Alla Pinacoteca di Brera si balla. Il “Ballo di Brera” conferma ancora una volta la mercificazione dell’arte e della cultura nell’era del Ministro Franceschini.

brera-combo-kO4B-U43330137431179ofC-1224x916@Corriere-Web-Milano-593x4438397683_MGZOOMDEBUTTA A MILANO IL GRAN BALLO DI BRERA IN STILE LA-LA-LAND83976658397669_MGTHUMB-INTERNA

Il “Ballo di Brera” nasce da un’idea del museologo anglocanadese James Bradburne, 59 anni, nuovo direttore della Pinacoteca di Brera, facente parte della serie dei nuovi incarichi introdotti dal Ministro Franceschini, e del critico -già gallerista in Via Montenapoleone a Milano- Philippe Daverio  . Adesso non bastano  più le discoteche  -e a Milano ce ne sono a iosa- i pub, i locali vari, locali per vip  e via andare, per attirare gente al museo si sono inventati un ballo riservato in esclusiva per circa un migliaio di invitati selezionatissimi. Un ballo nientedimeno al museo, in quel regno sacro della cultura […]

  

I nuovi musei del mondo nel 2016. L’Italia dorme, nonostante parole e propositi di Renzi.

tate-modern-londrapm_b1-1024x533C_4_articolo_2133499__ImageGallery__imageGalleryItem_27_imageMUSEUM1-popupIMG_2993

                   Il 2016 è iniziato da pochi giorni ma il conto alla rovescia per i nuovi musei più importanti e più comunicativi del mondo che stanno facendo a gara per guadagnarsi pubblico e pubblicità ancora prima di aprire i battenti, è già al via. Quest’anno, per esempio, sarà l’inizio di una nuova era per la Tate Modern (nella foto sopra) di Londra, ampliata di oltre il 60 per cento negli spazi espositivi, per un costo di 260 milioni di sterline. Qui, dal 17 giugno -che è la data di inaugurazione- saranno previsti almeno 6 milioni di visitatori l’anno. Pensate, ben […]

  

Al Metropolitan Museum of Art di New York sei milioni di visite. Record mondiale per un museo.

metropolitan-newyork-record

Sei milioni e 300mila visite, provenienti dai cinque distretti di New York, dagli Stati Uniti, e da tutto il mondo. Il Metropolitan Museum of Art non sbaglia nessun colpo e per il quarto anno consecutivo ha annunciato l’inverosimile, con sei milioni di visite e, anche, quello degli ultimi quarant’anni, da quando sono iniziate le statistiche sugli ingressi. “I numeri da record di quest’anno dimostrano l’entusiasmo per i programmi del Met. Per il secondo anno siamo stati aperti sette giorni su sette, e lo scorso settembre abbiamo presentato il nostro benvenuto alla nuova piazza sulla Fifth Avenue. E tra qualche mese […]

  

Alex Farquharson nuovo direttore della Tate Britain.

alex-farquharson-tate-britain

La Tate Britain ha finalmente nominato il nuovo direttore che prenderà il posto di Penelope Curtis, il cui mandato è stato spesso criticato. Alex Farquharson ha 45 anni ed è il fondatore di Nottingham Contemporary, tra le migliori e nuove gallerie del Regno Unito degli ultimi dieci anni (ha attirato oltre un milione di visitatori nei primi cinque anni). Nel commentare la nomina Farquharson ha affermato: “In quanto “casa” di 500 anni di arte britannica, la Tate Britain svolge un ruolo unico e affascinante nella vita culturale della nazione. Non vedo l’ora di lavorare con una squadra di curatori molto […]

  

Milano. L’arte italiana spiegata da giovani immigrati. E i nostri laureati in lettere sono in lista d’attesa.

E’ di  questi giorni la notizia che molti laureati in lettere  e in beni culturali– e non solo-  in cerca di lavoro sono a Brescia, esattamente in Franciacorta, per la prossima vendemmia, assunti al  prezzo di 7 euro all’ora. D’altronde non trovano altro. E con tutti i beni artistici che ci sono in città, a Milano  e nei musei avrebbero potuto  per l’estate accogliere turisti e visitatori se solo il Comune diretto dal Sindaco Pisapia avesse pensato a una organizzazione anche temporanea adatta a ciò. Invece a Milano alcuni giovani immigrati – molti minorenni- ,  facenti parte del Ctp di […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019