La strana morte dell’Europa fra immigrazione, identità e islam. Il libro di Douglas Murray è un bestseller internazionale e scuote l’Europa.

Lo scrittore Douglas Murray è un  giornalista e commentatore politico britannico, Associate Editor dello Spectator, collabora con numerose testate. Il suo libro “La strana morte dell’Europa” (Neri Pozza 2018) ha ottenuto, al suo apparire in Gran Bretagna, un grande successo di pubblico e di critica. “The Strange Death of Europe” è il racconto di bestseller internazionale di un continente e di una cultura colti nell’atto del suicidio. Douglas Murray fa un passo indietro e analizza le questioni più profonde  che vi sono dietro la possibile scomparsa del continente, da un’atmosfera di attacchi terroristici di massa e una crisi globale dei rifugiati. […]

  

Gerhard Richter, il pittore più famoso d’Europa, è contro l’accoglienza e si scaglia contro le menzogne della Merkel.

                                          L’arte è bellezza, ma soprattutto storia e  anche politica. E’ vero che “l’arte serve a creare  a creare felicità e benessere” a detta di Gerhard  Richter ex marito di Isa Genzken, ma di questi tempi -osserva l’artista-  l’Europa è presa, avvolta, invasa  dai migranti e chi parla di  accoglienza ha rotto proprio le palle.  Conosciamo i giochi e le frasi fatte da tempo, ovvero  l’arte della politica e la politica dell’arte. Ma l’arte oggi a detta di Richter “Non ha potere”. E’ polemico Gerhard Richter, il pittore più famoso d’Europa,   anzi furibondo e in una interessantissima intervista per il […]

  

La “sudpolitik” di Angela Merkel, al servizio di Erdogan, non è degna dell’Europa. I tedeschi mettano la Frau Merkel alla berlina.

In Europa tira aria di rifiuto della politica di indirizzo dato dalla tedesca Angela Merkel, che dopo il “caso Bohmermann” messo alla berlina proprio dalla sacerdotessa cresciuta ed educata nella Berlino Est patria doc del comunismo europeo, ha svenduto la sua nazionalità ai turchi, proprio a quel dittatore del Bosforo Erdogan -come è stato chiamato dal deputato Linke Sevim Dagdelen- che tenta a malapena di convincere l’Europa a volerne fare parte. E’ bene che se ne stia a casa sua, visto che già oggi detta ordini all’Europa per “lesa maestà” da parte del comico tedesco. Tutti sanno che Erdogan ha […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>