Luca Crippa. Pioniere del surrealismo italiano. La mostra diffusa a Seregno nel Centenario della nascita dell’Artista

Luca Crippa. Pioniere del surrealismo italiano MOSTRA DIFFUSA 6 APRILE – 29 GIUGNO 2022 a cura di Carlo Franza CERIMONIA DI INAUGURAZIONE SABATO 9 aprile 2022 Il Comune di Seregno, erede testamentario di gran parte delle opere di Luca Crippa (1922-2002) organizza, nel centenario della nascita dell’artista, la mostra “Luca Crippa. Pioniere del surrealismo italiano”, prima grande retrospettiva internazionale a lui dedicata dopo la morte. L’esposizione si inaugurerà sabato 9 aprile 2022 e sarà visitabile dal 9 aprile al 29 giugno 2022 negli spazi espositivi, ben cinque, che corrispondono alle cinque sezioni che documentano la ricerca e il percorso attraverso […]

  

Touko Laaksonen l’artista finlandese (1920-1991) famoso con lo pseudonimo di “Tom of Finland”, celebrato a cento anni dalla nascita a Berlino alla Galerie Judin.

Diventato famoso con lo pseudonimo di Tom of Finland, Touko Laaksonen (1920-1991) è forse l’artista finlandese più famoso e influente del XX secolo. Per il centenario di “Tom of Finland”, la Galerie Judin  di Berlino dedica una mostra museale con più di 60 prestiti – molti dei quali in mostra per la prima volta – e un catalogo completo della mostra (pubblicato da Skira nell’inverno 2020) a questi anni di formazione tedesca. La sua rappresentazione iconica dell’omosessualità orgogliosa e affermativa della vita ha fornito impulsi decisivi per i movimenti gay internazionali dagli anni ’60 in poi. Ma anche se associamo […]

  

Fernanda Wittgens.Una vita per Brera. In uscita la monografia sulla studiosa del Novecento.

E’ uscito, a sessant’anni dalla morte,  il libro che racchiude per la prima volta l’intera biografia di Fernanda Wittgens (1903-1957), direttrice per trent’anni della Pinacoteca di Brera, Soprintendente e Storica dell’arte. Ha per titolo “Sono Fernanda Wittgens. Una vita per Brera” (Skira)  e comprende anche un’introduzione di James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera e Biblioteca Nazionale Braidense di Milano. Fernanda Wittgens iniziò il suo lavoro come assistente di Ettore Modigliani, subentrando come responsabile di Brera dopo il luglio del 1938, quando uscirono i primi articoli antisemiti, gli “Amici di Brera” furono messi al bando e il direttore, in quanto ebreo, fu cacciato. […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>