Il Governo Conte non ama la lingua italiana. Riprendiamoci l’Italiano. Al via la settimana della lingua sui social.

Drizzate le orecchie, ascoltate, sentirete parlare il Ministro degli Esteri di Maio, con il suo “italiano regionale” da Pomigliano d’Arco: 1) 16 febbraio 2018, Di Maio pubblica su Instagram la foto del foglio con la proposta di un patto che impegna i partiti a dimezzare lo stipendio dei parlamentari. Si legge: “… Mi impegno a far votare […] una legge che DIMEZZA le indennità dei parlamentari e INTRODUCE la rendicontazione puntuale dei rimborsi spesa”. Due congiuntivi sbagliati in un colpo solo. E non bastava la versione “ristretta” del post. Controllando quella estesa, viene fuori un altro errore verbale. “Sono convinto […]

  

L’Italia del socialismo reale voluto dal Presidente del Consiglio Conte. Il sogno di Togliatti diventato realtà.

La sinistra non ha mai trangugiato il fatto di non essere, dopo la seconda guerra mondiale, andata al potere in Italia e far  diventare la nostra Penisola un paese satellite dell’Unione Sovietica. Adesso dopo settant’anni ci ha pensato il Covid 19 a dare il via al socialismo reale  che, rimasto nel sogno di Togliatti, oggi è divenuto realtà in Italia con il placet dell’avvocato di Volturara Appula il Signor Giuseppe Conte, cresciuto nella terra di Di Vittorio.  Dati alla mano la peste del terzo millenio ha falcidiato generazioni, i morti sono stati tanti in così poco tempo -io stesso sempre […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>