In Cina si investe in arte. Gruppi cinesi e il miliardario Cheng investono in opere e artisti.

                                   Le borse flettono, sono in ribasso, i mercati sono fortemente preoccupati. Ma in Cina si investe in un settore ancor più sicuro dei “mattoni”, l’arte. Non ci ha pensato due volte il miliardario Adrian Cheng (nella foto), fondatore del non-profit K11 Art Foundation nel 2010, il quale ha annunciato che prevede di costruire 17 nuovi centri commerciali, tutti in terra cinese, che serviranno anche a raddoppiare spazi espositivi e gallerie. Una storia non nuova visto che il gruppo di Cheng gestisce già strutture simili sia a Shanghai che ad Hong Kong, con opere di artisti come Olafur Eliasson, Damien […]

  

Il sito Larry’s List svela i maggiori collezionisti di arte contemporanea al mondo.

Una società di Hong Kong che dal 2012 raccoglie informazioni sui maggiori acquirenti internazionali di opere d’arte, scheda i signori dell’arte contemporanea. Si tratta del sito Larry’s List.  Si sa così  che i collezionisti di tutto il mondo sarebbero diecimila e che comperano  ad Art Basel, Frieze  e alla Foire Internationale d’Art Contemporaine. Si dà un quadro di chi possa essere collezionista  e cioè chi ha a disposizione non meno  di un milione di dollari in contanti e possiede già un pacchetto consistente di opere d’arte. 3111 collezionisti “visibili” , ma nel mercato ne figurano  altri settemila attivi; “il loro […]

  

Le preziose porcellane cinesi di Jigdezhen in mostra a Milano allo Spazio Oberdan. Un anticipo di Expo 2015.

                       La Provincia di Jiangxi(Stato Cinese) presenta a Milano una serie di iniziative culturali con lo scopo di far conoscere al pubblico la particolarità e ricchezza del suo territorio prima dell’Esposizione Universale del 2015. Apre il programma la mostra “ Le porcellane Millennium di Jingdezhen”, presso il Foyer dello Spazio Oberdan, promossa dalla Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Dipartimento culturale della Provincia di Jiangxi. Per la prima volta in Italia sono presentate circa cinquanta meravigliose porcellane contemporanee realizzate negli ultimi sessant’anni (1949-2004), provenienti dal Museo Nazionale della Ceramica di Jingdezhen. Tale selezione ha vinto l’ultima edizione […]

  

Ai Weiwei, artista dissidente del comunismo cinese, mostra le sue “Prove” a Berlino in una storica e unica mostra che si pone come schiaffo indiscutibile a un regime senza scrupoli e corrotto che tiene in scacco milioni e milioni di esseri umani.

Al Martin-Gropius-Bau di Mitte a Berlino, organizzata da Berliner Festspiele, è la più grande personale mai allestita da Ai Weiwei. 3000 metri quadrati, 18 stanze, centinaia di opere inedite. Il celeberrimo artista contemporaneo cinese, dissidente, difensore dei diritti umani, che si occupa di scultura, architettura e fotografia, ha portato a Berlino opere create appositamente per l’evento e installazioni che non sono mai state mostrate prima d’ora in Germania. La mostra si intitola “Evidence” e porta con sé, come la maggior parte delle opere di Ai Weiwei, un messaggio di denuncia politica contro il regime cinese, di cui è sempre stato […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>