori politici del Novecento. L’artista traduce in invenzioni grafiche e simboliche temi e fatti strettamente legati all’attualità della cronaca politica nazionale e internazionale, in una coerenza visiva ed efficacia di comunicazione esemplari, da cui derivano la diffusa fortuna popolare delle sue vignette e la persistenza del ricordo visivo della sua opera. Ora una mostra al Museo del Novecento a Milano fa rivivere decine di disegni originali, documenti d’archivio, periodici e volumi d’epoca conservati sia presso gli eredi dell’artista, sia in raccolte pubbliche, allestiti entro ambiti tematici intrecciati a sezioni biografiche e cronologiche. Il […]

  

Le perle d’arte di Spagna-Bellora donate al Museo del Novecento

Il gallerista Gianfranco Bellora(Trecate 1930- Milano 1999) ha aperto e diretto  a Milano nel 1969 prima lo Studio Santandrea, poi dall’86 il Centro Culturale Bellora, ovvero Studio Bellora, in Via Borgonuovo insieme alla moglie Anna Spagna, nobildonna e artista ella stessa con studio in Via Maroncelli, di cui  mi sono occupato più volte della sua arte di ricerca e neoavanguardia. Ma Bellora è stato anche uno degli ultimi galleristi storici di Milano e l’ultima mostra che fece nella galleria di Via Borgonuovo fu quella di Giorgio Milani, piacentino, e volle che nel catalogo che accompagnava l’esposizione ci fosse un mio […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>