Salvatore Garau certifica i primi 37 alberi del Lungomare di Torregrande (Oristano). Nasce il MACCAB ( Museo d’Arte Contemporanea a cielo aperto).

Oristano, giugno 2022. Un museo d’arte contemporanea a cielo aperto dedicato ai bambini nato da un’idea dell’artista Salvatore Garau, voluto per sensibilizzare l’opinione pubblica verso l’ingiustificato abbattimento di 50 enormi pini che l’amministrazione comunale di Oristano ha deciso di effettuare sulla marina di Torregrande. ALBERI SCULTURA. L’idea di Salvatore Garau di fondare il MACCAB sul lungomare di Torregrande, che ha da subito trovato il consenso da parte dell’opinione pubblica e della popolazione, stabilisce che i pini presenti sul lungomare da oltre sessant’anni e che dovrebbero essere abbattuti, non sono più solo opere d’arte della natura ma vere e proprie Sculture Viventi di Arte […]

  

Il Bosco magico di Paolo Martellotti. Alla Casina delle Civette dei Musei di Villa Torlonia a Roma gli alberi sciamanici dell’artista museografo.

La Casina delle Civette – Musei di Villa Torlonia, ospita  fino  al 30 settembre 2018 la mostra “Bosco magico. Gli alberi sciamanici” di Paolo Martellotti” che permette di ammirare le ultime opere del Maestro, ovvero  30 sculture e 25 dipinti che l’artista, anche architetto e museografo di rango internazionale, ha sapientemente inserito nel prezioso contesto liberty dove architettura, arti applicate, natura coltivata, dialogano da sempre. La mostra, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, è a cura di Tiziana Gazzini e Maria Grazia Massafra e  Servizi museali di Zètema Progetto Cultura. L’esposizione “Bosco […]

  

Gli alberi di Irene Kung, meraviglie del mondo.

“Per me gli alberi sono sempre stati i predicatori più persuasivi.”Così ha scritto Hermann Hesse ne “Il Canto degli alberi”(1919) . Contrasto ha pubblicato “Trees”, il nuovo libro di Irene Kung, che dopo aver fotografato i monumenti più famosi del mondo e le città più belle della Terra, ha puntato ora il suo obiettivo sulle meraviglie della natura. Ulivi, cactus, alberi di melograno e mele, perché affascinata dalle loro forme e dal loro significato simbolico. Né voglio dimenticare il lavoro fatto da Federica Galli su “gli alberi monumentali d’Italia”, fogli incisi, un capitolo di perizia tecnica e di storia botanica. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2023
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>