Uno schianto senza fine la Biennale Arte di Venezia 2022. Parola di Storico dell’Arte.

Doveva essere l’evento artistico più ambito e clamoroso dell’anno 2022, grazie anche alla storia che da decenni incornicia la Biennale di Venezia, invece l’edizione della Biennale 2022, attualmente in corso, è uno schianto senza fine. Non arte ma artigianato, non arte ma sguardo a vecchie antropologie e colonizzazioni;  arte europea e occidentale zero,  neppure l’ombra, spazio alle minoranze etniche dove l’arte non è proprio di casa. Basti pensare che un artista docente di Brera espone in un  Padiglione del  sud est asiatico; era preferibile stare a casa. Ora finiti i fuochi d’artificio della serata inaugurale, Venezia e la Biennale si […]

  

MONUMENTALMENTE. Disseminazione Monumentale a Venezia. Un Progetto Artistico Internazionale in occasione della 59 Biennale Internazionale d’Arte di Venezia.

Monumentalmente, da monumentale, arte monumentale ovvero decorazione pittorica o scultorea che è stata eretta, costruita, ideata, allo scopo di servire da monumento. E con le tante cianfrusaglie che oggi ci sono nell’arte, è bene scegliere dei monumenti, dei puntelli sicuri. Per estensione, a voler essere ancora più chiari, di ciò che per le sue dimensioni, dia un’impressione di grandezza e solennità. Ecco il senso delle opere disseminate, disseminate nella città di Venezia.  E’ il Progetto a Venezia, fuori dalla Biennale,  da me curato -con l’ausilio del Dottor Mattia Carlin Vicepresidente Unione dei Consoli in Italia –  ma al via in […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>