Capolavori della fede esposti in Canton Ticino (Svizzera). A Rancate-Mendrisio nella Pinacoteca Zust in mostra sculture lignee provenienti da chiese e monasteri ticinesi.

E’ una mostra che tocca il cuore e sommuove la fede. E’ carica di pietas cristiana l’esposizione che mostra il volto credente del Canton Ticino.  La mostra presenta una carrellata di sculture in legno provenienti da musei, chiese e monasteri del territorio ticinese, per il quale questi autentici capolavori sono stati concepiti e creati e dove sono stati oggetto di devozione e ammirazione per secoli. Si tratta di testimonianze di una tradizione artistica che raggiunse spesso vertici europei, opera degli stessi artisti attivi a Milano e nelle altre città dell’attuale Lombardia, ma anche nelle regioni oggi conosciute come Piemonte, Liguria, Romagna. Molto interessante […]

  

Il presepe Antinori fa ritorno al Munda de L’Aquila, dopo duecento anni. Un capolavoro monumentale di rara bellezza.

Il presepe Antinori, dopo oltre duecento anni, è tornato  a L’Aquila ed è ora in esposizione al Munda – Museo Nazionale d’Abruzzo. La mostra  che  sarà inaugurata proprio   domani  20 dicembre,  propone una selezione di ventiquattro figure, solo in parte restaurate, appartenuta all’importante presepe monumentale arrivato a Lanciano da L’Aquila, in una serie di bauli, forse già sul cadere del Settecento o nei primi decenni dell’Ottocento.  A distanza di secoli ancora oggi si conservano oltre un centinaio di pezzi, manichini in legno dipinto e scolpito, con arti snodabili e vestiti di stoffa, che molto raccontano delle tecniche in uso nelle […]

  

L’Ultima Cena di Ulisse Sartini. A Milano in Santa Maria delle Grazie il dipinto capolavoro che ricorda il saluto di Cristo ai discepoli prima della Crocifissione.

La Sacrestia Bramantesca della Chiesa di Santa Maria delle Grazie ospita a Milano “l’Ultima Cena” di Ulisse Sartini, esposta al pubblico fino al 25 aprile 2016. Un dipinto capolavoro di grandi dimensioni (4,90 metri per 1,80), realizzato nel 2015, presentato alla città proprio nei giorni che preludono nel calendario liturgico l’avvento della Pasqua: un appuntamento dal forte significato simbolico, che offre nuovi spunti critici sui codici iconografici propri dell’arte sacra e sul dialogo tra contemporaneità e tradizione. Come ha sottolineato nel suo intervento in catalogo il biblista Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose, la fisicità dei protagonisti dell’opera di […]

  

I simboli di Ennio Bencini, in mostra a Cologno Monzese, diventano il cuore pulsante della storia e immaginario dell’Europa cristiana.

                         Nella restaurata chiesa seicentesca (eretta nel 1578) di San Marco e Gregorio a Cologno Monzese-Milano si snoda in questi giorni, lungo le navate sconsacrate, la bellissima mostra antologica di Ennio Bencini, uno degli artisti italiani più coinvolgenti per via dei capitoli sul sacro, e quella sorta di immaginario veicolato da simboli forti che appartengono all’Europa cristiana. Il tratto iconico vive significatamente attraverso il simbolo, ormai qui diventato un po’ il cuore pulsante di ogni suo lavoro. E’ certa ed è affascinante la tecnica di lavorazione di ogni opera, ove respirano frammenti e oggetti fra i più vari, assemblati in […]

  

A Palermo “La Pasiòn de Cristo” di F. Botero. La Via Crucis esposta a Palazzo Reale è una grande riflessione pittorica sul dramma di Cristo che tocca ancora il cuore dell’ umanità.

La bellissima mostra “Via Crucis. La Pasión de Cristo” di Fernando Botero sbarca a Palermo. Dopo aver fatto tappa a New York, Medellin, Lisbona e Panama, la mostra (costituita da 27 dipinti ad olio e 34 disegni) è ospitata nelle Sale di Duca di Montalto del Palazzo Reale dal 21 marzo al 21 giugno 2015. Promossa dall’Assemblea regionale siciliana, dalla Fondazione Federico II e dal Museo colombiano di Antioquia quella di Palermo sarà l’unica tappa italiana. Donate dall’artista al Museo di Medellin, sua città natale, nel 2012 le opere rappresentano uno dei grandi temi dell’arte fin dal XVI secolo. “Tematica […]

  

Il blog di Carlo Franza © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>