Giacomo Gusmeroli poeta eremita nell’eremo di Sondrio. Il suo libro di poesia canta i luoghi dell’eremitaggio.

Da sempre la provincia è territorio sacro e privilegiato per la scrittura, in special  modo per la poesia. Mi sono imbattuto in un poeta  e in suo libro che era appena uscito, in occasione della mia presenza nei primi giorni di gennaio 2020 a Sondrio per l’inaugurazione  della mostra internazionale dal titolo  “Sguardi sublimi” voluta dalla Fondazione Credito Valtellinese.  Bene, ho avuto tra le mani questo libretto di poesia di Giacomo Gusmeroli  “L’Eremo e l’Eremita” pubblicato presso  Giuliano Ladolfi Editore  nella collana “Perle di poesia”(n.174) nel settembre 2019; e ho conosciuto personalmente il poeta schivo e silenzioso che mi è […]

  

Valerio Mello e il suo “Cercando Ulisse”. Uscito il nuovo libro del giovane poeta italiano alla scoperta del modo esistenziale dell’essere.

Ho qui tra le mani il  nuovo e prezioso libretto di poesie di Valerio Mello, giovane talentuoso scrittore italiano; ha per titolo “Cercando Ulisse”( Italic, Ancona, 2017). Come Ulisse,  Mello, è affascinato dall’ignoto, e dalle vicende umane ed esistenziali che hanno caratterizzato la vita dell’eroe. Già lo scrittore  James Joyce prese a modello la figura dell’eroe e la sua storia per il suo romanzo “Ulisse”; e il poeta Ugo Foscolo vide nel proprio destino di esule somiglianza con quello dell’eroe omerico. Così Valerio Mello oggi, lontano dalla sua terra, la prima patria è  la Sicilia, e dagli affetti familiari, lontano […]

  

La poesia di Menotti Lerro fra recupero d’infanzia e vita d’esilio.

Ecco un poeta con il vero senso della poesia, del fare poesia. Non è facile incontrarne uno  della statura di  Menotti Lerro in quest’Italia di santi, poeti e navigatori. E “Pane e zucchero”(Giulio Landolfi editore, 2016), l’ultima raccolta di poesie di Menotti Lerro (classe 1980)  che vive e fa vivere al lettore  il tema del recupero dell’infanzia( ecco la dedica:“Alla mia infanzia: sogno irripetibile che non vorrei ripetere”), inizia con una ispirazione di naturalismo cosmico e mitico( “ Reale l’atto che ci porta al mondo,/la grazia del parto,reale il truce corpo/ dei morti che lascia…”). Un mondo di ricordi d’infanzia […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>