L’Inferno di Dante alle Scuderie del Quirinale da Rodin a Botticelli. Una mostra preziosissima, imperdibile.

E’ stata appena inaugurata la mostra sul tema dell’Inferno alle Scuderie del Quirinale, che già molti ambienti soprattutto cattolici l’hanno individuata come satanica.  Basti pensare che nello stesso giorno del 18 ottobre 2021, nel suo messaggio ai no-vax di Torino, l’arcivescovo Carlo Maria Viganò si è fatto eco di queste preoccupazioni, affermando che la Porta dell’Inferno di Rodin che apre la Mostra, ne svelerebbe l’indole massonica e anticattolica. I curatori dell’evento sono il collega  lo Storico dell’Arte Jean Clair e sua moglie Laura Bossi, che con questa iniziativa hanno voluto rendere omaggio a Dante nel settimo centenario della sua morte.  Jean Clair, […]

  

Max Beckmann. L’arte, il tormento e la Riforma. Al Museo d’Arte di Mendrisio (Svizzera Italiana) le opere di uno dei massimi Maestri dell’Arte Moderna.

Max Beckmann è, insieme a Pablo Picasso ed Henri Matisse, uno dei massimi Maestri dell’arte moderna. Con loro figura nelle sale dei più importanti musei del mondo; e  nonostante la sua maestria pittorica, plastica e grafica, le sue opere – inquietanti, enigmatiche e sensuali – continuano a essere una sfida per l’osservatore. Tuttavia, incredibilmente, la sua opera non è conosciuta in ambito culturale italiano: l’unica mostra degna di nota si tenne nel 1996 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma. 30 dipinti, 17 acquarelli, 80 grafiche e 2 sculture presenti fino  al 27 gennaio 2019 nella grande mostra antologica realizzata […]

  

Documenta 14 da Kassel ad Atene. I grandi eventi dell’arte al servizio del potere.

Vien da pensare che  le grandi manifestazioni d’arte, dalla Biennale di Venezia a quella di Istanbul, fino a Guangzhou, servano a mettere in luce e a scoprire nuovi artisti o nuove  tracce estetiche; invece non è proprio così, perché i grandi eventi d’arte  si sono trasformati in veri e propri strumenti al servizio del potere. Strumenti, quindi,  politici anzitutto, economici  poi, e infine turistici. E’ bene sapere che per la prima volta Documenta 14  si svolge -fino al 17 settembre 2017- tra Kassel e Atene, e con un budget che  supera i 35 milioni di euro dichiarati; una sorta -a […]

  

Il telefono di Hitler. Cifra record per un simbolo del Novecento.

                                               Molti ricorderanno il design di questo telefono in uso nel primo Novecento.  E come questo oggetto in particolare, molti altri telefoni similari erano installati  nelle nostre abitazioni, almeno in quelle borghesi dell’epoca.  Certo, questo in particolare sembrerebbe  un innocuo  e vecchio telefono, in realtà non è proprio così. È stato messo all’incanto un oggetto simbolo della seconda guerra mondiale, il telefono usato da Hitler per dare molti dei suoi ordini mortali.  A molti collezionisti la cosa ha fatto gola, e difatti si sono precipitati presso la casa d’asta che l’ha  messo all’incanto. Anche se  difficilmente riusciamo a spiegarci quale […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>