“Storia dell’Arte della Cartapesta”. Recensione al brillante volumetto di E. Flammia, che ne traccia il percorso nei secoli.

9788875273552_0_0_0_75mscucartapesta04_maxcasarano-016Schermata-2015-04-07-a-15.41.48manzoSchermata-2015-04-07-a-15.41.24thumb_chasse_pot_homme-deboutthumb_barn-owl-suzanne-breakwell

Esattamente dieci anni fa, nel 2008, recensivo la mostra “La scultura in cartapesta. Sansovino, Bernini e i Maestri leccesi tra tecnica e artificio” (Libero, marzo 2008) che si teneva a Milano  al Museo Diocesano in Corso di Porta Ticinese 95. Ora mi giunge per recensione il volumetto  “Storia dell’Arte della cartapesta”(Dino Audino Editore) di Ezio Flammia, un cultore del settore, e non c’è traccia nella bibliografia  del volumetto del mio precedente  scritto ampio e documentato. Ma al di là di quest’appunto, il volumetto agile del Flammia, con capitoli storici ed esemplari, fa il punto sulla storia di quest’arte antica e […]

  

Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle collezioni reali di Spagna, in mostra alle Scuderie del Quirinale a Roma.

c97725ec23b8194445559ac07827d6ed7c83ee4545fabee772c85b5e61673dc7bfa51a65eda1995526fa74841408fbd9e14ac8df47061c550ccee127fd9be3557d36a4eee655173231a6a1bc2487edc93a43fe1cefdfcec90fc6ffc3350e0cd654fe1175e5e78a856608c93044e2ff7d0347772

Lo straordinario allestimento di questa mostra alla Scuderie del Quirinale cattura subito l’occhio del visitatore di mostre. E questa è una mostra eccezionale, ricca di splendidi capolavori. Con  una straordinaria selezione di dipinti e sculture, la mostra dal titolo “Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle Collezioni Reali di Spagna” riflette gli strettissimi legami politici e le strategie culturali stabilite tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo.  Ad arricchire le raccolte d’arte della dinastia asburgica contribuirono i frequenti doni diplomatici da parte dei governanti italiani, determinati a guadagnarsi il favore dei sovrani […]

  

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco.Il pittore fiammingo che amò l’Italia in mostra a Palazzo Reale a Milano.

5f6f4ad06e237c19c1d13e41df9fce235e9b2f656025-0205ae28592704ec4523f3f668751fa5ce_L03__1_-2812-800-600-80398B380404__1_-2813-800-600-80

A  Palazzo Reale a Milano vive sorprendentemente la bellissima  mostra di Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista  di chiarissima fama e figura di spicco per la storia dell’arte europea. E’ pur vero che Rubens sia ancora oggi poco  conosciuto in Italia, tanto che spesso, anzi spessissimo,  lo si considera pittore  “fiammingo”, ed è ancor più vero che abbia  soggiornato  nella penisola dal 1600 al 1608 lasciando tracce indimenticabili  nella sua pittura proprio a seguito di tale  permanenza in Italia.   L’ esposizione, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo è promossa e […]

  

A Firenze la “Bellezza Divina”, ovvero il sacro nell’arte contemporanea in mostra a Palazzo Strozzi. Celebri opere che raccontano le radici cristiane dell’Europa.

3.37-Guttuso-2EKTA 34206 (13X18 cm)db1648d6541374d9ea9ba889c9940b9338929-03-BouguereauPapa-Francesco_Chagall-e1447166248160174933100-80a55f1a-bcfd-42cb-b5f5-5f839ac4501bChagall-e1443020826497-68bk3u0mgbjq0936x4z4tjvnj065n7ye7av4wq6tlm6visita-alla-mostra-bellezza-divina-tra-van-gogh-chagall-e-fontana-a-palazzo-strozzi-aperitivo-00389910-001il-figliol-648x320

Palazzo Strozzi a Firenze ospita una mostra veramente divina che ha per titolo “Bellezza divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana”, un’eccezionale mostra dedicata alla riflessione sul rapporto tra arte e sacro tra metà Ottocento e metà Novecento attraverso oltre cento opere di celebri artisti italiani, tra cui Domenico Morelli, Gaetano Previati, Felice Casorati, Gino Severini, Renato Guttuso, Lucio Fontana, Emilio Vedova, e internazionali come Vincent van Gogh, Jean-François Millet, Edvard Munch, Pablo Picasso, Max Ernst, Stanley Spencer, Georges Rouault, Henri Matisse. Dalla pittura realista di Morelli all’informale di Vedova, dal Divisionismo di Previati al Simbolismo di Redon, fino all’Espressionismo […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2019